Aggiornamenti, Mondo, Notizie

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

DALLE 09:57 ALLE 17:26

DI GIOVEDì 11 OTTOBRE 2018

SOMMARIO

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Ucraina: Kiev, 4 soldati morti, 3 feriti
Nelle ultime 24 ore nel Donbass

Uragano Michael,morta bambina in FloridaUccisa da un albero caduto sulla sua casa

Sisma al largo di Bali, tre mortiConfermata agenda di lavori Fmi e Banca Mondiale

Indonesia, sospesa ricerca dispersi PaluA due settimane dal sisma/tsunami 2.065 morti e 650 scomparsi

Brasile: Bolsonaro, al 58% in sondaggiIn vista del ballottaggio del 28. Haddad lo insegue al 42%

Spia russa:terzo 007 in caso SkripalAgenzia Fontanka lo identifica come Serghiei Fedotov

Malaysia pronta ad abolire pena morteAl momento sono 1.200 le persone in attesa dell’esecuzione

Turchia: amica, libero attivista toscanoMaria Grazia Vanelli, non c’è espulsione, oggi o domani partenza

Stormy Daniels a fiera erotismo BerlinoPornostar che imbarazza Trump è ospite d’onore a ‘Venus’

Tanzania: rapito miliardarioE’ il 43enne Mohammed Dewji, ha un patrimonio di 1,5 mld dlr – Weinstein in aula, cadono alcune accuse
Giudice respinge caso accusatrice Lucia Evans

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

TUTTE LE NOTIZIE DEL MONDO SEMPRE AGGIORNATE

L’ARTICOLO

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

MOSCA

– Almeno quattro soldati ucraini sono morti e altri tre sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore del conflitto nel Donbass: lo riferiscono le forze armate di Kiev, accusando i miliziani separatisti di aver violato la tregua aprendo il fuoco 28 volte, anche usando armi pesanti. Due soldati ucraini sono morti in seguito agli attacchi a fuoco, altri due sono stati uccisi dall’esplosione di mine.
Una ragazzina di 11 anni è morta in Georgia, negli Stati Uniti, a causa del passaggio di Michael, declassato da uragano a tempesta tropicale. Un albero è caduto sulla casa dove abitava, mercoledì pomeriggio, uccidendola. E’ la seconda vittima dell’uragano negli Usa: in Florida è morto un uomo, sempre per colpa di un albero che ha sfondato il tetto della sua abitazione.La perturbazione intanto si è indebolita ulteriormente ed è stata declassata a tempesta tropicale mentre si trova sulla Georgia centro-meridionale. Lo ha reso noto il National Hurricane Center statunitense. Secondo un bilancio preliminare, al suo passaggio sulla Florida l’uragano ha lasciato 380.000 persone senza elettricità.

Ha fatto almeno tre vittime il terremoto di magnitudo 6 che nella notte ha scosso la costa di Bali e East Java: lo riferiscono le autorità indonesiane secondo cui ci sono anche 4 feriti. L’Indonesia è stata colpita lo scorso 28 settembre da un sisma e da un violento tsunami che hanno causato 2.045 vittime accertate nell’isola di Sulawesi. Il terremoto di magnitudo 6 della notte scorsa non ha portato variazioni all’agenda dei lavori dei meeting annuali di Fmi e Banca Mondiale, al via in queste ore e in programma fino a domenica proprio nell’isola di Bali.
– BALI (INDONESIA)

– Le ricerche di dispersi e vittime del sisma/tsunami che lo scorso mese ha colpito l’isola di Sulawesi e la città di Palu, in particolare, sono state sospese: lo annunciano le autorità indonesiane, spiegando che la fine delle operazioni sarebbe stata onorata con una preghiera di massa in aree come le città di Balaroa e Petobo, dove la forza del sisma ha portato il suolo a liquefarsi. I volontari potranno però continuare le attività in via autonoma. L’ultimo bollettino ufficiale parla di 2.065 vittime e di 650 dispersi.
Jair Bolsonaro, il candidato di estrema destra, parte in chiaro vantaggio verso il secondo turno delle presidenziali del 28 ottobre in Brasile, con il 58% dei voti validi, contro il 42% di Fernando Haddad, il delfino di Lula da Silva del Partito dei Lavoratori (Pt).
Questo il quadro dipinto dal primo sondaggio della Datafolha, diffuso oggi e realizzato dopo il primo turno delle presidenziali, domenica scorsa, nel quale Bolsonaro ha ottenuto il 46% dei voti e Haddad il 29%.
Il conteggio dei voti validi esclude il voto in bianco o annullato e l’astensione, come nello scrutinio alla chiusura dei seggi. In voti totali, che comprendono anche quelli, Bolsonaro è al 49 e Haddad al 36%.
– MOSCA

– La testata online russa Fontanka dà un nome a un presunto terzo 007 russo coinvolto nell’avvelenamento a Salisbury dell’ex spia doppiogiochista Serghiei Skripal: secondo la testata si tratterebbe di Serghiei Fedotov, che avrebbe visitato la Gran Bretagna nel 2016, nel 2017 e nel 2018 e avrebbe lasciato il paese il 4 marzo di quest’anno, cioè subito dopo l’avvelenamento, e proprio nello stesso giorno in cui sono tornati in Russia gli altri due presunti agenti dei servizi militari russi (Gru) accusati del tentativo di omicidio.
Secondo il quotidiano Telegraph, la polizia britannica avrebbe identificato un terzo ufficiale dell’intelligence russa coinvolto nel caso Skripal e sospettato di aver compiuto una missione di ricognizione prima che i due colleghi entrassero in azione con la tossina nervina di tipo novichok.
Il governo della Malaysia sarebbe pronto ad abolire la pena di morte per tutti i crimini e a sospendere tutte le condanne in attesa di esecuzione. Secondo media locali, il ministro della Giustizia Liew Vui Keong, ha annunciato che il Consiglio dei ministri ha deciso di abolire la pena di morte e che i relativi progetti di legge saranno presentati in Parlamento lunedì. Le organizzazioni per i diritti umani hanno accolto positivamente l’annuncio. Amnesty International ha subito parlato di un “importante passo avanti” ma ha sollecitato il governo ad assicurare che l’abolizione sia completa, “senza alcuna eccezione”. Nel braccio della morte in Malaysia si trovano attualmente oltre 1.200 persone: la legge la prevede obbligatoriamente in caso di omicidio, traffico di droga, tradimento e altri reati.
– MASSA (MASSA CARRARA)

– Gianfranco Castellotti, il veterinario massese di 53 anni in stato di fermo da una settimana in Turchia, è stato liberato: a confermarlo Maria Grazia Vanelli, amica di Castellotti e suo contatto con l’Italia. “E’ stato liberato oggi. Non ci sono stati provvedimenti di espulsione – dichiara Vanelli -, lascerà la Turchia da uomo libero. Stiamo organizzando il viaggio di ritorno con il consolato. Stiamo preparando i biglietti.
Fisicamente dovrebbe partire oggi o al massimo domani”.
– BERLINO

– Stormy Daniels, la donna che ha messo in difficoltà con le sue dichiarazioni il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, inaugura oggi a Berlino la fiera dell’erotismo Venus, come rende noto la stampa tedesca. La 39enne pornostar sarà l’ospite d’onore della fiera berlinese.
Stormy Daniels, al secolo Stephanie Clifford, ha appena pubblicato un libro dal titolo “Apertura totale – Una donna contro Trump”, in originale “Full disclosure”, dove racconta la sua vicenda con Donald Trump, la storia di sesso avuta con lui nel 2006 e di come sia stata pagata dall’avvocato del tycoon per tacere.
– DAR ES SALAAM

– Il 43enne Mohammed Dewji, da molti considerato il più giovane miliardario della Tanzania, è stato rapito questa mattina a Dar es Salaam.
Il capo della polizia provinciale Lazaro Mambosasa ha reso noto che Dewji è stato sequestrato da due uomini bianchi a viso coperto davanti all’hotel dove stava entrando per andare in palestra. I rapitori hanno sparato colpi in aria prima di fuggire a bordo di un’auto.
Il Commissario regionale di Dar es Salaam, Paul Makonda, ha detto che la polizia ha rafforzato la sicurezza lungo il confine e negli aeroporti per assicurarsi che i rapitori non cerchino di lasciare il Paese. Dewji ha un patrimonio stimato dalla rivista Forbes nel 2016 in 1,5 miliardi di dollari.
– NEW YORK

– Cadono alcune accuse contro Harvey Weinstein. Il giudice respinge il caso di una delle tre accusatrici, Lucia Evans, la quale sosteneva che nel 2004 l’ex re di Hollywood l’aveva costretta a sesso orale. Secondo indiscrezioni riportate dal New York Post, invece, i rapporti sarebbero stati consensuali. Ad incastrare la donna un messaggio sul suo computer nel quale diceva appunto che il rapporto era stato consensuale. Evans e’ uno dei tre casi perseguiti contro Weinstein dall’ufficio del procuratore generale di Manhattan.   

STAMPA

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.