Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 6 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: SEGUILE!

DALLE 06:08 DI MERCOLEDì 14 AGOSTO 2019

ALLE 03:40 DI GIOVEDì 15 AGOSTO 2019

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tenta strangolare compagno, arrestata
Nel Torinese dai carabinieri

TORINO14 agosto 2019 06:08

– Una donna di 49 anni è stata arrestata dai carabinieri per aver cercato di strangolare il suo compagno. L’accusa è di tentato omicidio. L’episodio è avvenuto ieri a Settimo Vittone, nell’appartamento della coppia in frazione Corlarey dove la donna, Graziana Orlarey, è stata trovata dai carabinieri mentre tentava di uccidere l’uomo stringendogli una corda al collo. A quanto si apprende i due, che hanno una relazione da anni, hanno problemi di alcolismo.

Parto in ipnosi per controllare doloreLa tecnica all’ospedale Mauriziano di Torino dall’autunno

TORINO14 agosto 201910:19 (NOTIZIA RIPROPOSTA)

– E’ salito all’onore delle cronache dopo gli ultimi parti della Casa reale inglese, perché pare che Kate e Meghan apprezzino molto l’approccio dolce. Il parto in ipnosi arriva all’ospedale Mauriziano di Torino: dall’autunno alcune ostetriche offriranno, nell’ambito dei corsi di accompagnamento alla nascita, la possibilità di apprendere la tecnica dell’autoipnosi per il controllo del dolore nel travaglio.
Si tratta di una metodica basata su respiro e rilassamento, che dà autocontrollo, riduce il dolore e può dimezzare la durata del travaglio rispetto alla media. A beneficiarne non è solo la partoriente, ma anche il nascituro. Studi rivelano che il rilassamento dell’ipnosi porta un maggiore afflusso di sangue alla placenta e aumenta l’ossigenazione fetale.
Non tutta la popolazione, però, è ipnotizzabile: circa il 60% risponde in modo positivo, il 20% può raggiungere uno stato ipnotico così profondo da poter subire addirittura un intervento senza anestesia, mentre il restante 20% non è recettivo.

Rogo in campo volo nell’AlessandrinoDanneggiato un elicottero, auto e materiali stoccati in hangar

NOVI LIGURE (ALESSANDRIA)14 agosto 201910:22

– Un incendio è divampato la scorsa notte nell’aviosuperficie di Francavilla Bisio (Alessandria). Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Novi Ligure. A dare l’allarme è stato il custode verso le 4:30.
Le fiamme si sono scatenate in un hangar di circa mille mq.
Risultano completamente distrutti un elicottero leggero, alcune auto e materiali vari stoccati all’interno del magazzino della struttura. Danneggiati dal fumo alcuni velivoli di tipo ultraleggero che sono stati spostati in zona sicura all’aperto dalle squadre intervenute.
Complessivamente sono state impegnate squadre dei vigili del fuoco di Novi Ligure, Ovada e Francavilla, con due autobotti e un carro schiuma della sede centrale.

Con auricolare a esame patente, denunciaAd Asti dalla polizia. Nonostante suggerimenti è stato bocciato

ASTI14 agosto 201912:03

– Stava sostenendo l’esame teorico per la patente di guida ricevendo dei suggerimenti tramite un auricolare collegato a un telefonino nascosto sotto la camicia.
E’ successo ad Asti, dove un giovane indiano è stato denunciato dalla polizia per tentata truffa.
Gli agenti sono stati chiamati dai funzionari della Motorizzazione Civile insospettiti dal comportamento dell’esaminando, che durante il test sembrava stesse parlottando da solo.
Nonostante i suggerimenti il giovane ha dato molte risposte sbagliate ed è stato bocciato.

Polizia sventa sequestro donna a TorinoFurgone bloccato dopo inseguimento

TORINO14 agosto 201920:58

– Un sequestro di persona è stato sventato a Torino dalla polizia. Agenti della squadra volanti hanno bloccato dopo un lungo inseguimento un furgone in corso Vinzaglio su cui, insieme a tre uomini di nazionalità straniera, si trovava una donna legata con delle fascette. A dare l’allarme, secondo le prime informazioni, sono stati alcuni passanti che avevano assistito alla scena in piazza San Carlo.”Sono arrivati con un furgone nero in contromano. La signora, era a passeggio. E’ stata presa e caricata su un furgone. Urlava”. E’ il racconto del dipendente di una gelateria che stamani, nel centro storico di Torino, ha assistito al sequestro di una donna poi sventato dalla polizia. La scena si è svolta all’angolo tra piazza Cln e via Giolitti. “La donna – dice il testimone – si è messa a urlare mentre il suo accompagnatore è scappato. L’uomo che l’ha presa sembrava un buttafuori. Aveva il volto coperto da un passamontagna”.C’è una storia di recupero crediti che parte dalla Germania dietro il tentativo di sequestro di persona sventato oggi a Torino dalla polizia. E’ quanto si ricava dall’esito dei primi accertamenti della squadra mobile. Tutti e tre gli arrestati sono di nazionalità tedesca: due fanno parte di un’agenzia di investigazioni. E’ stato messo in stato di fermo anche un austriaco.La donna rapita – e liberata dalla polizia – è una trentacinquenne con doppia cittadinanza serbo-australiana.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Juve: Ronaldo salta amichevole Villar
Affaticamento muscolare per il bomber portoghese

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201915:40

– Niente amichevole in famiglia per Cristiano Ronaldo, fermato da un lieve affaticamento all’adduttore sinistro. L’attaccante della Juve, che è comunque atteso a Villar Perosa, svolgerà attività differenziata nei prossimi giorni. Lo rende noto la Juve sui suoi profili social.

Juve: a Villar forfait anche per de LigtCome CR7, anche il difensore olandese farà solo passerella

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201916:45

– Quello di Cristiano Ronaldo non è l’unico forfait a Villar Perosa, dove alle 17 è in programma la tradizionale amichevole Juventus A-Juventus B.
Anche de Ligt, che come il portoghese è comunque presente, non compare infatti nelle formazioni fornite dal club, perché alle prese con delle vesciche a un piede. Al suo posto, nella formazione che inizierà l’amichevole, in difesa con Bonucci c’è Demiral. Parte dall’inizio in attacco Paulo Dybala, sceso per ultimo dal pullman della squadra e applaudito dai tifosi.

Elkann, bello che Sarri si senta a casa”Non c’è mai stata opposizione tra vincere e giocare bene”

VILLAR PEROSA14 agosto 201918:04

– “E’ bello essere qui con Andrea (Agnelli ndr), con la famiglia e con la Juventus. Si capisce cosa sia la Juve da qui. E’ bello anche per Sarri sentirsi a casa in questo ambiente, per vedere la Juventus del futuro. oggi siamo qui per festeggiare la Juve del passato, che ha vinto tanto, e soprattutto la Juve del futuro.”. Così il presidente di FCA, John Elkann, oggi a Villar Perosa per la tradizionale amichevole in famiglia che precede l’avvio della stagione e che vede anche la ‘prima’ del neo tecnico Maurizio Sarri: “Non c’è mai stata opposizione tra vincere e giocare bene – puntualizza Elkann – Sono certo che Sarri lo saprà interpretare al meglio, l’importante è che si senta a casa. E’ contento dell’ambiente, del mercato e degli acquisti. L’obiettivo è prima di tutto quello di vincere e noi, insieme a tifosi abbiamo tutte l’intenzione di continuare a farlo”.

Tentano sequestro donna a Torino, fermati dalla polizia

Vittima legata all’interno di un furgone, inseguiti da volanti (APPROFONDIMENTO):

14 agosto 201918:16

Un sequestro di persona è stato sventato a Torino dalla polizia. Agenti della squadra volanti hanno bloccato dopo un lungo inseguimento un furgone in corso Vinzaglio su cui, insieme a tre uomini di nazionalità straniera, si trovava una donna legata con delle fascette. A dare l’allarme, secondo le prime informazioni, erano stati alcuni passanti da piazza San Carlo che avevano assistito alla scena.Sono arrivati con un furgone nero in contromano. La signora, sulla cinquantina, era a passeggio. E’ stata presa e caricata su un furgone. Urlava”. E’ il racconto di Saverio Moffa, dipendente di una gelateria che stamani, nel centro storico di Torino, ha assistito al sequestro di una donna poi sventato dalla polizia. La scena si è svolta all’angolo tra piazza Cln e via Giolitti. “La donna – dice il testimone – si è messa a urlare mentre il suo accompagnatore è scappato. L’uomo che l’ha presa sembrava un buttafuori. Aveva il volto coperto da un passamontagna”.Volevano nascondersi in un parcheggio privato in via Giusti, a poca distanza dalla questura, i tre uomini che oggi hanno sequestrato una donna in piazza San Carlo a Torino. Tutti sono stati arrestati dagli agenti delle volanti. “Sono scesi – racconta Andrea, il titolare dell’esercizio – e mi hanno chiesto se potevano lasciare il furgone al piano di sotto. Parlavano in inglese, sembravano dell’Est. Quando gli ho detto di ‘no’, spiegando loro che il furgone era troppo grosso, hanno fatto inversione per uscire. Ma si sono trovati davanti la polizia”.

C’è una storia di recupero crediti che parte dalla Germania dietro il tentativo di sequestro di persona sventato a Torino dalla polizia. E’ quanto si ricava dall’esito dei primi accertamenti della squadra mobile. Tutti e tre gli arrestati sono di nazionalità tedesca: due fanno parte un’agenzia di investigazioni. E’ stato messo in stato di fermo anche una quarta persona, loro connazionale.

Tifosi in campo,amichevole Juve stop 51’3-1 a Villar Perosa, doppietta Dybala e Cuadrado.Autogol Demiral

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201918:26

– E’ terminata dopo appena sei minuti del secondo tempo l’amichevole di Villar Perosa tra Juventus A e Juventus B. Giusto il tempo di vedere Cuadrado segnare di tacco il 3-1 che i tifosi hanno invaso il campo sportivo intitolato a Gaetano Scirea per abbracciare i loro beniamini mettendo così fine alla partita.

“Dybala un grande, Icardi ora non serve”Paratici, “Abbiamo ottimi attaccanti, non guardiamo altri”

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201918:54

– “Dybala è un giocatore della Juve, un grande giocatore, e noi siamo contenti.
Icardi? In questo momento non serve…”. Il ds Fabio Paratici interviene così sul mercato della Juventus al termine dell’amichevole di Villar Perosa. “Abbiamo grandi attaccanti – sottolinea il dirigente bianconero – e non abbiamo bisogno di guardare ad altri”.

Chiellini “Icardi? Juve ne ha tanti””Consigli a Dybala? Paulo si allena sempre bene”

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201919:44

– “Icardi è un grande calciatore, ma ne abbiamo anche noi…”. Giorgio Chiellini taglia corto alle domande dei giornalisti sulla possibilità che l’interista approdi alla Juventus. “Dare consigli a Dybala? Lui è grande e vaccinato – aggiunge il capitano della Juventus -, siamo professionisti e Paulo si allena sempre bene”.

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.