Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 8 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: LEGGI!

DALLE 11:10 DI MERCOLEDì 17 LUGLIO 2019

ALLE 08:45 DI GIOVEDì 18 LUGLIO 2019

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Roma avvia candidatura a Europei Nuoto
Con una memoria della sindaca Raggi

17 luglio 2019 11:10

Roma vuole ospitare gli Europei di Nuoto 2022. Con una memoria a firma Virginia Raggi, approvata in giunta, il Campidoglio “riconosce l’importanza dell’evento denominato ‘Grande Europea Aquatics Aquatics Championships 2022′, Campionati europei di nuoto” e “manifesta l’interesse di Roma Capitale a presentare la sua candidatura a ospitare l’evento”. Il ruolo di referente istituzionale per le federazioni sportive interessate è demandato all’assessore allo sport e grandi eventi Daniele Frongia.

Mondiali pallanuoto: Italia-Giappone 9-7Azzurri a punteggio pieno, quarti più vicini
17 luglio 201914:34

L’Italia batte il Giappone 9-7 (parziali 2-0, 1-2, 4-4, 2-1) e prosegue a punteggio pieno il cammino nel girone D, con vista sui quarti di finale. Venerdì, il Settebello bronzo olimpico affronterà la Germania nell’ultima partita della fase preliminare che vale il primo posto del raggruppamento. La sfida si è decisa nell’ultimo quarto, cominciato sul 7-6 per gli azzurri di Alessandro Campagna. Luongo segna la rete del doppio vantaggio ma presto Inaba ristabilisce le distanze. (4/9 e 8-7).
L’Italia fallisce un rigore con Di Fulvio, che colpisce il palo.
Sul capovolgimento la conclusione giapponese si ferma sulla traversa e l’Italia è brava a trasformare l’azione in un contropiede finalizzato da Figlioli (quattro reti per lui). Il Giappone resta pericoloso ma Del Lungo piazza un paio di parate importanti e alla fine arrivano i sudati due punti. “Sapevamo che sarebbe stata una partita complicata – commenta Campagna -.
L’obiettivo è il primato del girone”.

Mondiali sincro: Cerruti 6/a nel liberoSul podio le stelle Romashina, oro, e Carbonell, argento

17 luglio 201914:34

Sesto posto per l’azzurra Linda Cerruti nella prova del solo libero ai Mondiali di nuoto sincronizzato in corso a Gwangju, in Corea del Sud. L’oro è andato alla pluridecorata russa Svetlana Romashina, l’argento alla spagnola Ona Carbonell, altra stella mondiale del sincro, e il bronzo alla giapponese Yukiko Inui. La squadra formata da Beatrice Callegari, Francesca Deidda, Costanza Ferro, Alessia Pezone, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Gemma Galli ed Enrica Piccoli ha ottenuto il sesto punteggio dei preliminari della routine libera. La finale è in programma per venerdì.

Giorgetti, sport diviso? Vedi Lega-M5S..Sottosegretario, se sarò ancora in carica andrò a Mondiali rugby

17 luglio 201914:41

– “Il mondo dello sport è spaccato? Per chi è abituato al governo Lega-Cinque Stelle mi sembrano bazzecole…”. Così il sottosegretario con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti, sulle divisioni tra federazioni sportive riguardo l’incontro convocato dall’ad di Sport e Salute Rocco Sabelli per il 31 luglio e al quale non è stato invitato il presidente del Coni, Giovanni Malagò. Intervenuto al ricevimento presso l’ambasciata giapponese a Roma in vista della coppa del mondo di rugby in Giappone a settembre, e a quasi un anno da Olimpiadi e Paralimpica di Tokyo 2020, Giorgetti ha aggiunto: “Spero di essere ancora in carica per andare a vedere una gara della nostra nazionale della palla ovale. Speriamo sia vincente”.

Coni-Sport&Salute “quadra si troverà”Sottosegretario Giorgetti “sereno” su trattativa con federazioni

17 luglio 201916:39

– Sulla trattativa Coni-Sport e Salute “non sono assolutamente preoccupato, la torta si sta allargando, le persone sono intelligenti e la quadra si troverà”. È quanto assicura il sottosegretario con delega allo sport Giancarlo Giorgetti a margine del ricevimento all’ambasciata di Giappone a Roma in vista della Coppa del mondo di Rugby e a quasi un anno dall’Olimpiade di Tokyo.
“Aspettiamo che si accordino – ha aggiunto Giorgetti – l’importante è che adesso ci sia una torta più ampia da spartirsi. Più soldi per aumentare la pratica sportiva. Il meccanismo è virtuoso e se cresce il sistema sportivo cresce anche il ritorno economico. Ora mi aspetto uno slancio in più dalle federazioni. Non mi aspettavo un incremento di risorse così alto, e forse il Mef non sarà proprio contento…”.

Nuoto:Barelli, Europei a Roma? CautelaN.1 Fin “Germania e Russia concorrenti. Impianti? nessuno nuovo”

ROMA17 luglio 201916:50

– Con una memoria firmata dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, e approvata in giunta, il Campidoglio “riconosce l’importanza dell’evento European Aquatics Championships 2022”, campionati europei di nuoto e manifesta il proprio interesse “a presentare la candidatura ad ospitare l’evento”. Il presidente della Federnuoto, Paolo Barelli, esprime “soddisfazione per la crescita della candidatura”, ma suggerisce anche cautela. “Abbiamo condiviso progetto e ipotesi di fattibilità con il Governo, in particolar modo con Giorgetti, che si è espresso favorevolmente a sostenere la candidatura. Poi ne abbiamo parlato con la sindaca e siamo lieti di ricevere l’interesse suo e della Città”. “Ma esorto cautela, ciò non significa che gli Europei del 2022 si terranno a Roma. Significa che la candidatura comincia a crescere e a diventare competitiva nei confronti di altri concorrenti, tra cui Russia e Germania.
In caso di successo, non sarebbero costruiti impianti nuovi ma verrebbero adeguati gli esistenti”.

Giochi: Giorgetti “vogliamo il meglio””Per top manager comitato organizzatore tracciato identikit”

17 luglio 201916:53

– “Stiamo discutendo con Malagò sul top manager per il Comitato organizzatore di Milano-Cortina 2026.
Abbiamo tracciato degli identikit, è un po’ come nel calciomercato: stiamo cercando di portare a casa il meglio”. È quanto riferisce il sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti a margine di un evento di promozione alla sede dell’ambasciatore giapponese a Roma. “Se stiamo cercando un CR7? Dipende da quanto costa… – ironizza – sicuramente deve essere qualcuno proiettato fino al 2026, quindi un’età utile per essere in pista fino ad allora”.

Tennis: morto a 91 anni Beppe Merlo’Padre’ rovescio a 2 mani, vinse 4 tricolori negli anni 50

17 luglio 201918:01

– E’ morto a 91 anni Beppe Merlo, entrato nella storia del tennis per aver avviato una delle più durature rivoluzioni del gioco: il rovescio bimane. Due volte semifinalista a Parigi, due volte finalista a Roma e quattro volte tricolore negli Anni ’50, in quel decennio e nel successivo, insieme con Gardini, Sirola e Pietrangeli, portò in alto il nome dell’Italia.

Lentini, realizzato un sogno italianoDiffusa nel mondo “bella immagine di Napoli e della Campania”

NAPOLI17 luglio 201917:06

– “È stato fin dall’inizio un sogno italiano che lascerà una seria eredità al nostro territorio, per gli impianti e per lo sport in generale”. Lo ha detto Lorenzo Lentini, presidente del Cusi, in occasione della presentazione del bilancio delle Universiadi Napoli 2019.
“Come presidente del Cusi – ha affermato – ho chiesto l’assegnazione dei giochi all’Italia dopo la rinuncia del Brasile”.
“Le abbiamo volute perché fossero un simbolo visto che le Universiadi sono nate in Italia – ha sottolineato – ma anche per dare un segnale forte”.
“È stato anche raggiunto un altro obiettivo – ha concluso – quello di diventare prisma per il nostro territorio, portando una bella immagine di Napoli e della Campania in tutto il mondo”.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Universiadi:Lentini, grande prova Italia
“A Taipei furono 32: evento che ha dato risalto al nostro sport”

NAPOLI17 luglio 201917:07

– Le Universiadi “sono state una grande occasione per lo sport italiano”. Lorenzo Lentini, presidente del Cusi, evidenzia i risultati positivi per gli atleti italiani che hanno preso parte alle Universiadi Napoli 2019. “A Taipei – afferma – i nostri atleti avevano vinto 32 medaglie di cui 9 di oro, 6 d’argento e 17 bronzi”. “Ora invece sono state 44 – sottolinea – 15 d’oro, 13 d’argento, 16 di bronzo”. “È stata – aggiunge – la manifestazione di sport che ha dato maggiore risalto alla forza dello sport del nostro Paese”.
Le Universiadi hanno visto una grande partecipazione di pubblico come dimostrato dalle “presenze a Eboli per le finali di pallavolo maschile e femminile”. Lo stesso vale per la finale di pallanuoto alla Scandone, a Napoli, “dove il Settebello ha vinto un meraviglioso oro, battendo gli Stati Uniti”.

Universiadi:De Luca, obiettivi raggiuntiEsaltata vocazione internazionale Napoli,nato movimento sportivo

NAPOLI17 luglio 201917:25

– “Abbiamo avuto un riconoscimento generale da tutti per le Universiadi. Gli obiettivi erano esaltare la vocazione internazionale di Napoli, realizzare decine di impianti, creare un movimento sportivo giovanile, creare un’economia turistica. Tutti questi obiettivi sono stati raggiunti”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso della conferenza stampa di chiusura delle Universiadi di Napoli 2019. “Ringraziamo – ha detto De Luca – le migliaia di persone che hanno collaborato, le istituzioni a cominciare da autorità portuale, migliaia di ragazzi negli impianti, l’autorità portuale di Napoli, i 21 comuni coinvolti di tutta la regione a cominciare dal Comune di Napoli, gli studenti delle Università campane, le forze ordine, l’esercito e il nucleo antiterrorismo, la Asl Napoli 1 che ha curato 350 atleti per traumi muscolari nella gran parte”.

ADeL, l’antidoping si studia su internetProgramma e-learning per atleti, allenatori, medici e personale

17 luglio 201917:28

– L’antidoping si studia anche via web.
Nado Italia, l’organizzazione nazionale antidoping, per integrare il proprio programma di educazione sull’attività antidoping, ha aderito infatti ad ADeL (Anti-Doping e-Learning), la piattaforma di formazione online ideata dall’Agenzia Mondiale Wada. Da oggi atleti, allenatori, medici, personale amministrativo e tutti coloro che sono interessati ad acquisire una formazione in materia di antidoping potranno iscriversi ed accedere al corso di ADeL, denominato Alpha, tramite il sito di Nado Italia http://www.nadoitalia.it. Alpha è uno strumento di conoscenza e prevenzione che offre informazioni per preservare lo spirito dello sport e la tutela della salute con l’ausilio di video su controlli antidoping, procedure per le esenzioni a fini terapeutici, whereabouts e tutte le fasi di gestione del risultato.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tour: Ewan vince lo sprint a Tolosa
Fotofinish decide verdetto 11/a tappa. Alaphilippe in giallo

17 luglio 201917:44

– L’australiano Caleb Ewan ha vinto al fotofinish, bruciando l’olandese Dylan Groenewegen, l’11/a tappa del 106/o Tour de France di ciclismo, da Albi a Tolosa, lunga 167 chilometri. Elia Viviani si è piazzato al terzo posto. Il francese Julian Alaphilippe ha conservato la maglia gialla di leader della classifica generale.

De Luca, +40mila turisti e 20% consumi”L’evento determinerà una svolta per Napoli e per la Campania”

NAPOLI17 luglio 201917:55

“I primi dati economici sono estremamente significativi, registriamo 40.000 presenze turistiche, un +20% sui consumi rispetto allo scorso anno, alberghi prenotati al 90%. Da oggi si può determinare una svolta per Napoli e la Campania”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella conferenza stampa di chiusura delle Universiadi. “Siamo contenti – ha detto De Luca – anche del bilancio occupazionale. Per rifare gli impianti ci sono stati 1400 lavoratori impegnati per mesi. Hanno lavorato 300 persone in maniera quasi fissa negli uffici della Mostra d’Oltremare. C’è stato l’impiego di 200 bus per gli atleti, 400 auto, 500 taxi”. De Luca ha ricordato che “siamo riusciti in 10 mesi in un miracolo al quale molti non credevano, perché realizzare questo in dieci mesi è obiettivamente un miracolo in Italia. Due anni fa ci dicevano ‘con tutti i problemi che abbiamo dovete caricarvi pure le Universiadi?’ E’ stata una scelta di lucida follia”, ha concluso De Luca.

Alla Virtus Bologna la star Teodosic’Sarà una grande stagione, ci toglieremo tante soddisfazioni’

BOLOGNA17 luglio 201918:58

– “Sarà una grande stagione, voglio vincere con questa maglia: vedrete, ci toglieremo tante soddisfazioni”. Sono le prime parole di Milos Teodosic, il nuovo playmaker serbo della Virtus Segafredo Bologna. Un colpo di mercato che in questi giorni ha scatenato l’entusiasmo della tifoseria bianconera.
“Non mi aspettavo un’accoglienza così calorosa”, ha rivelato Teodosic: “Sono arrivato in un grande club, con una storia importante, ma io sono qui per portare la Virtus ancora più in alto”. Il giocatore serbo ha anche assicurato di aver “lasciato gli infortuni alle spalle” e di sentirsi bene: “Mi sono allenato per tutta l’estate e sono pronto per partire con la Nazionale”.
Decisivo per l’approdo a Bologna, il rapporto con l’allenatore Sale Djordjevic: “La prima volta che ho parlato con lui della Virtus è stato lo scorso febbraio, sono bastate una paio di ore, non avevo bisogno di essere convinto per giocare qui”.

Vela: Super Series,Azzurra prima e terzaBarca Yacht club Costa Smeralda agile col vento forte a Cascais

17 luglio 201919:07

– Giornata positiva per Azzurra nelle acque di Cascais, Portogallo, dove si disputa la 3/a tappa della 52 Super Series di vela. Con un primo e un terzo posto, Azzurra sale in seconda posizione nella classifica provvisoria, a soli tre punti dal primo, Quantum. Vento da nordovest sostenuto, con raffiche oltre i 25 nodi, anche per il secondo giorno della Cascais 52 Super Series Sailing week. Con il vento forte, la barca ammiraglia dello Yacht club Costa Smeralda si trova sempre a proprio agio e lo ha dimostrato anche oggi, con una vittoria per distacco nella prima prova e un ottimo recupero fino al terzo posto nella seconda. La lotta al vertice della graduatoria resta serrata: sia il leader provvisorio, Quantum, che il terzo classificato, Platoon, hanno sommato lo stesso punteggio parziale di Azzurra: 4 punti.

Staffetta Mondiali nuoto, argento ItaliaDistacco di soli due decimi di secondo. Terzi gli statunitensi

ANGJU (COREA DEL SUD)18 luglio 201904:50

– E’ italiana la medaglia d’argento della staffetta mista di 5 chilometri in acque libere ai mondiali di nuoto in corso in Corea del Sud.
L’oro è tedesco e il bronzo degli Stati Uniti, in una gara che ha visto le squadre battersi sul filo dei decimi di secondo.
Il quartetto tedesco di Lea Boy, Sarah Kohler, Soeren Meissnger e Rob Muffels ha concluso in un tempo di 53 minuti, 58.70 secondi in acque leggermente increspate. L’Italia, con Rachele Bruni, Giulia Gabbrielleschi, Domenico Acerenza e Gregorio Paltrinieri, era a soli due decimi di secondo, con un tempo di 53.58.90. Gli statunitensi Haley Anderson, Jordan Wilimovsky, Ashley Twichell e Michael Brinegar hanno concluso a soli tre decimi di secondo dalla Germania in 53:59.00. Quarti i brasiliani, Australia quinta e Francia, Olanda, Ungheria, Cina e Russia nella top ten dei 21 paesi in gara. Le gare in acque libere si concluderanno venerdì con le gare da 25 km maschili e femminili, entrambe non olimpiche.

Annunci
No votes yet.
Please wait...

1 thought on “SPORT TUTTE LE NOTIZIE”

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.