Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 15 minuti
image_pdfSCARICA PDFimage_printApri nel browser

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: SEGUILE, LEGGILE, CONDIVIDILE!

DALLE 09:28 DI DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019

ALLE 22:18 DI MARTEDì 17 SETTEMBRE 2019

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Fiorentina-Juve | #StatOfTheGame
15.09.2019 09:28 – in: Serie A
Fiorentina-Juve | #StatOfTheGame
Pareggio a reti bianche per la Juve: non accadeva da 41 partite in Serie A
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I bianconeri, ieri al Franchi, sono incappati in uno stop a reti bianche. La Juventus non pareggiava 0-0 da 41 partite in Serie A, un dato curioso. GLI ALTRI FACTSLa Juventus non ha vinto nessuna delle ultime quattro trasferte di campionato dopo la sosta per le Nazionali (tre pareggi e una sconfitta).Due cambi, obbligati, nel primo tempo: no accadeva in Serie A per i bianconeri da gennaio 2011, contro il Parma.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Fiorentina non ha vinto nelle ultime 13 partite casalinghe in Serie A, record negativo per i viola nel massimo campionato.La Juventus ha vinto solo una delle ultime sei trasferte in campionato (2N, 3P): ne aveva vinte cinque delle precedenti sei.La Fiorentina è tornata a fare punti contro la Juventus in Serie A, dopo una serie di quattro sconfitte consecutive.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus ha subito 18 conclusioni: i bianconeri non ne subivano di più in Serie A da marzo contro il Napoli (21).La Fiorentina ha tentato quindi 18 tiri: in tutte le prime tre giornate di questo campionato ha concluso almeno 18 volte.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LE STATISTICHE, NEL DETTAGLIOGeneralePossesso46,3%46,3%53,7%53,7%% Duelli vinti62,2%62,2%37,8%37,8%Duelli aerei vinti62,5%62,5%37,5%37,5%Intercetti6633Fuorigioco3311Corner101000DistribuzionePassaggi400400474474Passaggi lunghi606050 50Precisione passaggi (%)79,8%79,8%84,8% 84,8%Precisione passaggi metà avv. (%)72,6%72,6%74,5% 74,5%Cross19198 8Precisione cross31,6%31,6%12,5% 12,5%AttaccoGol0000Tiri181888Tiri nello specchio5544Tiri ribattuti4433Tiri da fuori area6666Tiri da dentro l’area121222Precisione al tiro (%)27,8%27,8%50,0% 50,0%DifesaContrasti18181111% di contrasti vinti38,9%38,9%54,5%54,5%Respinte difensive12121818DisciplinaFalli fatti12121919Cartellini gialli3333Cartellini rossi000 0.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Se vuoi approfondire tatticamente in maniera originale ed esauriente, allora non perderti in esclusiva: Gamereview Giornata 3 Fiorentina – Juventus 15 Settembre 2019 NON PERDERTI ASSOLUTAMENTE ANCHE: Da bordocampo Giornata 3 Fiorentina – Juventus 15 Settembre 2019

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Concentrazione sull’Atletico
15.09.2019 13:02 – in: UCL
Concentrazione sull’Atletico
Squadra al lavoro questa mattina al Training Center
Sta per iniziare l’avventura europea dei bianconeri in Europa. Archiviata la partita di ieri pomeriggio al Franchi e rientrata nella serata di ieri a Torino, la Juve ha cominciato a lavorare con focus sulla Champions League.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ovviamente, il menu di oggi ha previsto scarico per chi è stato maggiormente impegnato al Franchi, lavoro in campo per il resto del gruppo.
Domani l’appuntamento per l’allenamento dell’antivigilia di Champions è fissato per il pomeriggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Le città della Signora: Madrid
15.09.2019 15:00 – in: UCL
Le città della Signora: Madrid
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Alla scoperta della città che mercoledì sera ospiterà la Juventus nell’esordio stagionale in UEFA Champions League
Le trasferte di UEFA Champions League sono un ottimo modo per contemplare gli angoli più belli d’Europa. In attesa della partita del Wanda Metropolitano in casa dell’Atletico, andiamo a scoprire cosa vedere a Madrid.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UNA CITTA’ D’ARTE E DI STORIA
Madrid è una città in continua evoluzione, sempre in movimento, dove non ci si può annoiare. Una capitale che racchiude storia e arte, sport e natura.
Il museo del Prado è uno dei più importanti al mondo. Per ammirarlo nel migliore dei modi bisogna dedicargli un bel po’ di ore, vista la sua grandezza: vi sono esposte opere uniche. Gli appassionati di musei non possono perdersi anche il Reina Sofia (c’è la Guernica di Picasso) e il Thyssen-Bornemisza.
Ma una delle cose più belle da fare a Madrid è passeggiare, per scoprire tutte le bellezze. Il Palazzo Reale è una tappa obbligata: risale al 1764 e sorge sulle rovine dell’antica residenza della famiglia reale, distrutta da un incendio datato 1734. A pochi metri di distanza ecco la Cattedrale dell’Almudena, che offre un colpo d’occhio davvero suggestivo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il cuore pulsante della capitale spagnola è Puerta del Sol, punto di riferimento per tantissimi giovani, che custodisce uno dei simboli per eccellenza cittadini, il celebre orso che addenta una pianta di corbezzolo (madroño). Non lontana ecco anche la splendida plaza Mayor, una piazza regale che un tempo ospitava il mercato di Madrid.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Se siete appassionati di parchi, non potete non fare un salto al “El Retiro” con al suo interno il Palazzo di Cristallo, edificio circondato da un lago artificiale molto apprezzato da turisti e abitanti locali.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LO STADIO: WANDA METROPOLITANO
A partire dalla stagione 2017/2018 il Wanda Metropolitano è diventato la nuova casa dell’Atletico Madrid, che fino a quel momento disputava le sue gara interne al Vicente Calderon. Classificato dalla UEFA con quattro stelle (il massimo), ha ospitato l’ultima edizione della finale della Champions League vinta dal Liverpool contro il Tottenham. Situato nel quartiere San Blas-Canillejas, zona est della capitale, l’impianto può vantare una capienza di 67.703 spettatori. Lo stadio è stato inaugurato il 16 settembre 2017, in occasione della quarta giornata dalla Liga tra Atletico Madrid e Malaga, alla presenza del Re di Spagna Felipe VI.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Under 23, pari pirotecnico contro la Pro Patria
15.09.2019 19:59 – in: Juventus U23
Under 23, pari pirotecnico contro la Pro Patria
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I bianconeri recuperano due volte lo svantaggio, con Olivieri e Alcibiade, proprio nel finale dei due tempi
Primo punto, al termine di una partita intensa e divertente, per la Under 23 di Mister Pecchia, che impatta 2-2 al Moccagatta contro una coriacea Pro Patria, in vantaggio per due volte.
Di Olivieri e Alcibiade i gol bianconeri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA GARA GUARDALA IN ESCLUSIVA NEI SUOI PUNTI SALIENTI: Highlights Giornata 4 Juventus U23 – Pro Patria 2-2 15 Settembre 2019La Juve parte forte, decisa a far valere il predominio territoriale, e per una buona parte del primo tempo ci riesce, rendendosi pericolosa in più di un’occasione, con Toure di testa dopo pochi minuti, con Mota Carvalho ancora di testa, e con Lanini in un paio d’occasioni (al sesto minuto è provvidenziale un salvataggio sulla linea della Pro).
La squadra ospite, però, minuto dopo minuto cresce, alza il baricentro e passa al 40′, con un tap-in di Defendi.
Un gol subito e non meritato dalla Juve, che pareggia immediatamente, e a pochi istanti dalla fine del primo tempo, con Olivieri, al termine di un’azione sapientemente orchestrata da Clemenza e Beruatto.
Uno a uno al riposo, e al rientro si apre una ripresa molto equilibrata, con le squadre che si affrontano a viso aperto e si fanno vive dalle parti del portier eavversario.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Equilibrio che viene spezzato ancora dalla Pro Patria, al minuto 66: con una girata di testa dal limite dell’area di Ghioldi, che disegna una traiettoria imparabile per Loria.
Ancora una volta la Juve accusa il colpo in positivo, riversandosi nella metà campo avversaria: la crescita bianconera è premiata dal gol in mischia di Alcibiade a pochi minuti dal 90′, che fissa lo score sul 2-2 finale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL COMMENTO DI MISTER PECCHIA
«Quando si crea così tanto come abbiamo fatto noi nei primi 20 minuti non i può dire nulla ai ragazzi – commenta a fine gara Mister Pecchia – Anche perché poi abbiamo subito due volte il gol che ci poteva tagliare le gambe, e abbiamo reagito. Per questo sono molto contento. L’obiettivo del progetto Under 23 è aiutare i ragazzi nella crescita, a livello di mentalità ma anche morale: vedremo a fine stagione a che punto saremo»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Campionato di Serie C – Girone A – 4′ giornata di Andata
Stadio “Giuseppe Moccagatta”, Alessandria
Juventus-Pro Patria 2-2
Marcatori: 40’ pt. Defendi (P), 45’ pt. Olivieri (J), 21’ st. Ghioldi (P), 40’ st. Alcibiade (J).Juventus U23: Loria, Oliveira Rosa (24’ st. Bandeira), Coccolo, Lanini (11’ st. Rafia), Mota Carvalho, Olivieri (38’ st. Han), Toure, Zanimacchia (24’ st. Portanova), Beruatto, Clemenza (38’ st. Gerbi), Alcibiade (Cap.). A disposizione: Nocchi, Dadone, Peeters, Mulè, Delli Carri. Allenatore: Fabio Pecchia.Aurora Pro Patria: Tornaghi, Boffelli, Battistini, Mastroianni (38’ st. Parker), Bertoni (22’ st. Pedone), Galli (22’ st. Masetti), Fietta (Cap.), Defendi (41’ st. Le Noci), Lombardoni, Cottarelli, Ghioldi (22’ st. Colombo). A disposizione: Angelina, Marcone, Molnar, Brignoli, Spizzichino, Molinari, Kolaj. Allenatore: Ivan Javorcic. Arbitro: Davide Moriconi di Roma 2 (Rondino di Piacenza, Ferrari di Rovereto).Ammoniti: 15’ pt. Lombardoni (P), 15’ st. Boffelli (P), 29’ st. Alcibiade (J), 33’ st. Masetti (P).Prossimo impegno:
Campionato – 3° Giornata Girone di Andata (recupero)
Arezzo – Juventus U23
Mercoledì 18 settembre ore 20.30.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juve-Bayer Leverkusen, via alla vendita libera!
16.09.2019 09:00 – in: Biglietti
Juve-Bayer Leverkusen, via alla vendita libera!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Tutte le info per l’acquisto dei biglietti della prima gara casalinga di Champions League
Inizia la nuova entusiasmante stagione di Champions League all’Allianz Stadium. Il primo ottobre l’inno della massima competizione europea risuonerà nella casa dei bianconeri, per l’esordio casalingo, contro il Bayer Leverkusen.
Terminate le fasi di prelazione abbonati, e successivamente le vendite riservate Juventus Member, da lunedì 16 settembre alle 10 parte la vendita libera.
Tutte le info nella nostra pagina BIGLIETTERIA.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

“Gioca con Me”… sbarca in USA!
16.09.2019 14:37 – in: Charity / CSR
“Gioca con Me”… sbarca in USA!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il progetto di inclusione sociale dedicato a bambine e bambini che vivono in contesti delicati a cui viene riservato un momento di gioco e allo stesso tempo di educazione vivrà la sua prima stagione negli Stati Uniti. Evento inaugurale sabato scorso, a Times Square, New York!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata nientemeno che Times Square a New York a ospitare il kick-off di “Gioca con Me” negli Stati Uniti. Per la prima volta, il progetto ideato e sviluppato dal Club rivolto a bambine e bambini a rischio di emarginazione, in Italia e all’estero, si svilupperà infatti negli USA grazie alla collaborazione con SSUSA (Street Soccer USA).
Per la precisione, il progetto sarà attivo, a partire da questa stagione, a Flatbush, Brooklyn. Proprio i ragazzi di questa comunità, sabato scorso hanno partecipato all’edizione 2019 di Street Soccer Times Square Cup, nella piazza forse più famosa della Grande Mela.
Un bel momento di calcio e partecipazione, che ha visto proprio Juventus fra i partner dell’evento.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’Aquila, Sara Gama all’inaugurazione dell’Anno Scolastico
16.09.2019 14:55 – in: Women
L’Aquila, Sara Gama all’inaugurazione dell’Anno Scolastico
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Capitana bianconera ha presenziato alla Cerimonia di apertura del nuovo anno, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro Fioramonti
“Tutti a Scuola” è il nome della cerimonia di inaugurazione dell’Anno Scolastico 2019/2020, tenutasi all’Aquila, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Numerose le personalità del mondo dello sport, dello spettacolo e della cultura intervenuti durante l’evento. Fra loro la Capitana bianconera Sara Gama, in rappresentanza dello sport insieme alla nuotatrice Simona Quadarella, ai due atleti paralimpici Lorenzo Marcantognini e Margherita Paciolla. Ad accompagnarli il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e il Presidente del Comitato Paralimpico, Luca Pancalli.
«Scuola e sport sono fondamentali – le parole di Sara – Per me la scuola ha avuto un ruolo importante, mi ha permesso di fare tanta attività sportiva. Il mio consiglio? Divertirsi e seguire la propria passione». Dopodichè ha consegnato la sua maglia bianconera a Marcantognini, atleta e calciatore paralimpico.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’evento ha visto la partecipazione di circa mille studenti in rappresentanza di 350 istituti di tutta Italia: simbolica la scelta de L’Aquila come sede, a dieci anni dal terremoto dell’aprile 2009.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Eurowatch: l’Atletico in Liga
16.09.2019 15:23 – in: UCL
Eurowatch: l’Atletico in Liga
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Così i Colchoneros hanno affrontato l’inizio del campionato spagnolo
Il bilancio delle prime 4 giornate in Liga per l’Atletico Madrid parla di 3 vittorie e 1 sconfitta, 2° posto alle spalle del Siviglia in virtù della sconfitta all’ultima giornata, 5 gol fatti e 4 subiti. La “rivoluzione” operata nel corso dell’estate, con cessioni e acquisti di una certa rilevanza – simboleggiata dalla partenza del campione del mondo Antoine Griezmann e dall’arrivo della nuova stella Joao Felix – ha finora portato una buona competitività della formazione allenata da Diego Simeone. Con alcuni elementi di una certa rilevanza, anche se il campione delle partite disputate è ridotto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL POSSESSO PALLA
Storicamente, nella Spagna del tiki-taka, l’Atletico Madrid del “Cholismo” ha rappresentato una corposa eccezione. Laddove si è affermata una cultura del possesso palla tra nazionale e principali club (Barcellona su tutti), i colchoneros sono sempre andati in controtendenza. A riprova di ciò, oltre ai dati complessivi registrati in Liga, ci sono quelli registrati nei confronti diretti giocati contro la Juve a Madrid. Nonostante due vittorie – 1-0 nel 2014 e 2-0 nel 2019 – il possesso palla dei padroni di casa non è mai stato egemone, non andando oltre il 37% in entrambi i casi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
In questo inizio di campionato, invece, nelle prime 3 giornate l’Atletico è stato superiore all’avversario, registrando una flessione alla quarta giornata quando ha perso 2-0 con la Real Sociedad.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I GOL: COME SEGNA L’ATLETICO
Diversi i marcatori, diverse le modalità delle reti segnate finora dall’Atletico. Un colpo di testa di Morata su un lungo cross di Trippier ha deciso la gara inaugurale del torneo (e successivamente l’ex attaccante bianconero ha fallito l’opportunità del raddoppio). Un’esecuzione veloce di Vitolo, su assist di Joao Felix, per prendere 3 punti fuori casa, con il Leganes. Infine, l’esaltazione della profondità nelle 3 reti che hanno rovesciato la situazione di doppio svantaggio con l’Eibar al Wanda Metropolitano: autori degli exploit sono stati Joao Felix (che ha goduto di un’incursione di forza di Diego Costa); ancora Vitolo (bravissimo a trasformare un passaggio di Renan Lodi con un tocco di punta a fil di palo); Thomas (abile nel finalizzare a tu per tu un’azione centrale velocissima, fatta di scambi di prima).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Un’altra considerazione importante è il peso della panchina. Su 5 reti, 3 sono state prodotte da giocatori subentrati in corso d’opera.
IL FATTORE CAMPO
Due vittorie in altrettanti incontri finora al Wanda Metropolitano. Se finora può considerarsi una situazione “normale”, va detto che l’Atletico ha fatto di casa sua il fortino da sempre. Nell’ultima stagione ha collezionato gli stessi punti che il Barcellona ha fatto al Camp Nou. Il divario di 11 lunghezze registrato al termine dell’ultima edizione della Liga perciò è stato prodotto interamente negli incontri in trasferta. Vedremo nel corso dell’anno se questo dato permarrà, tenendo conto della mutazione in corso.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LE ALTRE SQUADRE DEL GIRONE DEI BIANCONERI
Due vittorie, una sconfitta e un pareggio per il Bayer Leverkusen in Bundesliga: la squadra tedesca è ottava in classifica con 7 punti, 6 reti segnate e 7 subite. Nell’ultima gara giocata, sabato, il Bayer ha subito un rotondo 4-0 in casa del Borussia Dortmund.
Diciassette i punti in classifica del Lokomotiv Mosca, quarto in classifica con 5 vittorie, 2 pareggi e altrettante sconfitte. Nell’ultima partita di campionato, giocata sabato a Soci, di misura con gol di Krychowiak al 20′.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Atletico-Juve, meno due
16.09.2019 19:00 – in: UCL
Atletico-Juve, meno due
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Squadra al lavoro nel pomeriggio al JTC. Domani si parte per Madrid
Si avvicina l’esordio in Champions League per la Juve, che domani lascerà Torino per volare verso Madrid. L’appuntamento con il kick-off al Wanda Metropolitano è fissato per mercoledì alle 21.
Oggi la squadra si è allenata nel pomeriggio al JTC Continassa, lavorando, dopo l’attivazione generale, sulla tattica e sulle palle ferme.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LE CONDIZIONI DI PJANIC E DOUGLAS COSTA
Gli esami diagnostici eseguiti questa mattina al J|Medical non hanno evidenziato lesioni muscolari per Pjanic che già oggi ha svolto un allenamento differenziato in campo.
Douglas Costa invece ha riportato una lesione muscolare di medio grado al muscolo semimembranoso della coscia destra; tra 15 giorni verranno effettuati nuovi controlli per definire con precisione i tempi di recupero.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’AGENDA DI DOMANI
Giornata come sempre intensa, la vigilia per la Juve. Alle 11.05 allenamento al JTC; a seguire, la squadra decollerà per Madrid e, all’arrivo, sarà il momento del Walkaround (18.25) sul campo del Wanda Metropolitano e, a seguire, della conferenza stampa, sempre trasmessa in diretta dalla piattaforma ufficiale bianconera, a partire dalle 18.45.
L’Atletico si allenerà invece alle 10.30, mentre la conferenza stampa è prevista a partire dalle 19.45 (anche in questo caso, conferenza in diretta su Juventus Tv).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Matuidi: «A Madrid per fare risultato»
16.09.2019 19:00 – in: La squadra
Matuidi: «A Madrid per fare risultato»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il centrocampista francese: «Sappiamo che non è facile contro l’Atletico, siamo fra le squadre che possono vincere la Champions League»
Meno uno alla partenza per Madrid per i bianconeri. La Juve è pronta a iniziare la massima competizione europea, come confermano le parole di Blaise Matuidi.
READY TO GO!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
«Conosciamo l’importanza delle partite di Champions League, andiamo a Madrid per cercare il risultato, abbiamo una squadra che può fare grandi cose, ma giocare in casa dell’Atletico, che conosciamo bene, non è mai facile. Li abbiamo incontrati in amichevole la scorsa estate, ma sarà differente: sappiamo che l’Atletico è una squadra molto difficile da affrontare». In generale, sulla competizione: «Ci sono molte squadre che possono vincere la Champions, e noi siamo fra loro. Tutto può succedere, vogliamo fare qualcosa di grande, affrontando la competizione match dopo match»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SGUARDO A FIRENZE
Blaise analizza il pareggio di sabato: «Non è mai facile contro la Fiorentina, inoltre arrivavamo dalla pausa, molti di noi hanno viaggiato con le loro Nazionali. Ma non cerchiamo scuse: non abbiamo giocato la nostra gara migliore, lo sappiamo; possiamo fare meglio, adesso dobbiamo lavorare per migliorare la nostra condizione. Quanto al cammino in campionato, non guardiamo alle avversarie, ma pensiamo al nostro impegno quotidiano, e a conquistare lo Scudetto match dopo match, adattandoci al meglio alle differenti situazioni che arriveranno».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
BLAISE E LA JUVE
«Ho un ottimo rapporto con lo staff e con i compagni di squadra, e cerco di dare il mio massimo per raggiungere i nostri obiettivi, che è la cosa più importante».
«RAZZISMO? SI PUO’ E SI DEVE MIGLIORARE»
Sul tema del razzismo: «Si può e si deve migliorare, il razzismo va combattuto, abbiamo le tecnologie per punire chi non deve stare in uno stadio di calcio, e non chi invece va allo stadio solo per assistere a uno spettacolo sportivo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Let’s just live it.
16.09.2019 20:06 – in: UCL
Let’s just live it.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Welcome to the Champions League. Let’s just live it. Just Live Ahead

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Arezzo-Juve, i convocati di Pecchia
17.09.2019 13:15 – in: Juventus U23
Arezzo-Juve, i convocati di Pecchia
La lista dei bianconeri per la trasferta in Toscana di domani sera
Domani scende in campo la Under 23, attesa dalla sfida in trasferta contro l’Arezzo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Questo l’elenco dei convocati:
1 Nocchi
2 Rosa
3 Coccolo
6 Peeters
7 Lanini
8 Portanova
9 Mota Carvalho
11 Olivieri
13 Mule
15 Toure
17 Zanimacchia
19 Rafia
20 Beruatto
21 Clemenza
22 Loria
24 Frabotta
27 Han
31 Selasi
33 Delli Carri
34 Dadone
35 Alcibiade
36 Gerbi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I convocati in partenza per Madrid
17.09.2019 15:15 – in: UCL
I convocati in partenza per Madrid
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Gli uomini a disposizione del tecnico bianconero per la prima trasferta europea della stagione
La Juve è in partenza per Madrid, dove domani inizia la sua avventura europea. Kick-off di Atletico-Juve alle ore 21.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Questo l’elenco dei convocati:
1 Szczesny
4 De Ligt
5 Pjanic
6 Khedira
7 Ronaldo
8 Ramsey
10 Dybala
12 Alex Sandro
13 Danilo
14 Matuidi
16 Cuadrado
19 Bonucci
21 Higuain
24 Rugani
25 Rabiot
28 Demiral
30 Bentancur
31 Pinsoglio
33 Bernardeschi
77 Buffon.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juve-Spal, via alla vendita riservata Member!
17.09.2019 16:30 – in: Biglietti
Juve-Spal, via alla vendita riservata Member!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il 17 settembre si parte con i 1897 Member, il 18 vendite anche per i Black&White Member
Un sabato pomeriggio con la Signora. Sabato 28 settembre alle 15 la Juve scende in campo contro la SPAL, all’Allianz Stadium.
Sono iniziate le vendite riservate Juventus Member: il 17 settembre tagliandi solo per i J1897 Member, il giorno dopo anche per i Black&White Member.
Come sempre, tutte le info sulla nostra pagina BIGLIETTERIA

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

I bianconeri sono a Madrid
17.09.2019 19:00 – in: UCL
I bianconeri sono a Madrid
Prossimi appuntamenti: walkaround e conferenza stampa al Wanda Metropolitano
La Missione Atletico è ufficialmente partita. La Juventus è atterrata all’aeroporto di Madrid dopo le 18, dopo circa 2 ore di volo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Adesso la squadra si sta trasferendo allo stadio Wanda Metropolitano, dove è attesa dal walkaround e dalla conferenza stampa della vigilia: parleranno Maurizio Sarri e Leonardo Bonucci.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Youth League, i convocati della Primavera
18.09.2019 15:30 – in: UEFA Youth League
Youth League, i convocati della Primavera
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Inizia l’avventura europea per i ragazzi di Zauli: ecco i convocati per la gara di domani a Madrid
Domani la Primavera inizia il percorso in Youth League, alle 14.00, a Madrid, contro l’Atletico.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Questo l’elenco dei convocati di Mister Zauli.
Abou
Ahamada
Anzolin
Bandeira
Da Graca
De Winter
Dragusin
Fagioli
Francofonte
Garofani
Gozzi Iweru
Leone
Moreno
Ranocchia
Riccio
Sekulov
Sene
Siano
Tongya
Verduci.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sarri e Bonucci in conferenza
17.09.2019 20:12 – in: UCL
Sarri e Bonucci in conferenza
Dal Wanda Metropolitano, le parole del tecnico e del difensore alla vigilia dell’esordio in Champions contro l’Atletico
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sono Maurizio Sarri e Leonardo Bonucci a sedere nella sala stampa del Wanda Metropolitano per incontrare con i giornalisti alla vigilia della prima sfida di Champions League di questa stagione, che vedrà i bianconeri impegnati domani a Madrid contro l’Atletico. Queste le loro parole:MAURIZIO SARRILE CONDIZIONI DI PJANIC«Pjanic è a disposizione, non aveva lesioni muscolari ha fatto l’allenamento completo con il gruppo, poi valuteremo domani se inizierà la gara».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CENTROCAMPO DI SPADA E DI FIORETTO«Sto vedendo crescere i ragazzi e a centrocampo abbiamo sia la spada che il fioretto. Abbiamo corridori, gente con caratteristiche fisiche importanti, palleggiatori… Quindi ampia possibilità di scelta»DETERMINAZIONE E LEGGEREZZA«Siamo la Juve e ogni volta obiettivo è vincere, ma ci sono manifestazioni in cui lo stesso vale per dieci, dodici squadre. Il calcio italiano ora come ora non può essere additato come favorito e quindi dobbiamo affrontare queste partite con determinazione e leggerezza, divertendoci in campo, senza assilli. In Europa ci sono mentalità diverse, da noi un gol preso è un dramma, da altre parti si riparte con l’idea di pareggiare subito. Il nostro forse non è i calcio più qualitativo d’Europa, ma rimane uno dei più difficili visto il livello degli allenatori. E in ogni caso il calcio si sta livellando un po’ ovunque».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA FORZA DELL’ATLETICO«L’Atletico Madrid ha preso un attaccante straordinario e ha giocatori determinanti con l’età giusta, come Saul, uno dei più forti d’Europa. È una squadra che può giocarsela con chiunque, ma in questa manifestazione serve anche un po di fortuna».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LEONARDO BONUCCIUNA BATTAGLIA«Affronteremo un un test importante, come sempre avviene in Champions. Arriviamo all’inizio di questo percorso con entusiasmo ed energia e domani sarà una battaglia, perché in casa l’Atletico dà sempre qualcosa in più come determinazione e qualità di palleggio. Dovremo fare una grande gara fin dal primo minuto e metterci alla pari con loro per quanto riguarda la cattiveria agonistica. Scenderemo in campo con la voglia di metter in pratica le idee del mister, di divertirci con la palla e di dimostrare che il percorso intrapreso è quello giusto».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DE LIGT, QUALITÀ DA CAMPIONE«Mi trovo bene con de ligt e con gli altri compagni. Matthijs è giovane e deve adattarsi, ma ha le qualità per diventare uno dei migliori al mondo. Quando arrivai qui nel 2010 incontrai un po’ di difficoltà e per lui può essere lo stesso, ma io avevo il vantaggio di conoscere già il campionato italiano, la lingua e alcuni compagni, visto che ero nel giro della Nazionale. Lui si trova in un contesto e in una cultura completamente nuova, ma ho grande fiducia che insieme a Demiral e Rugani possa rappresentare il futuro di questa Juve».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’ESEMPIO DI EMRE CAN«Nello spogliatoio c’è un ottimo clima, siamo tutti uniti e, come avete visto oggi durante l’allenamento ci siamo anche divertiti nei “torelli”, il Pipita su tutti. Voglio però fare soprattutto m un plauso a Emre Can che, pur non potendo giocare in Champions, ieri a fine allenamento si è fermato per lavorare da solo. Questo la dice lunga sulla sua serietà e professionalità».SCUDETTO IN CAMBIO DELLA CHAMPIONS?«Gli scudetti che ho vinto me li tengo stretti. Abbiamo una grande rosa che può competere per ogni obiettivo e quando indossi questa maglia non puoi scegliere tra una competizione e l’altra, ma devi giocare sempre per vincere. Quindi non do nulla in cambio di nient’altro…».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La conferenza stampa dell’Atletico Madrid
17.09.2019 20:25 – in: UCL
La conferenza stampa dell’Atletico Madrid
Al Wanda Metropolitano hanno parlato Simeone e Giménez
Alla vigilia della sfida contro la Juventus, per l’Atletico Madrid hanno parlato in conferenza stampa dal Wanda Metropolitano il difensore José Giménez e l’allenatore Diego Simeone.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LE PAROLE DI GIMÉNEZ
«Questa partita per noi è importantissima, perché vogliamo iniziare con il piede giusto la fase a gironi. Una rivincita per noi dopo l’eliminazione dell’anno scorso? No, questa è un’altra stagione e siamo due squadre nuove. Il passato è passato. Però c’è grande voglia di affrontare questa partita». Dalle parti del difensore uruguaiano girerà Cristiano Ronaldo. «È un grandissimo attaccante, però la Juve non è solo Ronaldo. Dovremo fare un gran lavoro di gruppo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’ANALISI DI SIMEONE
Dopo Giménez, spazio al tecnico Diego Simeone. «La Juve è una squadra forte, lo è sempre stata. Ha giocatori di enorme potenziale, con una grande rosa. Ronaldo? È un animale da gol. Difficile preparare una partita contro di lui. Quando è vicino all’area può creare pericolo in ogni situazione, non è facile da controllare. Per la partita di domani non sarà semplice prendere spunto da quelle della scorsa stagione, il gioco di Sarri è diverso. La mia squadra? Siamo un gruppo che deve migliorare, con situazioni di gioco da gestire meglio, in modo differente».

No votes yet.
Please wait...
Annunci

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.