Aggiornamenti, ECONOMIA, Notizie, Ultim'ora

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 3 minuti

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 07:18 ALLE 11:47 DI VENERDì 03 MAGGIO 2019

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Borsa: Asia incerta, attesa per dati Usa
Piatti i futures sull’avvio dei listini europei

03 maggio 2019 07:18

– Mercati finanziari asiatici e dell’area del Pacifico senza una direzione precisa nell’ultima seduta della settimana: con le Borse di Tokyo e cinesi ancora chiuse per festività, Hong Kong si avvia alla fine delle contrattazioni in rialzo dello 0,2%, mentre Seul cede mezzo punto percentuale.
Gli operatori sembrano non muoversi anche perché attendono soprattutto i dati sul mondo del lavoro statunitense che verranno diffusi nel primo pomeriggio (compreso il tasso di disoccupazione) e Sidney ha chiuso con una limatura dello 0,04%.
In leggero rialzo Mumbai, debole invece Giacarta che cede l’1,3%.
Piatti i futures sull’avvio dei listini europei.
Borsa Milano apre piatta, +0,01%In calo dello 0,03% l’Ftse All Share

03 maggio 201909:03

– Avvio senza direzione per Piazza Affari: il primo indice Ftse Mib segna la marginale crescita dello 0,01%, l’Ftse All share un calo dello 0,03%.
Borsa Europa parte incerta, Londra +0,1%Senza direzione precisa in avvio anche Francoforte e Parigi

03 maggio 201909:09

– Mercati azionari europei piatti in avvio di seduta: Londra ha aperto in rialzo dello 0,1%, Parigi in calo dello 0,03% mentre Francoforte nei primi scambi è invariata rispetto alla chiusura di ieri.
Spread Btp-Bund apre stabile a 253 puntiRendimento al 2,55%

03 maggio 201909:15

– Lo spread tra Btp e Bund apre stabile a 253 punti con un rendimento al 2,55%.
Borsa Milano incerta con Europa, ok MpsDebole Tenaris, in rialzo Saipem e Ferragamo, positiva Fca

03 maggio 201909:16

– Primi scambi per Piazza sull’altalena tra terreno positivo e negativo, in linea con gli altri mercati europei: l’indice Ftse Mib sale dello 0,02%, con Tenaris in calo del 2% e Saipem in aumento dell’1,4%.
Tra i titoli principali, in crescita di un punto percentuale Ferragamo, con Fca in rialzo dello 0,6% il giorno dopo il perfezionamento della vendita di Magneti Marelli ai giapponesi di Calsonic Kansei.
Bene, fuori dal listino principale, Monte dei Paschi di Siena, che cresce del 2,5%.
Petrolio: stabile a 61,72 dollariBrent a 70,50 dollari

03 maggio 201909:21

– Il petrolio è stabile a 61,72 dollari per il barile Wti e a 70,50 dollari per il Brent.
Oro: sale a 1.272,18 dollariGuadagna lo 0,12%

03 maggio 201909:25

– L’oro è in lieve progresso nel mercato asiatico a 1.272,18 dollari l’oncia segnando un aumento dello 0,12%.
Reddito: Inps, oltre un milione domande,Campania primaSubito dopo, con circa 90 mila domande ciascuna si piazzano Lazio (93.048), Lombardia (90.296) e Puglia (90.008)

03 maggio 201909:34

Sono oltre un milione (1.016.977) le domande per il reddito di cittadinanza presentate al 30 aprile scorso. Lo rende noto l’Inps in una nota da cui emerge che in testa si conferma la Campania con oltre 172 mila richieste, seguita dalla Sicilia con oltre 161 mila domande.Subito dopo, con circa 90 mila domande ciascuna si piazzano Lazio (93.048), Lombardia (90.296) e Puglia (90.008). Chiudono la classifica Friuli Venezia Giulia e Basilicata con circa 12mila richieste e ancora più in fondo il Trentino Alto Adige (3.695) e Val d’Aosta (1.333).

Cambi: euro in calo a 1,1166 dollariYen a 124,49

03 maggio 201909:37

– L’euro è in calo a 1,1166 dollari da quota 1,6673 registrato dopo la chiusura di Wall Street e dopo essere riapparso alla vigilia sopra quota 1,12. Contro lo yen la moneta unica vale 124,49.

Borsa: Europa tiene in attesa dati UsaIn Piazza Affari brilla Mps, debole Tenaris dopo i conti

03 maggio 201910:04

– Mercati azionari del Vecchio continente con poche variazioni rispetto all’avvio in attesa della raffica di dati macroeconomici degli Stati Uniti del primo pomeriggio, compreso il tasso di disoccupazione, la variazione dei salari e le scorte all’ingrosso.
Londra sale dello 0,3%, Francoforte dello 0,2% e Parigi dello 0,1%, mentre Milano ondeggia attorno alla parità con Madrid. In Piazza Affari (Ftse Mib +0,05%), sempre molto bene Mps (+3,4% a 1,38 euro) anche dopo le indiscrezioni di stampa sulla possibile vendita di un nuovo ingente pacchetto di crediti deteriorati, seguita da Ferragamo (+1,4%) e Amplifon (+1%). Debole invece Tenaris dopo i conti (-1,6%), che secondo gli analisti fanno anche prevedere un secondo trimestre fiacco, con Pirelli in calo di un punto percentuale.
Ue-19: inflazione sale a 1,7% ad aprileDa 1,4% di marzo. Pesa il rialzo del costo dell’energia

BRUXELLES03 maggio 201911:37

L’inflazione su base annuale nell’Eurozona sale a 1,7% ad aprile 2019 rispetto all’1,4% di marzo, secondo la stima flash di Eurostat. Guardando alle componenti principali si attende che sia l’energia ad avere l’impatto maggiore (5,4% rispetto al 5,3% di marzo), seguita dai servizi (1,9%, rispetto all’1,1% di marzo), alimentari alcool e tabacchi (1,5%, rispetto all’1,8% a febbraio), e i beni industriali non energetici (0,2% rispetto a 0,1% a marzo).
Rallentano invece i prezzi della produzione industriale: a marzo 2019, rispetto al mese precedente, sono scesi dello 0,1% nella zona euro, e sono aumentati dello 0,1% nella Ue-28. A febbraio 2019 i prezzi alla produzione industriale erano saliti dello 0,1% nella zona euro, e dello 0,2% nella Ue-28. A marzo 2019 rispetto a marzo 2018, sono aumentati del 2,9% nell’Eurozona e del 3,1% nella Ue a 28. In Italia non si registrano variazioni rispetto al mese precedente.          [print-me title=”STAMPA”]

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.