Aggiornamenti, Notizie, Politica, Ultim'ora

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 6 minuti

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:40 DI MERCOLEDì 15 MAGGIO 2019

ALLE 06:54 DI GIOVEDì 16 MAGGIO 2019

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Mattarella, rilanciare la fiducia di famiglie e imprese
Anche investimenti e lavoro, serve sforzo per misure appropriate

15 maggio 2019 09:40

“In una fase di congiuntura economica debole, anche sul fronte della domanda interna, è necessario uno sforzo collettivo con misure appropriate per rilanciare la fiducia di famiglie e imprese, gli investimenti, l’innovazione, i finanziamenti all’economia reale e l’occupazione. L’avvertimento arriva dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato all’assemblea di Rete Imprese Italia.Il capo dello Stato spiega inoltre che “in un contesto globale caratterizzato da rischi, tensioni e incertezza, appare sempre più evidente il ruolo propulsivo dell’apertura del commercio, della libera circolazione e del mercato unico per l’iniziativa di impresa, gli investimenti e la crescita”. A pochi giorni dall’appuntamento elettorale, Mattarella si sofferma anche sul voto europeo, per spiegare che rappresenta “una opportunità che ci rammenta la nostra appartenenza a una casa comune, cui dobbiamo contribuire con impegno per dare nuovo slancio a un modello basato di diritti, libertà, responsabilità e solidarietà, al fine di superare insieme le criticità”.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Mattarella, mercati aperti per crescitaRuolo propulsivo apertura commercio e libera circolazione

15 maggio 201911:36

– “In un contesto globale caratterizzato da rischi, tensioni e incertezza, appare sempre più evidente il ruolo propulsivo dell’apertura del commercio, della libera circolazione e del mercato unico per l’iniziativa di impresa, gli investimenti e la crescita”: lo afferma il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio all’assemblea di Rete Imprese Italia e dopo aver fatto un cenno “all’opportunità” delle prossime elezioni europee.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Ue: Conte, no a derive nazionalisticheServe contributo critico a Europa

15 maggio 201911:37

– “Non abbiamo bisogno di europeisti a buon mercato, di europeisti fideistici nè di derive nazionalistiche ma di offrire un contributo critico all’Europa, costruttivo, un approccio da nuovo umanesimo”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte all’assemblea di Rete imprese Italia.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Conte, non semplice evitare aumento IvaStiamo lavorando a profonda spending e contrasto a evasione

15 maggio 201911:45

– Evitare l’aumento dell’Iva “non sarà un’impresa facile”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando all’assemblea di Rete Imprese Italia.
Per questo, ha aggiunto, “stiamo lavorando ad un’operazione profonda di spending review e stiamo potenziando il nostro sistema di contrasto all’evasione fiscale”.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Zingaretti, uno stipendio in piùPresenta Piano per l’Italia, obiettivo abbassare tasse su lavoro

15 maggio 201912:02

– “Uno stipendio in più l’anno da 1500 euro netti per 20 milioni di italiani, abbassando le tasse sul lavoro”: è una delle tre proposte del ‘Piano per l’Italia’ economico del Pd presentato dal segretario Nicola Zingaretti a Roma. “C’è stato un grave calo del potere di acquisto questi anni”, ha detto il leader dem.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Governo: Bonelli, sono irresponsabiliHanno anteposto interessi partito a esigenze paese

15 maggio 201912:34

-“La situazione è preoccupante e la nostra valutazione è preoccupata. Da parte del governo c’è un atteggiamento di gravissima irresponsabilità: hanno anteposto gli interessi di partito, sparandola ogni giorno più grossa, con ricadute enormi sulla pelle degli italiani”. Lo dice Angelo Bonelli

parlando dell’azione di governo anche alla luce dell’innalzamento dello spread e delle ultime affermazioni del premier Conte sulle difficoltà di evitare l’aumento dell’Iva.
“L’aumento dello spread – prosegue – avrà una ricaduta drammatica sul ceto medio e anche l’annuncio di Conte rivela le bugie di questi mesi. Noi sosteniamo l’importanza di un’economia verde che non si occupi solo dell’emergenza climatica ma coniughi le varie sfide, che altri Paesi stanno affrontando”.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Salvini, non aumenterò Iva di un centVa riformato sistema fiscale

15 maggio 201912:49

– “Mi rifiuto di aumentare l’Iva anche di un solo centesimo: prima va riformato il sistema fiscale: bisogna avere coraggio e io non mi rassegno”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Interni Matteo Salvini all’assemblea di Rete Imprese Italia.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Bonelli,lavoriamo per superare soglia 4%C’è 40% di indecisi, siamo forza ecologista che parla con tutti

15 maggio 201913:09

– Per noi è fondamentale superare il 4% e lavoriamo per questo. C’è un trend costante di crescita e ci sono il 40% di indecisi e noi puntiamo su questo. Siamo una forza ecologista che vuole parlare con tutti e non siamo alleati con la sinistra perchè le sommatorie non funzionano”. Lo dice Angelo Bonelli.

Conte, spread? C’è campagna elettoraleNon c’è alcun dubbio che eviteremo aumento dell’Iva

(FRASCATI15 maggio 201918:28

– “Lo spread in rialzo? Al presidente del Consiglio non ha fatto piacere, lo ricollego alla competizione elettorale, che crea evidentemente agitazione sui mercati”. Così il presidente del consiglio Giuseppe Conte presente a Frascati alla partenza della tappa del Giro di d’Italia. “Tutti i partiti – ha aggiunto il premier – sono impegnati per raggiungere dei successi, stanno rimarcando il territorio politico, ci sono dichiarazioni anche molto forti, ma confido che tutto venga ricondotto in ordine il giorno dopo le elezioni politiche”. “Io non ho mai messo in discussione, in tutte le mie dichiarazioni, che eviteremo l’aumento dell’Iva”.
Lo ha chiarito successivamente il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a margine della sua visita alla partenza del Giro d’Italia di ciclismo. “Ho spiegato che abbiamo un programma già avviato di spending-rewiev al quale stiamo lavorando: ho detto semplicemente che stiamo lavorando, sul risultato di evitare l’aumento dell’Iva non c’e’ alcun dubbio”.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Giorgetti, il voto conteràQuando popolo si esprime bisogna dargli retta

15 maggio 201918:28

– Il 26 maggio la campagna elettorale inizia o finisce? “Non è inflazionabile il passaggio elettorale.
Dico semplicemente che quando il popolo si esprime è giusto dargli retta, ascoltare: un passaggio così importante dirà chi fa bene e chi fa male e di questo se ne dovrà tenere conto.
Questo non significa che il governo è messo a rischio o non è messo a rischio. Però ad esempio se la linea di Salvini sull’immigrazione ottiene un riscontro deve proseguire”. Lo dice il sottosegretario Giancarlo Giorgetti in conferenza stampa.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Agricoltura: ok Senato a decretoDisposizioni urgenti per il rilancio dei settori agricoli

15 maggio 201918:28

– L’Aula del Senato approva in via definitiva il ddl di conversione del decreto legge per disposizioni urgenti in materia di rilancio dei settori agricoli, di sostegno alle imprese agroalimentari colpite da eventi atmosferici avversi di carattere eccezionale e per l’emergenza nello stabilimento Stoppani, nel Comune di Cogoleto (Liguria). Il provvedimento ha ottenuto 133 sì, 5 no, 94 astenuti.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Zingaretti, Di Maio ipocrita su Salvini’Se è alleato neonazisti non gli fai fare ministro con voti M5s’

PRATO15 maggio 201918:32

– “Dico a Di Maio: non è accettabile dire a Matteo Salvini che si è alleato con i neonazisti, e poi coi voti dei 5 Stelle gli fate fare il ministro. Su determinati valori o c’è coerenza o diventa ipocrisia”. Lo ha detto il segretario del partito democratico Nicola Zingaretti intervenendo ad un comizio che si è tenuto nel lanificio Bellucci a Prato.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Napoli,su balconi striscioni antiSalviniSui social le foto, domani attivisti in piazza

NAPOLI15 maggio 201919:28

– Dal rione Sanità allo storico quartiere Materdei, dai Decumani alle Vele di Scampia: crescono in città gli striscioni contro il vicepremier e ministro degli Interni Matteo Salvini, atteso domani pomeriggio a Napoli per una riunione del comitato provinciale per la sicurezza. Una iniziativa spontanea che si alimenta attraverso i social (su Facebook è stato creato un gruppo ad hoc, con una ventina di iscritti) e che oggi viene rilanciata da Potere al Popolo e dagli attivisti di “Je so pazzo”.
“Prendi una bomboletta, un telo grande e visibile, scrivi ‘Salvini Napoli non ti vuole’, esponi lo striscione da una finestra o un balcone di casa”, chiedono gli attivisti ai cittadini. Domani alle 18 si terrà una manifestazione in largo Berlinguer “per dire con chiarezza che Napoli non accoglierà mai il ministro dell’odio e del razzismo”.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Autonomia: Stefani, a breve in Cdm bozzaMinistro, ‘confronto in Parlamento, no a polemiche sui media’

15 maggio 201915:37

– “Mi appresto a portare nel consiglio dei ministri una bozza di intesa” sull’autonomia differenziata “affinché si discuta” con le modalità che saranno decise dal Parlamento. Lo ha annunciato Erika Stefani, ministro per gli Affari Regionali e l’Autonomia, rispondendo al question time alla Camera.
Il dibattito sull’Autonomia – ha auspicato il ministro – deve svolgersi all’interno delle Camere e non sui media. “Quali saranno le scelte di Camera e Senato, il vero dibattito ed il vero confronto sul regionalismo differenziato – ha sottolineato Stefani – si faranno dentro queste Aule, che saranno madri dell’attuazione di una importante norma costituzionale, e non fuori dalle stesse, sterilizzati magari in polemiche su media ed ai microfoni che a poco o a nulla servono”.

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

 

Reddito:Tridico,caso ‘rinunce’ infondatoUna decina di persone si è solo informato su 1,2 mln di domande

15 maggio 201920:33

– Il caso delle ‘rinunce’ al reddito di cittadinanza “è assolutamente infondato, non esistono 130 mila casi di rinunce. Non sarebbe possibile”. E’ quanto afferma

il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico: “Su un milione e 125 mila domande, abbiamo avuto una decina di casi tra Genova, Palermo e Napoli di persone che si sono limitate a chiedere informazioni se era possibile rinunciare, ma nessuna richiesta reale”. Al momento – spiega Tridico – “non è previsto un meccanismo di rinuncia e men che mai è previsto un meccanismo a pagamento”. Secondo Tridico a spingere la decisione dei percettori a chiedere informazione ”potrebbe essere stato il fatto di aver dimenticato di dichiarare qualcosa, di essersi dimenticati di avere un conto corrente e quindi temono un controllo e le sanzioni”. Per il presidente dell’Inps si tratta di casi davvero isolati che, tra l’altro, non si sono concretizzati in richieste reali. “Se il ministero dovesse verificare che esiste un problema allora farà una circolare”.         [print-me title=”STAMPA”]

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.