Aggiornamenti, Mondo, Notizie, Ultim'ora

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 9 minuti

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: LEGGILE!

DALLE 04:31 ALLE 16:59 DI MARTEDì 13 AGOSTO 2019

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Malaysia: un corpo dove sparì ragazza Gb
Lo rende noto polizia malese, cadavere non ancora identificato

13 agosto 2019 04:31

– Un corpo è stato trovato vicino al luogo in cui all’inizio di agosto è scomparsa la ragazza londinese di 15 anni. Lo ha reso noto la polizia malese, senza dare ulteriore dettagli sull’identità del cadavere.

Hong Kong: ‘non spingete all’abisso’Leader della città mette in guardia manifestanti

13 agosto 201911:12

– La leader della città di Hong Kong, Carrie Lam, ha messo in guardia i manifestanti responsabili per le proteste in corso da 10 settimane, in un appello accorato ad evitare l”abisso”. In una conferenza stampa dai toni accessi ed emotivi Lam ha sottolineato come si sia arrivati ad “una situazione pericolosa”, si legge sul sito della Bbc, e che la violenza durante la protesta può portare ad “un punto di non ritorno”.

Con coltello contro passanti a SidneyUrlava ‘Allah Akbar’, arrestato. Ferita una donna

SYDNEY13 agosto 201911:17

– Urlava “Allah Akbar” (Dio è grande) mentre si scagliava contro i passanti armato di un coltello da cucina lungo 30 centimetri, in un affollato incrocio a Sidney.
L’uomo è stato arrestato mentre una donna è stata trasportata in ospedale. Non è ancora chiaro se l’assalitore abbia ferito altre persone. La Polizia locale ha reso noto che “la gente per strada è intervenuta” contribuendo a fermare l’aggressore, “sono state persone molto coraggiose”, ha detto Gavin Wood della polizia di New South Wales, sottolineando che sembra l’uomo abbia agito da solo. Un testimone ha intanto riferito ai giornalisti che l’uomo urlava frasi a sfondo religioso, prima di rivolgersi alla polizia dicendo di voler essere colpito. La polizia ha anche confermato che l’aggressore ha utilizzato la frase “Allah Akbar”.

Voli in partenza cancellati a Hong KongSecondo giorno di stop. ‘Regolari gli arrivi’

HONG KONG13 agosto 201912:20

– L’aeroporto di Hong Kong ha annunciato di aver cancellato tutti i voli in partenza dallo scalo rimasti in programma per oggi. E’ il secondo giorno di blocco dell’aeroporto.
Le autorità hanno sottolineato che non dovrebbero esserci conseguenze per gli arrivi, sebbene alcune decine di voli con destinazione a Hong Kong fossero già stati annullati, mentre i servizi di check-in per i voli in partenza sono stati sospesi alle 16:30 locali (le 10.30 italiane). Altri voli in partenza che hanno completato le operazioni di check-in potranno partire. Le autorità hanno consigliato di non venire in aeroporto.

Incendi in Grecia, evacuato un monasteroDifficile spegnere rogo, gente sta lasciando tre villaggi

13 agosto 201913:39

– Un monastero è stato evacuato e agli abitanti di tre villaggi è stato detto di essere pronti a sfollare dopo che un vasto incendio è scoppiato nel centro dell’isola greca di Evia nelle prime ore di oggi.
Secondo i media locali, i vigili del fuoco sono stati allertati poco dopo le 3 per un incendio nella zona di Agrilitsa, nel comune di Dirfys-Messapia, e hanno inviato 80 pompieri con 39 veicoli, assistiti da aerei e elicotteri.
Le autorità hanno evacuato il monastero di Panagia Makrymallis e i villaggi di Agrilitsa e Kondodespoti sono in pre-allerta di evacuazione, mentre a Makrymalli gli abitanti sono già in partenza, secondo quanto riferito dalla tv SKAI. Le operazioni sono ostacolate da terreni accidentati e forti venti che alimentano le fiamme che stanno devastando una foresta protetta parte della rete Natura 2000 dell’Ue. Il fumo del rogo di Evia è visibile anche da Atene. Incendi sono scoppiati anche sull’isola di Thassos e sul continente a Tebe, Pogoni Ioannina e Arta.

Libia: finisce tregua, sconti a TripoliDopo i bombardamenti di Haftar su Mitiga, scontri sul terreno

IL CAIRO13 agosto 201913:45

– Dopo due giorni di tregua per la ‘Festa del sacrificio’ nel mondo musulmano, sono ripresi i combattimenti nei pressi di Tripoli tra le milizie del maresciallo Khalifa Haftar e l’esercito libico. Lo riferisce la tv Al Arabiya. Haftar aveva già violato la tregua due giorni fa con i bombardamenti sull’aeroporto di Mitiga, a Tripoli, costringendo le autorità a sospendere i voli per diverse ore. E i raid sono proseguiti anche stanotte. L’esercito libico ha risposto bombardando le strade che conducono allo scalo.

Mosca,giustificata polizia contro corteiLo ha detto il portavoce del presidente russo Dmitri Peskov

MOSCA13 agosto 201914:32

– Il Cremlino ritiene che l’uso sproporzionato della forza da parte della polizia sia inaccettabile ma giustifica le recenti azioni delle forze dell’ordine. Lo ha detto il portavoce del presidente russo Dmitri Peskov. “Riteniamo che sia assolutamente inaccettabile l’uso sproporzionato della forza da parte dei rappresentanti delle autorità ma riteniamo che sia assolutamente giustificato quando le forze dell’ordine adottano azioni severe per contenere i disordini”, ha affermato Peskov, citato dalla Tass.

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Hong Kong: Onu, inchiesta su polizia
Ufficio Bachelet,’preoccupa’.Uso armi non letali in modo vietato

GINEVRA13 agosto 201914:34

– L’Alto Commissariato Onu per i diritti umani ha espresso preoccupazione per la situazione a Hong Kong e ha chiesto un’inchiesta immediata su comportamenti delle forze dell’ordine nei confronti dei manifestanti.
L’Ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite ha esaminato prove credibili di agenti delle forze dell’ordine che impiegano armi non letali in modi proibiti da norme e standard internazionali in reazione alle proteste. L’Ufficio – ha affermato un portavoce – esorta le autorità di Hong Kong ad indagare immediatamente questi incidenti.

Parigi:al via bonifica piombo Notre-DamePer liberare la zona dalle polveri sprigionate durante incendio

PARIGI13 agosto 201914:38

– Al via a Parigi le operazioni di bonifica dal piombo alla cattedrale di Notre-Dame. Una campagna di pulizia ad ultra-pressione è cominciata oggi con l’obiettivo di liberare cattedrale e dintorni dalle polveri di piombo sprigionatesi dall’edificio durante l’incendio dello scorso 15 aprile. La pulizia riguarda, in particolare, il sagrato di Notre-Dame, l’adiacente square Jean XXIII, la rue de la Cité, il Pont au Double e il Petit-Pont-Cardinal-Lustiger. L’operazione, che impone la chiusura di una parte della zona intorno alla cattedrale, dovrebbe concludersi il 23 agosto.

Sanders, se eletto dico tutto su alieniIn un’intervista ironizza: ‘Mia moglie lo esigerebbe’

13 agosto 201914:51

– Bernie Sanders, candidato per la corsa alla Casa Bianca, ha affermato che se verrà eletto presidente nel 2020 rivelerà tutta la verità sugli alieni.
Lo dice col sorriso rispondendo ad una domanda rivoltagli nei giorni scorsi in un noto Podcast condotto Joe Rogan, ma il tema è abbastanza serio e così è considerato da molti americani. “Vi dirò, mia moglie esigerebbe che ve ne parli”, ha detto il senatore del Vermont – riferiscono media Usa – senza trattenere una risata. Ha poi spiegato che già nel suo ruolo da senatore la moglie gli ha chiesto più volte di rendere pubbliche le informazioni in suo possesso, aggiungendo tuttavia che non ha avuto accesso a documenti del genere. Poi ha aggiunto che nell’eventualità di una sua presidenza, ciò che dovesse emergere sugli alieni e sugli Ufo lo annuncerà al ‘The Joe Rogan Experience’, il potdcast che l’ha ospitato per la lunga intervista.

Hong Kong: polizia, 700 arresti finoraSe giudicati colpevoli, rischiano fino a 10 anni di prigione

13 agosto 201914:55

– Quasi 700 persone sono state arrestate a Hong Kong dal 9 giugno, quando sono iniziate le proteste contro le autorità locali e il governo cinese. Lo rende noto la polizia, come riporta la Cnn. I manifestanti sono stati arrestati per reati tra cui “aver preso parte a una rivolta”, assemblea illegale, aggressione di agenti di polizia, resistenza all’arresto e possesso di armi offensive. Se giudicati colpevoli, rischiano fino a 10 anni di prigione. La persona più giovane tra gli accusati è una ragazza di 16 anni.

Iran, Usa rendono Golfo una polverieraLo afferma Zarif in un’intervista ad al Jazeera Tv

TEHERAN13 agosto 201914:58

– Il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, ha accusato gli Stati Uniti di trasformare la regione del Golfo in una “polveriera pronta a esplodere”, stando ad un’intervista concessa ad Al Jazeera TV.
“Lo stretto di Hormuz è piccolo e se la presenza di imbarcazioni straniere aumenta diventerà meno sicuro”, ha detto Zarif, sottolineando che solo lo scorso anno gli Usa hanno venduto armi per 50 miliardi di dollari ai paesi della regione, e alcuni di questi, che hanno un terzo della popolazione iraniana, hanno speso 87 miliardi di dollari in approvvigionamento militare. Zarif ha rimarcato che l’Iran ha speso lo scorso anno 16 miliardi di dollari per le sue forze armate, a fronte di una spesa di 22 miliardi di dollari degli Emirati e 87 miliardi dell’Arabia Saudita. Il ministro iraniano ha insistito che se si parla di minacce provenienti dalla regione, dovrebbe essere chiaro che queste scaturiscono dagli Usa e dai suoi alleati, che riempiono l’area di armi trasformandola in una polveriera.

Malaysia: ritrovato corpo 15enne GbLo conferma la polizia locale. Era scomparsa a inizio agosto

13 agosto 201915:53

– E’ il corpo di Nora Quoirin, la 15enne britannica scomparsa da un resort in Malaysia, quello ritrovato nelle scorse ore nel sud del Paese. Lo ha confermato la polizia locale. La 15enne londinese era scomparsa all’inizio di agosto durante una vacanza in un resort dello Stato di Negeri Sembilan, nel sud della Malaysia. A lanciare l’allarme, alimentando il sospetto che la giovane potesse essere stata rapita, erano stati i genitori, spiegando che la ragazza Nora Anne, è nata affetta da oloprosencefalia, una malformazione cerebrale che comporta una serie di disabilità fisiche tra le quali la difficoltà a camminare. Da quel momento sono scattate le ricerche a tappeto con un massiccio dispiegamento di forze. Sono state utilizzate anche registrazioni vocali della madre, per provare ad attirare la ragazza. Finora una ventina di persone sono state interrogate e si attendono le analisi delle impronte digitali trovate nel cottage dove la 15enne alloggiava.

Esplosione missile in Russia, si teme una nuova ChernobylRegistrato un livello di radiazioni gamma da quattro a 16 volte i livelli consueti nella città di Severodvinsk

13 agosto 201915:37

L’agenzia meteorologica russa Rosgidromet fa sapere di aver registrato un livello di radiazioni gamma da quattro a 16 volte i livelli consueti nella città di Severodvinsk subito dopo l’esplosione verificatasi l’8 agosto durante un test missilistico nel poligono marittimo di Nyonoksa, nell’estremo nord della Russia. Severodvinsk dista circa 40 chilometri dal poligono. Secondo Rosgidromet, i livelli di radioattività erano superiori a quelli soliti in sei stazioni meteorologiche su otto e sono tornati nella norma dopo due ore e mezza. Uno dei sensori avrebbe registrato un livello di 1,78 microsievert per ora, ben sopra la media ma largamente sotto i livelli di allarme. Secondo Greenpeace, le radiazioni a Severodvinsk erano aumentate di 20 volte. Gli Stati Uniti stanno acquisendo informazioni sull’esplosione del missile, durante un test fallito, in Russia. “Noi abbiamo una tecnologia simile, anche se più avanzata. L’esplosione ‘Skyfall’ russa ha creato preoccupazione per la qualità dell’aria vicino all’impianto e molto più in là. Non è un bene!”. Lo twitta Donald Trump, riferendosi al presunto fallito test missilistico della Russia che si è tradotto nella morte di cinque scienziati nucleari sul Mar Bianco. Il test, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe riguardato un missile nucleare. L’intelligence americana sta cercando di raccogliere informazioni per capire la misteriosa esplosione che ha rilasciato radiazioni. Il timore è che si tratti del peggiore incidente nucleare da Chernobyl

Coppia pinguini gay adotta uovo orfanoSkipper e Ping ospiti del giardino zoologico di Berlino

BERLINO13 agosto 201916:38

– Skipper e Ping, una coppia di pinguini maschi omosessuali che vivono nello stesso recinto dello Zoo di Berlino, hanno adottato un uovo abbandonato, “comportandosi come genitori modello”, covandolo a turno con amore, secondo quanto scrivono la Bbc e altri siti internazionali.
L’uovo, abbandonato dall’unica femmina dello zoo, potrebbe non essere stato fertilizzato e potrebbe dare una brutta delusione alla coppia gay, spiega – citato dal Daily Beast – il portavoce Maximilian Jaeger. Nel frattempo, i due pinguini maschi sembrano sapere esattamente cosa fare, covando a turno l’uovo sotto le piume del ventre, dopo che il custode glielo ha messo sopra i piedi.
Ping e Skipper non sono l’unica coppia di pinguini omosessuali: lo zoo di Toronto ospita Buddy e Pedro, due pinguini sudafricani, mentre gli antartici Roy e Silo sono da oltre 30 anni un’attrazione del giardino zoologico del Central Park a New York.

India: salite a 210 vittime alluvioniMassima allerta in tre distretti, monsoni muovono verso Est

NEW DELHI13 agosto 201916:42

– Sono salite a 210 le vittime delle inondazioni in tutto il paese, di cui 88 nel solo Kerala.
Funzionari dello stato del Kerala prevedono che il bilancio sia destinato a salire perché almeno 45 altre persone risultano scomparse; in tre distretti del Kerala, Ernakulam, Idduki, e Alappuzha, resta la massima allerta per “piogge estremamente intense”. Quasi 400mila persone sono rifugiate nei campi di soccorso allestiti nei giorni scorsi dalla Protezione Civile, in attesa di capire se e quando potranno rientrare nelle loro abitazioni. Le piogge monsoniche si stanno abbattendo con la massima intensità in due stati più a nord, il Karnataka e il Gujarat: in Karnataka, dove la Protezione Civile ha già messo in salvo sino ad oggi ventimila persone, il governo ha annunciato che le celebrazioni per il giorno dell’Indipendenza, il 15 agosto, saranno in tono minore.

Usa:slittano dazi Cina,borse festeggianoWall street e Milano guadagnano oltre 1%.Apple in volo oltre +5%

13 agosto 201916:11

– Gli Stati Uniti ritarderanno almeno fino al 15 dicembre gli ulteriori dazi del 10% su alcuni prodotti Made in China. Lo afferma l’ufficio del rappresentate americano per il commercio, sottolineando che saranno posticipati i dazi di “cellulari, laptop, console per videogame, alcuni giocattoli, monitor per computer e alcuni tipi di scarpe e di abbigliamento”. Il volo le borse con Wall Street e Piazza affari che guadagnano oltre l’1%. Guadagna oltre il 5% Apple a New York.

Oms, triplicati casi morbillo nel 2019Allarme focolai, crescono rapidamente in tutto il mondo

13 agosto 201913:19

– Cresce il morbillo rapidamente in tutto il mondo. Lo riferisce l’Oms: il numero dei casi quest’anno si è triplicato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. “Sono milioni le persone a livello globale a rischio – sottolinea l’Oms – Nei primi sei mesi del 2019, i casi segnalati sono i più alti in assoluto dal 2006, con focolai che mettono a dura prova i sistemi sanitari e provocano gravi malattie, disabilità e decessi in molte parti del mondo. Finora nel 2019, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il numero di casi segnalati è triplicato”. Secondo le ultime raccomandazioni dell’Oms, “tutti i soggetti sopra i 6 mesi di vita devono essere protetti dal morbillo prima di recarsi in un’area in cui circola il virus”. Chiunque non sia sicuro del proprio stato di vaccinazione “dovrebbe consultare il proprio medico. I viaggiatori – conclude l’Oms – devono essere vaccinati almeno 15 giorni prima della partenza”.

Germania: crolla fiducia investitoriPeggio di stime al livello più basso dal 2011

13 agosto 201911:29

– Crolla la fiducia degli investitori in Germania. L’indice Zew che misura il sentiment delle aspettative ad agosto crolla a -44,1 da -24,5 del mese di luglio. Si tratta del livello più basso dal 2011. Le attese degli analisti erano per un peggioramento contenuto a -28.

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.