Aggiornamenti, Cronaca, Notizie, Ultim'ora

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:10 ALLE 15:17 DIL UNEDì 22 APRILE 2019

CRONACA

Stalking, gps in auto ex, allontanato
Da due anni la perseguitava per la sua decisione di lanciarlo

BELLUSCO (MONZA)22 aprile 2019 13:10

– Un uomo è stato sottoposto a divieto di avvicinamento alla ex compagna, per averla perseguitata per due anni, minacciata di morte e aver installato un gps nella sua auto per poterla pedinare. La donna, 47 anni di Bellusco (Monza), stanca delle sue angherie lo ha denunciato ai carabinieri. A quanto emerso, non volendo accettare la decisione della ex di interrompere la convivenza l’uomo, 59 enne di Brugherio (Monza), ha tentato di “farle cambiare idea” tempestandola di telefonate, presentandosi sotto casa e sul posto di lavoro. Avrebbe poi iniziato a minacciarla di morte. Qualche settimana fa infine, si è introdotto nella sua auto e ha inserito un gps nell’imbottitura del tetto. A seguito della denuncia della donna, il gip di Monza ha emesso il provvedimento.
Rompe naso partner con pugno, denunciatoL’aggressione sabato notte in casa a Borgo Panigale (Bologna)

BOLOGNA22 aprile 201913:33

– Un ragazzo di 24 anni è stato denunciato dai carabinieri per aver ‘steso’ la fidanzata convivente con un pugno sferrato al volto, rompendole il naso, al culmine di una lite in casa: l’aggressione è avvenuta sabato notte a Borgo Panigale, nel Bolognese.
La discussione, secondo quanto appreso, è scaturita da motivi di gelosia. A chiedere aiuto ai carabinieri di Borgo Panigale è stata la stessa vittima, trasportata d’urgenza al pronto soccorso. Medicata dal personale del 118, è stata dimessa con una prognosi di 25 giorni per frattura della spina nasale. Il 24enne è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia.

CRONACA

Riccione, tartaruga curata torna in mare
Il rilascio della Caretta Caretta dopo mesi di cure

BOLOGNA22 aprile 201913:45

– È tornata in mare questa mattina, dopo diversi mesi di cure al Centro di recupero Cura e Riabilitazione delle Tartarughe Marine di Riccione, la tartaruga Sandra. Il rilascio nel giorno di Pasquetta e dell’Earth Day 2019, la Giornata Mondiale della Terra, dalla spiaggia davanti al cosiddetto ‘ospedale delle tartarughe’ di Riccione.
Sandra, un grosso esemplare di Caretta Caretta (il carapace misura quasi 75 centimetri), era stata catturata accidentalmente nella rete a strascico del Motopeschereccio Rimas di Cesenatico, il cui comandante Massimo Rossi collabora da anni con Fondazione Cetacea nel recupero degli esemplari di tartaruga in difficoltà, tanto da essere diventato una specie di ‘star’ per un tutorial sulle manovre di primo soccorso delle tartarughe pescate accidentalmente diffuso in tutt’Italia attraverso Tartalife, il progetto finanziato dall’Unione europea attraverso il fondo LIFE+ NATURA 2012 e cofinanziato dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.
Ricoverato, trovato morto fuori ospedaleFonti Asl Taranto,si sarebbe lanciato da finestra.Indaga Polizia

TARANTO22 aprile 201914:07

– La notte scorsa il corpo di un 29enne che dopo un incidente stradale era stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia al settimo piano dell’ospedale Santissima Annunziata a Taranto, è stato ritrovato poche ore dopo sul selciato all’esterno del nosocomio. Secondo una ricostruzione fornita da fonti dell’Asl, il giovane si sarebbe suicidato lanciandosi da una finestra dell’ospedale.
Sull’episodio indaga la Polizia. Ad accorgersi della sua assenza in stanza è stata la madre del ragazzo, che ha subito allertato il personale sanitario. Poco dopo, la tragica scoperta. Per il 29enne ormai non c’era più nulla da fare. A quanto si apprende, domani sarà disposta l’autopsia.
E’ allerta maltempo sul PiemontePreviste piogge intense, rischio di locali allagamenti

TORINO22 aprile 201914:11

– Allerta gialla per precipitazioni intense sul Piemonte. L’ha emanata per la giornata di domani l’Arpa, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, che prevede piogge intense, con rischio di locali allagamenti e isolati fenomeni di versante.
Il peggioramento del tempo dal tardo pomeriggio di oggi, con precipitazioni dal settore sudoccidentale in progressiva estensione sul resto del Piemonte dalla serata. Secondo l’Arpa, la risalita di una depressione dalle coste algerina fino al Mar Ligure provocherà precipitazioni intense, con valori localmente forti lungo la fascia pedemontana alpina.
Il maltempo determinerà anche un netto calo delle temperature massime. Condizioni di instabilità sono previste anche per le giornate di mercoledì e giovedì, con piogge a carattere sparso e intermittente.

Abusava permessi Legge 104, denunciataInvece di assistere il padre disabile faceva viaggi all’Estero

VIGEVANO (PAVIA)22 aprile 201914:35

– Aveva ottenuto il permesso di assentarsi dal lavoro alcuni giorni al mese, in base alla legge 104, per assistere il padre disabile. Invece ne approfittava per compiere viaggi all’estero o dedicarsi all’attività sportiva in località distanti dalla propria abitazione. La donna, una 44enne dipendente dell’Asst di Pavia e in servizio all’ospedale civile di Vigevano, è stata smascherata dai carabinieri e denunciata a piede libero per truffa aggravata.           

STAMPA
Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.