Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 12 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: LEGGI!

DALLE 08:45 DI GIOVEDì 18 LUGLIO 2019

ALLE 16:42 DI VENERDì 19 LUGLIO 2019

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

14-6 alla Cina, Setterosa ai quarti
Le azzurre torneranno in vasca lunedì

18 luglio 2019 08:45

Percorso netto del Setterosa vice campione olimpico che batte la Cina 14-6 (parziali 5-1, 3-1, 4-2, 2-2) chiude al primo posto il girone D e raggiunge in anticipo i quarti di finale dei mondiali in svolgimento a Gwangju. Le azzurre torneranno in vasca lunedì 22 luglio alle 18:30 locali, le 11:30 italiane, presumibilmente contro la perdente di Ungheria-Russia, ultimo incontro del calendario odierno che definirà i primi due posti del girone B (la seconda affronterà la terza del girone A, quasi sicuramente la abbordabile Nuova Zelanda).

Open Championship, ovazione per MolinariIn Irlanda del Nord iniziata gara azzurro, campione in carica

18 luglio 201911:04

– Standing ovation sul tee della buca 1 del Royal Portrush Golf Club dove è cominciata la gara di Francesco Molinari nella 148/a edizione dell’Open Championship, quarto ed ultimo Major 2019.
L’azzurro, campione in carica, in Irlanda del Nord difende il titolo conquistato nel 2018 a Carnoustie, in Scozia. “Laser Frankie” giocherà i primi due round al fianco dell’australiano Adam Scott e dell’americano Bryson DeChambeau.

Dazn,ecco anche grande tennis e ciclismoAccordo con Eurosport. Diquattro: ‘sempre più sport per utenti’

18 luglio 201911:05

– Ancora piu’ sport, oltre il calcio: Dazn diventa il nuovo distributore dei contenuti premium di Eurosport come i grandi Giri di ciclismo e il grande tennis (Australian Open, Roland Garros, US Open di tennis), la Serie A di Basket, l’Eurolega, le principali discipline invernali. Il tutto è frutto dell’accordo di distribuzione tra Dazn e Discovery, che vedrà Eurosport 1 HD e Eurosport 2 HD entrare a far parte dell’offerta destinata agli appassionati di sport in Italia, Austria, Germania e Spagna, a partire dal 1° agosto 2019. “L’accordo siglato con Discovery per i contenuti Eurosport in quattro mercati europei – afferma Veronica Diquattro, Executive Vice President Southern Europe di DAZN – definisce ancora meglio l’impegno di DAZN nel portare i grandi eventi sportivi ad un numero sempre maggiore di tifosi e appassionati, facilmente e a un prezzo accessibile”.

Sincro: Italia quinta nei preliminari combinatoAmpio vantaggio sulla Grecia e un consistente ritardo dalle squadre che la precedono

18 luglio 201914:00

L’Italia si piazza al quinto posto nei preliminari del libero combinato con 90.9 punti; ovvero un ampio margine di vantaggio sulla Grecia (88.1333) e un consistente ritardo dalle squadre che la precedono: Russia (96.5667) avvicinata moltissimo dalla Cina (96), Ucraina (94.333) e Giappone (93). Le vice campionesse europee Beatrice Callegari, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Gemma Galli, Enrica Piccoli, Domiziana Cavanna, Francesca Deidda, Costanza Ferro, Alessia Pezone e Federica Sala danzano sulle note di Dolphin di Luca Contini e Girolamo Deraco (due eccellenze del panorama creativo lucchese) con coreografia di Anastasia Ermakova e ottengono 27.1 per l’esecuzione, 36.4 per l’impressione artistica e 27.4 per la difficoltà. La finale è in programma sabato 20 luglio alle 19:00 locali, mezzogiorno italiano.

Assegnata a Froome vittoria Vuelta 2011Uci, spagnolo Cobo non ha fatto ricorso contro squalifica

18 luglio 201913:54

È stata definitivamente assegnata a Chris Froome la vittoria finale nella Vuelta del 2011. Lo ha reso noto l’Uci spiegando che sono scaduti i termini entro i quali lo spagnolo Juan Josè Cobo avrebbe potuto fare ricorso contro la squalifica per doping, che aveva portato anche alla cancellazione della vittoria nel giro di Spagna. Cobo, risultato positivo dopo l’effettuazione di nuovi test, era stato sospeso per tre anni, dal 2009 al 2011 e privato di tutti le vittorie e piazzamenti ottenuti in quel periodo. Froome si era piazzato al secondo posto nella classifica generale della Vuelta 2011, e quindi ora è il nuovo vincitore.  Diventa così, seppure a tavolino, il primo britannico impostosi in una grande corsa a tappe, primato che finora apparteneva a Bradley Wiggins, vincitore del Tour 2012.

Wimbledon, bagno di folla per HalepCampionessa romena acclamata da migliaia di fan a Bucarest

BUCAREST18 luglio 201913:53

Simona Halep, vincitrice dell’ultimo torneo di Wimbledon, è ritornata in Romania raccogliendo il meritato tributo dei suoi fan. La tennista di Costanza ha esposto il trofeo appena conquistato nell’Arena Nazionale di Bucarest davanti a oltre diecimila supporter entusiasti per una vittoria storica. Halep, che qualche giorno fa ha anche ricevuto la notizia della nomina a Cavaliere della Repubblica da parte del presidente Klaus Iohannis, è la prima tennista della Romania ad aver vinto Wimbledon, impresa che non era mai riuscita nemmeno all’indimenticato Ilie Nastase. “Vi ringrazio per l’incredibile calore e l’energia positiva che mi avete trasmesso – ha detto Halep ai suoi tifosi -. La cosa più importante nella vita è credere in se stessi, in tal modo possiamo realizzare qualsiasi cosa. Spero che il mio risultato spinga tanti bambini romeni ad intraprendere questo meraviglioso sport”.

Scherma: Mondiali, male spadiste azzurreDelusione Italia, peggio di tutte Fiamingo, fuori al primo turno

SABUDAPEST18 luglio 201916:02

Non è buono l’avvio della nazionale italiana di scherma impegnata nei Mondiali di Budapest. Infatti le tre azzurre impegnate nella Spada donne somo state tutte eliminate. La due volte campionessa del mondo e argento olimpico a Rio, Rossella Fiamingo, è uscita al primo assalto, quindi nei 32/i di finale, battuta al minuto supplementare 12-11 dalla cubana Yamirka Rodriguez. Inizio agevole per la campionessa del mondo uscente, la friulana Mara Navarria (15-3 alla thailandese Meechai), e per Alberta Santuccio (13-9 sull’ostica polacca Trzebinska). Poi però la Navarria è stata sconfitta (14-15) nei sedicesimi dalla tedesca Ndolo, mentre la Santuccio si è imposta per 15-12 sulla statunitense Hurley. La siciliana è stata poi eliminata agli ottavi (15-14) dalla milanese Nathalie Moellhausen, che nel 2013 ha lasciato la federscherma italiana e si è tesserata per del Brasile, paese di origine della madre.

Tour: Dennis si ferma a sorpresaL’iridato a cronometro aveva tentato di inserirsi in una fuga

18 luglio 201916:06

– Desta scalpore l’improvviso e immotivato ritiro di Rohan Dennis dal 106/o Tour de France, durante la 12/a tappa, la prima a salire sui Pirenei. Il corridore australiano, che 26 settembre dell’anno scorso vinse il titolo mondiale a cronometro, aveva tentato di inserirsi nella fuga di una trentina di corridori, poi improvvisamente ha deciso di fermarsi, sorprendendo la stessa squadra per la quale corre, la Bahrain-Merida. “La nostra priorità è la salute dei nostri corridori, quindi avvieremo un’indagine immediata, ma non commenteremo ulteriormente finché non avremo stabilito cosa sia successo”, ha commentato il team sul proprio account ufficiale di Instagram.

Golf: The Open, Molinari avvio deludenteDifficoltà per l’azzurro in Irlanda del Nord. Disastro McI

18 luglio 201916:40

– La 148/a edizione dell’Open Championship, ultimo Major 2019, comincia male per Francesco Molinari. L’azzurro, campione uscente, a Portrush (Irlanda del Nord) parte con il freno a mano tirato e chiude il primo round in 74 (+3) colpi, lontano dal vertice. Due birdie, tre bogey e un doppio bogey per il torinese – accolto da un’ovazione del pubblico -, apparso in difficoltà. Strada in salita per “Laser Frankie” che domani, nel secondo round del torneo più antico al mondo (prima edizione nel 1860), sarà chiamato alla rimonta.
Avvio disastroso per Rory McIlroy. Davanti al proprio pubblico il n.3 mondiale, grande favorito della vigilia, sbaglia tutto.
Prima un quadruplo bogey alla buca 1, poi un doppio bogey alla 16, quindi un triplo bogey alla 18. Con un parziale di 79 (+8) il nordirlandese è a forte rischio eliminazione. Prova sopra il par anche per Andrea Pavan. Il player capitolino, al 2/o Major in carriera, ha fatto registrare uno score di 73 (+2). Prova show per l’irlandese Shane Lowry, sorpresa di giornata.

Tour: tappa a S.Yates,Alaphilippe leaderDomani la crono individuale che cambierà la classifica generale

18 luglio 201917:02

– Simon Yates ha vinto la 12/a tappa del 106/o Tour de France di ciclismo, da Tolosa a Bagnères de Bigorre, lunga 209,5 chilometri. Il britannico ha battuto allo sprint lo spagnolo Pello Bilbao, secondo, e l’austriaco Gregor Muehlberger, terzo. Il francese Julian Alaphilippe, in gruppo con quasi 10′ di ritardo, è rimasto in maglia gialla. Domani è in programma la 13/a tappa, una cronometro individuale a Pau, su un percorso lungo 27,2 chilometri non del tutto pianeggiante.
Una frazione destinata a rivoluzionare la classifica generale.

Golf: The Open,Molinari,inizio non buonoAzzurro rammaricato, ‘devo imparare dagli errori commessi’

18 luglio 201917:32

– “Devo imparare dagli errori commessi oggi e cercare di fare meglio domani. Non è certo l’inizio che sognavo e speravo”.
Lo ha detto Francesco Molinari dopo il primo giro della 148/a edizione dell’Open Championship (quarto Major 2019) chiuso, dall’azzurro – campione in carica -, in 74 (+3) colpi. In Irlanda del Nord il “re” della Ryder Cup 2018 è costretto subito a rincorrere.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Vela: Transpac, vince Argo e Soldini 3/o
Resiste record di 4 giorni 6h32’30” su rotta L.Angeles-Honolulu

18 luglio 201918:41

– Alle 3,56 di stamattina (ora locale), le 15,36 italiane, Maserati Multi 70 ha tagliato il traguardo della 50/a Transpac al largo di Diamond Head, Honolulu. Guiovanni Soldini e il proprio team chiudono la regata con un tempo reale di 4 giorni, 18h26’51”. Il MOD 70 statunitense Argo ha tagliato per primo il traguardo, alle 20,50 di ieri (stamattina alle 8,50 ora italiana), terminando la regata in 4 giorni, 11h20’32”. Poco dopo, alle 21,21 ora locale di ieri (stamattina alle 9,21 ora italiana), il trimarano inglese PowerPlay ha concluso la prova con il tempo di 4 giorni, 11h51’50”. Resta imbattuto il record di velocità dei multiscafi, fissato nel 2017 dall’ORMA 60 Mighty Merloe, di 4 giorni, 6h32’30”. Lo skipper Soldini ha gareggiato con un equipaggio formato da Alberto Bona, Guido Broggi, Matteo Soldini, Carlos Hernandez Robayna, Oliver Herrera Perez e Francois Robert. Maserati Multi 70 e Argo, PowerPlay e Paradox erano partiti da Pt. Fermin, Los Angeles sabato 13 luglio alle 12,30 ora locale (le 21,30 italiane).

Vela: Azzurra sempre 2/a dietro QuantumNella terza tappa della 52 Super Series a Cascais, in Portogallo

18 luglio 201919:23

– Grazie al secondo posto in race 2, Azzurra conferma la seconda posizione in classifica generale provvisoria, a una manciata di punti dall’avversario di sempre, Quantum Racing. Giornata impegnativa per i concorrenti della 52 Super Series, in regata nella terza tappa del circuito nelle acque atlantiche a Cascais (Portogallo). Il vento fresco da Nordovest ha spirato a oltre 20 nodi, con raffiche fino a 27, ma è stata soprattutto la sua instabilità a rendere difficili le regate. Così, i risultati odierni di Azzurra sono stati altalenanti come il vento: uno scivolone inaspettato nella prima prova, sesta dopo aver girato la prima bolina al quarto posto; un ottimo secondo dopo un gran recupero nella seconda prova di giornata, al termine della quale è arrivata pochi secondi dietro al vincitore, Phoenix 11. La classifica provvisoria vede Azzurra seconda con 6 punti di ritardo dal primo, Quantum. Dietro Azzurra seguono Bronenosec a 5 punti e Platoon a 7.

Scherma:Mondiali,Curatoli in semifinaleSciabolatore napoletano è fra i migliori 4, ora sfida coreano Oh

BUDAPEST18 luglio 201919:34

– L’azzurro Luca Curatoli è in semifinale nella gara di sciabola individuale dei Mondiali di scherma a Budapest. Nei quarti di finale ha battuto per 15-12 il canadese Gordon Shaul, mentre negli ottavi aveva prevalso per 15-10 sul georgiano Sandro Bazadze.
In semifinale Curatoli se la vedrà con il sudcoreano Sanguk Oh, che negli ottavi ha battuto l’altro azzurro Luigi Samele per 15-8 e poi nei quarti si è imposto per 15-9 sul russo Konstantin Lokhanov. Eliminato nei sedicesimi l’altro italiano Aldo Montano, olimpionico ad Atene 2004, che ha perso 15-14 contro l’ungherese Csanad Gemesi, contestando a lungo l’operato degli arbitri per l’assegnazione al rivale della stoccata decisiva.

Basket: Milano, doping, Burns è assoltoOlimpia, ‘episodio antipatico alle spalle,ora torna disponibile’

MILANO18 luglio 201919:37

– L’ala dell’Ax Armani Milano, Christian Burns, è stato prosciolto oggi dal Tribunale Nazionale Antidoping dall’accusa di avere utilizzato sostanze dopanti dopo essere stato trovato positivo ad un metabolita di Clostebol (anabolizzante) al termine della gara contro l’Alma Trieste del 12 maggio scorso.
L’Olimpia comunica che “la sospensione cautelare è stata sollevata” e che il giocatore “torna disponibile per l’attività agonistica”. “Siamo felici che Christian, un membro della nostra famiglia, abbia potuto dimostrare la propria innocenza – commenta il gm dell’Olimpia Christos Stavropoulos sul sito del club – e che possa adesso mettersi questo antipatico episodio alle spalle, riprendendo la propria professione con rinnovato entusiasmo”.

Mondiali scherma: bronzo CuratoliPrima medaglia per l’Italia. “Mi sono ispirato a Djokovic”

19 luglio 201909:57

Arriva la prima medaglia per l’Italia ai Campionati del Mondo Budapest2019. La porta in dote Luca Curatoli che conquista la medaglia di bronzo al termine della gara di sciabola maschile. Il 25enne napoletano sale per la prima volta su un podio iridato tra i “grandi”, conquistando la terza piazza dopo la sconfitta subìta in semifinale contro il sudcoreano Oh Sanguk, poi vincitore finale del titolo iridato di specialità. Dopo un ottimo inizio d’assalto, l’azzurro ha subìto la pausa dovuta al cambio del passante che, per sua stessa ammissione, ha spezzato il ritmo del match concluso poi col punteggio di 15-11 in favore dell’asiatico, fresco vincitore della medaglia d’oro alle Universiadi di Napoli. “Guardo il bicchiere mezzo pieno – ha detto l’azzurro in zona mista -.
Arrivavo da un periodo in cui il nervosismo in pedana mi aveva bloccato. Invece ho preso ispirazione da Nole Djokovic e dalla calma con cui ha impostato la finale di Wimbledon ed oggi sono riuscito ad esprimere la mia scherma”.

The Open, Molinari delude, è 94/oMcIlroy e Woods, che flop. Sorpresa Holmes, è in testa

18 luglio 201922:40

– Il passo falso di Francesco Molinari, il flop di Rory McIlroy e Tiger Woods. E, ancora: la conferma di Brooks Koepka, l’exploit di John Bradley Holmes e l’hole in one di Emiliano Grillo. Sorprese e colpi di scena nel primo round della 148/a edizione dell’Open Championship, quarto ed ultimo Major 2019. A Portrush, in Irlanda del Nord, dopo il trionfo del 2018 Chicco Molinari inizia tra le difficoltà. L’azzurro, con un parziale di 74 (+3), è 94/o a otto colpi da Holmes, leader con 66 (-5). “Non è certo l’inizio che sognavo, devo fare tesoro degli errori commessi”. Questa la delusione del piemontese al termine di un giro caratterizzato da due birdie, tre bogey e un doppio bogey. Sul percorso del Royal Portrush GC (par 71) nessuna chance di poter alzare al cielo la Claret Jug per Rory McIlory. Grande favorito della vigilia, il numero 3 mondiale è 150/o dopo uno score chiuso in 79 (+8) Gara da incubo pure per Tiger Woods. Il campione californiano con 78 (+7) è 144/o a forte rischio eliminazione.

Nuoto: Mondiali, bronzo Occhipinti nella 25kmQuarto l’altro azzurro Ruffini. Oro al francese Axel Reymond

19 luglio 201909:56

lampo azzurro nella tempesta.  L’esordiente che non ti aspetti griffa l’ultima gara in programma nel fondo ai XVIII mondiali di Gwangju. Alessio Occhipinti conquista la medaglia di bronzo nella maratona di 25 chilometri nuotata nel mar Giallo dell’Expo Ocean Park di Yeosu con pioggia torrenziale e vento da sud che spazzano sin dal mattino la rada del porto coreano. Il 23enne romano – tesserato per il CC Aniene, allenato dal tecnico federale Emanuele Sacchi, argento nei 1500 alle Universiadi di Napoli – è alla prima medaglia internazionale della carriera. Chiude in 4h51’09″5 con uno svantaggio di 3″3 dal vincitore, il francese Axel Reymond, campione in carica della distanza, che precede il russo Kirill Belyaev, secondo all’europeo lo scorso anno sul Loch Lomond. Quarto Simone Ruffini in 4h51’14″9 a 8″7.

Pallanuoto: Mondiali, l’Italia ai quartiAzzurri superano soffrendo la Germania 8-7

MA19 luglio 201910:03

nche il Settebello chiude la fase preliminare a punteggio pieno e si qualifica direttamente ai quarti di finale del mondiale di pallanuoto in Corea del Sud.  Batte, soffrendo, la Germania 8-7 e vince il gruppo D. Ora attende di affrontare martedì 23 luglio alle 18.30 locali la vincente tra la terza del gruppo A e la seconda del B. Nell’altra partita del girone degli azzurri il Giappone batte il Brasile 11-9 ed è terzo.

Ansia Woods, ‘Forti dolori alla schiena’The Open, campione in difficoltà:“Fatico a muovermi come v

19 luglio 201909:59

– “Ho dolori alla schiena e non riesco a muovermi come vorrei”. Gli incubi del passato sembrano essere tornati a spaventare Tiger Woods. Il campione californiano, dopo il primo round della 148/a edizione dell’Open Championship, quarto ed ultimo Major 2019, ha lamentato nuovi problemi alla schiena. Solo 144/o con un deludente parziale chiuso in 78 (+7) colpi, il californiano ha spiegato di aver sofferto “per tutto l’arco dell’incontro”. Le difficili condizioni climatiche di Portrush (Irlanda del Nord), tra umidità, pioggia e vento sembrano aver creato grandi difficoltà all’ex numero uno al mondo, che ha dichiarato di “non essersi mai scaldato completamente”. E ora c’è grande apprensione verso lo stato di salute di Woods che, in passato, ha subito quattro operazioni alla schiena. Dopo aver ritrovato gioia, sorrisi e vittorie sul green (lo scorso aprile il capolavoro all’Augusta Masters) il campione USA è ritornato anche nella Top 5 mondiale.

Il Rally di Roma Capitale accende motoriQualifyng stage e shkedown prima del via a Castel Sant’Angelo

19 luglio 201910:03

– Si accendono i motori del 7° Rally di Roma Capitale. Si parte oggi con la Qualifyng Stage a Fumone, a cui seguirà lo shakedown che disputeranno anche i big del Campionato Italiano Rally, sempre sul tratto di strada ciociaro da 4,02 KM. Alle 16 Selection of Start position e conferenza Stampa pre gara, presso la Sala della Protomoteca – Piazza del Campidoglio 1 Roma – con accesso dalla Scalinata del Vignola.
Alle 19 primo show del Rally di Roma Capitale con la Cerimonia di Partenza a Castel Sant’Angelo, prestigiosa, impareggiabile ed esclusiva cornice nel cuore della Città Eterna per lo start del 5° Round di Campionato Europeo Rally e Campionato Italiano Rally.
Gli equipaggi big della serie continentale e della massima serie tricolore si dirigeranno verso Fiuggi per la pausa notturna. Sabato 20 luglio la prima giornata a tutto agonismo con sei prove speciali spettacolari sugli asfalti della Provincia di Frosinone con i 481,13 km di percorso

LPGA, l’Italia sogna con Giulia MolinaroIn tandem con la Meadow, azzurra in corsa per il successo

19 luglio 201912:09

– L’Italia del golf sogna con Giulia Molinaro. Nel Dow Great Lakes Bay Invitational, torneo a coppie del LPGA Tour, l’azzurra, in tandem con la nordirlandese Stephanie Meadow, è volata al comando della classifica al fianco del duo composto dalle francesi Celine Boutier/Karine Icher e da quello riguardante le statunitensi Paula Creamer/Morgan Pressel.
Grazie a un parziale di 61 (-9) su un totale di 130 (-10), la Molinaro e la Meadow sono ora in corsa per il successo.

Prosciutto Carpegna sponsor VL PesaroAccordo un anno presentato da Ario Costa e Andrea Beretta

PESARO19 luglio 201912:15

– La Victoria Libertas Pesaro sarà nella prossima stagione targata Prosciutto di Carpegna.
L’accordo, che ha validità un anno, suscettibile di rinnovo, è stato presentato ufficialmente a Pesaro da Ario Costa, presidente della Vuelle Pesaro e da Andrea Beretta, rappresentante della famiglia di questo gruppo alimentare del Montefeltro.

Speciale Universiadi a’L’Uomo e il Mare’A rubrica RaiSport anche intervista vice presidente Coni Sensini

19 luglio 201915:23

– La cultura dello sport come momento singolare d’integrazione e aggregazione fra i giovani che a Napoli si sono ritrovati in occasione delle Universiadi. Così la Rubrica ‘L’Uomo e il Mare’, curata e condotta da Giulio Guazzini con il montaggio di Roberto Toti, in onda domani alle ore 23.00 su RaiSport +HD dedicherà uno Speciale in apertura sulle Universiadi della vela disputate a Napoli nel braccio di mare prospiciente il Circolo del Remo e della Vela Italia.
Interviste con Alessandra Sensini oro olimpico, tecnico della vela giovanile e vice presidente del CONI. Poi le voci degli azzurri e dei tecnici: gli olimpionici Giorgio Poggi e Davide Tizzano. Infine la cronaca della Regata internazionale d’altura Transpacific Race che ha visto protagonista Giovanni Soldini e il suo equipaggio sul trimarano Maserati terzi al traguardo di Honolulu isole Hawaii dopo una corsa avventurosa e ricca di imprevisti.

The Open, Woods verso l’eliminazioneDolori alla schiena e forma non al top, californiano preoccupa

luglio 201916:12

– L’ufficialità arriverà solo stasera a conclusione del secondo round, ma di fatto Tiger Woods è già fuori dalla 148/a edizione dell’Open Championship, quarto ed ultimo Major 2019. A Portrush, in Irlanda del Nord, il verdetto per il californiano è pesantissimo. A niente è valsa la reazione (parziale di 70, -1 su un totale di 148, +6 colpi) nella seconda manche per l’ex numero uno al mondo – in ansia per i nuovi problemi alla schiena che sono tornati ad impensierirlo – che con ogni probabilità non accederà alla fase finale del torneo del Grande Slam di golf più antico (prima edizione nel 1860) al mondo. Scuro in volto, certamente non al meglio della forma, la presenza sul green del campione USA al WGC FedEx St.
Jude – gara del mini circuito mondiale in programma la prossima settimana (25-28 luglio) a Memphis (Tennessee) – è quantomeno incerta.

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.