Aggiornamenti, Mondo, Notizie, Ultim'ora

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 7 minuti

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: LEGGI

DALLE 03:27 ALLE 14:48 DI VENERDì 19 LUGLIO 2019

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Seul, si immola ad ambasciata Giappone
Ignoti i motivi del gesto ma è alta tensione con Corea del Sud

SEUL19 luglio 2019 03:27

– Un uomo si è dato fuoco davanti all’ambasciata giapponese a Seul, in un clima sociale esasperato dalle crescenti dispute commerciali tra la Corea del Sud e il Giappone. La polizia ha affermato che l’uomo, di circa 70 anni, si è dato fuoco all’interno della sua auto parcheggiata di fronte a un edificio che ospita l’ambasciata giapponese. E’ stato subito soccorso e portato in un ospedale. Non sono state fornite informazioni sulle sue condizioni ma secondo i media locali non sarebbe cosciente. Ignoto anche il movente della sua azione.
I legami tra Seul e Tokyo sono precipitati al loro punto più basso da quando il Giappone ha rafforzato i controlli sulle esportazioni di alcuni materiali high-tech. La polizia dice che nella macchina dell’uomo sono stati trovati materiali infiammabili sospetti.

Esplosione a Kabul, almeno due mortiAutobomba tra gli studenti in fila per un esame, 10 feriti

19 luglio 201907:05

– Una esplosione ha colpito a Kabul alcuni studenti in fila per un esame, uccidendone almeno due e ferendone altri 10. Lo riferisce l’emittente afghana Tolo news citando il portavoce del ministero della Salute.
Testimoni oculari hanno riferito che due veicoli hanno preso fuoco dopo che era stata udita l’esplosione vicino agli studenti in coda. Il fatto di mattina presto all’Università di Kabul, situata nel distretto 3 della città.

Salvini a vertice su migranti a HelsinkiMini vertice a Helsinki prima del Gai, presente anche Malta

HELSINKI19 luglio 201907:44

– Mini vertice a Helsinki sui migranti prima della riunione informale dei ministri degli Interni e della Giustizia dell’Ue. Il ministro dell’interno Matteo Salvini sta incontrando al Finlandia Hall, la sede del vertice Ue, i colleghi di Francia, Germania e Malta per parlare di controllo dei confini europei, redistribuzione dei migranti, rimpatri e riforma di Dublino. Inizialmente era previsto un trilaterale con Berlino e La Valletta, al quale poi si è aggiunto il ministro dell’Interno di Parigi.

Iran nega Usa hanno abbattuto suo droneViceministro: ‘Non ne abbiamo persi, a Hormuz o altrove’

TEHERAN19 luglio 201909:49

– Teheran nega che gli Stati Uniti abbiano abbattuto un drone iraniano nello stretto di Hormuz stando ad un tweet del viceministro degli Esteri iraniano Abbas Araghchi. “Non abbiamo perso alcun drone nello stretto di Hormuz o altrove”, ha twittato Abbas Araghchi. Il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif, che si trova a New York per incontri all’Onu, ha affermato di non avere “alcuna informazione sulla perdita di un drone”.

Strage Srebrenica, colpa Olanda solo 10%Corte suprema rivede al ribasso sentenza Corte Appello del 2017

BRUXELLES19 luglio 201911:29

– I soldati olandesi sbagliarono ad inviare 350 uomini fuori dal complesso militare vicino a Srebrenica nel 1995, ma i Paesi Bassi sono responsabili solo al 10% delle loro morti per mano serbo-bosniaca. Lo ha stabilito oggi la Corte suprema olandese, secondo quanto riporta l’on-line Dutch News. “La probabilità è del 10% – è scritto nella sentenza – e quindi la responsabilità dello stato olandese per i danni ai parenti è del 10%”. Nel 2017 la Corte d’appello aveva dichiarato che lo stato olandese era responsabile del 30%.

Germania onora chi tentò uccidere HitlerIn anniversario del fallito complotto di Claus von Stauffenberg

BERLINO19 luglio 201912:37

– La Germania si prepara a celebrare il 75mo anniversario del più celebre complotto per assassinare Adolf Hitler e ad onorare coloro che si opposero al nazismo indicandoli come pilastri della moderna democrazia del Paese, nell’ambito di crescenti preoccupazioni per l’avanzata dalla estrema destra.
La cancelliera Angela Merkel, che parlerà domani alla annuale cerimonia di giuramento per circa 400 militari e poi pronuncerà un discorso ad un evento di commemorazione, già prima dell’anniversario ha reso omaggio al colonnello Claus von Stauffenberg e ai suoi compagni nella cospirazione, poi messi a morte, sottolineando la loro importanza nella Germania moderna.
“Solo se comprendiamo il nostro passato – ha affermato – possiamo costruire un futuro migliore”.
Von Stauffembreg tentò di uccidere Hitler, con un bomba nascosta in una valigetta, il 20 luglio 1944, ad un meeting nel suo quartier generale nella Prussia orientale.

Forte scossa terremoto ad Atene, gente in stradaMagnitudo stimata a 5,3. Blackout linee telefoniche

19 luglio 201914:22

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita ad Atene e in tutta l’Attica. La magnitudo è stata calcolata a 5,3 gradi. Molte persone si sono riversate in strada, secondo il sito in.gr. L’epicentro sarebbe a 23 km a nordovest della capitale, a soli 2 km di profondità, quindi è stato sentito con maggior forza. Sono segnalati blackout telefonici.Tanta paura ad Atene. Al momento non ci sono notizie di feriti nè di danni. Il tremore è stato ripreso in diretta dalla televisione statale greca Ert. Sono stati registrati piccole interruzioni della corrente elettrica e i vigili del fuoco hanno raccontato di aver ricevuto diverse chiamate da persone che erano rimaste intrappolate in ascensore.

Merkel: ‘Salvare i migranti in mare è un imperativo umanitario’La cancelliera intende lasciare la politica nel 2021, alla fine del suo mandato

19 luglio 201913:35

Il salvataggio in mare dei migranti è “un imperativo umanitario”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel. “Non si può continuare con soluzioni ad hoc per ciascuna imbarcazione di profughi”, ha spiegato, aggiungendo che “Il salvataggio non è solo un dovere, è un imperativo umanitario”.Angela Merkel intende lasciare la politica nel 2021, alla fine del suo mandato da cancelliera, e si ritiene in grado di poter assolvere pienamente ai propri compiti anche dal punto di vista della salute. “Anche dal punto di vista personale ho un grande interesse nello stare in buona salute”, ha spiegato Merkel nella conferenza stampa d’estate a Berlino, riferendosi ai tremori che l’hanno colpita nelle scorse settimane durante cerimonie ufficiali. “Capisco le vostre domande, ma sto bene”, ha aggiunto, sperando che dal 2021 in poi “la vita continui e in buona salute”.

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Seul, si immola ad ambasciata Giappone
Ignoti i motivi del gesto ma è alta tensione con Corea del Sud

SEUL19 luglio 2019 03:27

– Un uomo si è dato fuoco davanti all’ambasciata giapponese a Seul, in un clima sociale esasperato dalle crescenti dispute commerciali tra la Corea del Sud e il Giappone. La polizia ha affermato che l’uomo, di circa 70 anni, si è dato fuoco all’interno della sua auto parcheggiata di fronte a un edificio che ospita l’ambasciata giapponese. E’ stato subito soccorso e portato in un ospedale. Non sono state fornite informazioni sulle sue condizioni ma secondo i media locali non sarebbe cosciente. Ignoto anche il movente della sua azione.
I legami tra Seul e Tokyo sono precipitati al loro punto più basso da quando il Giappone ha rafforzato i controlli sulle esportazioni di alcuni materiali high-tech. La polizia dice che nella macchina dell’uomo sono stati trovati materiali infiammabili sospetti.

Esplosione a Kabul, almeno due mortiAutobomba tra gli studenti in fila per un esame, 10 feriti

19 luglio 201907:05

– Una esplosione ha colpito a Kabul alcuni studenti in fila per un esame, uccidendone almeno due e ferendone altri 10. Lo riferisce l’emittente afghana Tolo news citando il portavoce del ministero della Salute.
Testimoni oculari hanno riferito che due veicoli hanno preso fuoco dopo che era stata udita l’esplosione vicino agli studenti in coda. Il fatto di mattina presto all’Università di Kabul, situata nel distretto 3 della città.

Salvini a vertice su migranti a HelsinkiMini vertice a Helsinki prima del Gai, presente anche Malta

HELSINKI19 luglio 201907:44

– Mini vertice a Helsinki sui migranti prima della riunione informale dei ministri degli Interni e della Giustizia dell’Ue. Il ministro dell’interno Matteo Salvini sta incontrando al Finlandia Hall, la sede del vertice Ue, i colleghi di Francia, Germania e Malta per parlare di controllo dei confini europei, redistribuzione dei migranti, rimpatri e riforma di Dublino. Inizialmente era previsto un trilaterale con Berlino e La Valletta, al quale poi si è aggiunto il ministro dell’Interno di Parigi.

Iran nega Usa hanno abbattuto suo droneViceministro: ‘Non ne abbiamo persi, a Hormuz o altrove’

TEHERAN19 luglio 201909:49

– Teheran nega che gli Stati Uniti abbiano abbattuto un drone iraniano nello stretto di Hormuz stando ad un tweet del viceministro degli Esteri iraniano Abbas Araghchi. “Non abbiamo perso alcun drone nello stretto di Hormuz o altrove”, ha twittato Abbas Araghchi. Il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif, che si trova a New York per incontri all’Onu, ha affermato di non avere “alcuna informazione sulla perdita di un drone”.

Strage Srebrenica, colpa Olanda solo 10%Corte suprema rivede al ribasso sentenza Corte Appello del 2017

BRUXELLES19 luglio 201911:29

– I soldati olandesi sbagliarono ad inviare 350 uomini fuori dal complesso militare vicino a Srebrenica nel 1995, ma i Paesi Bassi sono responsabili solo al 10% delle loro morti per mano serbo-bosniaca. Lo ha stabilito oggi la Corte suprema olandese, secondo quanto riporta l’on-line Dutch News. “La probabilità è del 10% – è scritto nella sentenza – e quindi la responsabilità dello stato olandese per i danni ai parenti è del 10%”. Nel 2017 la Corte d’appello aveva dichiarato che lo stato olandese era responsabile del 30%.

Germania onora chi tentò uccidere HitlerIn anniversario del fallito complotto di Claus von Stauffenberg

BERLINO19 luglio 201912:37

– La Germania si prepara a celebrare il 75mo anniversario del più celebre complotto per assassinare Adolf Hitler e ad onorare coloro che si opposero al nazismo indicandoli come pilastri della moderna democrazia del Paese, nell’ambito di crescenti preoccupazioni per l’avanzata dalla estrema destra.
La cancelliera Angela Merkel, che parlerà domani alla annuale cerimonia di giuramento per circa 400 militari e poi pronuncerà un discorso ad un evento di commemorazione, già prima dell’anniversario ha reso omaggio al colonnello Claus von Stauffenberg e ai suoi compagni nella cospirazione, poi messi a morte, sottolineando la loro importanza nella Germania moderna.
“Solo se comprendiamo il nostro passato – ha affermato – possiamo costruire un futuro migliore”.
Von Stauffembreg tentò di uccidere Hitler, con un bomba nascosta in una valigetta, il 20 luglio 1944, ad un meeting nel suo quartier generale nella Prussia orientale.

Forte scossa terremoto ad Atene, gente in stradaMagnitudo stimata a 5,3. Blackout linee telefoniche

19 luglio 201914:22

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita ad Atene e in tutta l’Attica. La magnitudo è stata calcolata a 5,3 gradi. Molte persone si sono riversate in strada, secondo il sito in.gr. L’epicentro sarebbe a 23 km a nordovest della capitale, a soli 2 km di profondità, quindi è stato sentito con maggior forza. Sono segnalati blackout telefonici.Tanta paura ad Atene. Al momento non ci sono notizie di feriti nè di danni. Il tremore è stato ripreso in diretta dalla televisione statale greca Ert. Sono stati registrati piccole interruzioni della corrente elettrica e i vigili del fuoco hanno raccontato di aver ricevuto diverse chiamate da persone che erano rimaste intrappolate in ascensore.

Merkel: ‘Salvare i migranti in mare è un imperativo umanitario’La cancelliera intende lasciare la politica nel 2021, alla fine del suo mandato

19 luglio 201913:35

Il salvataggio in mare dei migranti è “un imperativo umanitario”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel. “Non si può continuare con soluzioni ad hoc per ciascuna imbarcazione di profughi”, ha spiegato, aggiungendo che “Il salvataggio non è solo un dovere, è un imperativo umanitario”.Angela Merkel intende lasciare la politica nel 2021, alla fine del suo mandato da cancelliera, e si ritiene in grado di poter assolvere pienamente ai propri compiti anche dal punto di vista della salute. “Anche dal punto di vista personale ho un grande interesse nello stare in buona salute”, ha spiegato Merkel nella conferenza stampa d’estate a Berlino, riferendosi ai tremori che l’hanno colpita nelle scorse settimane durante cerimonie ufficiali. “Capisco le vostre domande, ma sto bene”, ha aggiunto, sperando che dal 2021 in poi “la vita continui e in buona salute”.

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.