Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 6 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 03:24 DI GIOVEDì 07 NOVEMBRE 2019

ALLE 07:44 DI VENERDì 08 NOVEMBRE 2019

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Nba, Harden show e Rockets volano
Antetokounmpo travolge i Clippers. Successo di Toronto sui Kings

07 novembre 2019 03:24

– Nove partite nel turno di questa notte in Nba. Sugli scudi il greco Giannis Antetokounmpo che con un personale di 38 punti, 16 rimbalzi e 9 assist ha guidato i Milwaukee Bucks al successo per 129-124 in casa dei Los Angeles Clippers, nei quali ha pesato l’assenza di Kawhy Leonard. I Rockets hanno portato a casa la sfida clou di questo turno, che li vedeva opposti a Golden State. E’ finita 129-112, mattatore il solito James Harden che ha firmato 36 punti e 13 assist.
Buon successo dei campioni in carica, i Toronto Raptors sui Sacramento Kings per 124-120, grazie anche ai 24 punti di Kyle Lowry e i 23 di Pascal Siakam. Memphis ha rialzato la testa dopo tre sconfitte consecutive, ed ha battuto Minnesota 137-121.
Nelle altre sfide Detroit ha vinto su New York Knicks per 122-102, gli Indiana Pacers hanno prevalso sui Wizards 121-106, e i Chicago Bulls hanno espugnato Atlanta per 113-109. Infine vittorie di misura per i Mavericks su Orlando 107-106 e di Utah Jazz sui 76ers per 106-104.

Milano-Cortina, Sala ‘Novari farà bene’Lo conosco da 20 anni, eravamo competitori nel mondo delle Tlc

MILANO07 novembre 201912:14

– “Vincenzo Novari ha esperienza, io personalmente lo conosco da 20 anni, eravamo competitori nel mondo delle Tlc a inizio 2000 e credo che potrà fare molto bene”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando la nomina del manager a Ceo di Milano – Cortina 2026. “Erano tre buone candidature, forse Tom Mockridge è stato un po’ penalizzato da una non perfetta conoscenza della lingua italiana – ha concluso a margine della deposizione delle corone in memoria dei defunti della Polizia Locale al Cimitero monumentale -, Alberto Baldan a mio giudizio era un ottimo candidato”.

Mosca a Wada, dati doping sono correttiSecondo l’agenzia Mosca ha inviato dati contenenti revisioni

MOSCA07 novembre 201913:04

– Il ministro russo dello Sport, Pavel Kolobkov, sostiene che i dati forniti dalla Russia all’agenzia antidoping mondiale Wada non siano stati falsificati. “Gli esperti ritengono che non sia stato rimosso nulla”, ha affermato il ministro, aggiungendo che, “come ha detto il capo del laboratorio antidoping russo Yuri Ganus, non ci sono state manipolazioni”. La Wada accusa il laboratorio di Mosca per “incongruenze” nei dati e potrebbe essere a rischio la partecipazione della Russia alle prossime Olimpiadi.
La Russia a gennaio ha consegnato alla Wada un vasto archivio di dati del laboratorio antidoping di Mosca. Secondo la Wada però i dati, che avrebbero potuto fornire informazioni sullo scandalo del doping di Stato in Russia, mostravano segni di revisioni. La Russia assicura che non ci siano state “cancellature” o “manipolazioni”, ma le autorità sportive internazionali ritengono che le incongruenze non siano casuali e che ci siano stati dei cambiamenti nei risultati dei test di alcuni atleti specifici.

Sinner “felice di come sto giocando”Dopo semifinale Atp Next Gen Finals: “Altri più favoriti di me”

07 novembre 201913:27

– Già qualificato per le semifinali delle Next Gen Atp Finals 2019, Jannik Sinner non ha voglia di fermarsi e l’indomani la vittoria contro Mikael Ymer che gli vale il pass per i ‘top four’ avverte: “Voglio vincere anche la terza partita del girone senza guardare troppo in là. Sono in un momento della stagione in cui la fiducia non mi manca – spiega a ‘Supertennis.tv’ – Forse non mi aspettavo di essere già in semifinale dopo le prime due partite, soprattutto perché nel girone siamo quattro giocatori del tutto diversi quindi tutto si complica”. “Sono felice di come sto giocando – prosegue il classe 2001 – Adesso però c’è un altro match importante da giocare, senza guardare troppo avanti”, aggiunge prima di ricordare a tutti di non sentirsi il favorito: “No, io sono l’ottavo qui, non sono io il favorito. La pressione è addosso agli altri, soprattutto a De Minaur, che ha avuto una grande stagione”.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Milano-Cortina: Fontana, urgente partire
“Non vogliamo che alla fine il tempo si debba rincorrere”

MILANO07 novembre 201913:51

– Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina “non possiamo e non vogliamo che il tempo passi e alla fine si debba rincorrere la conclusione dei lavori con l’angoscia di non finirli in tempo. Vogliamo partire con la massima urgenza”.
Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, lo ha sottolineato alla trasmissione Aria pulita su 7gold raccontando dell’incontro avuto ieri con il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli, e quello del comitato promotore che ha individuato Novari come amministratore delegato della fondazione che si occuperà di organizzare i Giochi.
“Il cammino delle Olimpiadi – ha concluso – è partito con il piede giusto”.

Genova capitale vela a’L’Uomo e il Mare’In avvio rubrica Rai Sport impresa 15enne miglior velista mondo

07 novembre 201916:59

– La Liguria con le sue coste, La Spezia sede della Marina Militare, Genova capitale della nautica e della vela internazionale. Così la puntata dell’ Uomo e il Mare, la Rubrica di Raisport, curata e condotta da Giulio Guazzini con il montaggio di Roberto Toti, in onda questa sera alle 22.40 su RaiSport+HD. In apertura l’impresa storica di Marco Gradoni il giovanissimo velista romano che a soli 15 anni ha conquistato il titolo di miglior velista del mondo. Poi il Salone internazionale di Genova dove abbiamo incontrato fra l’altro i rappresentanti del team Prada Pirelli: Martin Fischer e Francesco Mongelli supportati da Andrea D’Amato della Garmin oltre al campione, promessa Olimpica, Ruggero Tita classe Nacra 17 che in coppia con Caterina Banti tenteranno il podio olimpico di Tokyo 2020. Riflettori anche sul Campionato del Mondo classe 2.4 Open, per la prima volta aperto ad equipaggi Paralimpici e Normodotati. Infine a La Spezia, la base della Marina Militare con il Museo delle Polene.

Eurolega: Milano-Baskonia 81-74Per una notte almeno l’Ax è la regina d’Europa.

ASSAGO (MILANO)07 novembre 201923:11

– Per una notte almeno l’Ax Milano è la regina d’Europa. Aspettando i risultati di Cska Mosca e Barcellona, l’Olimpia è per la prima volta nella storia in testa solitaria all’Eurolega: la vittoria casalinga per 81-74 contro il Baskonia sancisce per la ciurma di coach Messina il sesto successo in fila e certifica l’esplosione – che era già nell’aria – di Amedeo Della Valle. Dopo un periodo già molto positivo, il figlio d’arte vive una serata da protagonista e firma il suo massimo di valutazione (19) in carriera in Eurolega: nel parziale di 17-0 che spazza via i baschi, Della Valle realizza in una manciata di possessi 11 punti con due triple, tre tiri liberi, un canestro da palla rubata e un rimbalzo (chiuderà con 15 complessivi), uscendo a 36” dalla fine con la standing ovation. “Non mi aspettavo di essere l’mvp della gara – ammette a caldo – ma dobbiamo solo preoccuparci di continuare a vincere partite. Stasera andrò a fare festa? No, vado dritto a casa perché lunedì si torna in campo contro Pistoia”.

Next Gen Finals: primo ko per SinnerAzzurro era già in semifinale, affronterà il serbo Kecmanovic

07 novembre 201923:48

– Già qualificato per le semifinali delle Next Gen Atp Finals 2019 in corso a Milano, Jannik Sinner ha fatto fronte alla prima sconfitta nell’ultimo incontro del gruppo B. Il francese Ugo Humert si è imposto col punteggio di 4-3, 3-4, 4-2, 4-2 in un’ora e 43 minuti. L’altoatesino, il più giovane degli otto in gara con i suoi 18 anni, affronterà domani il serbo Miomir Kecmanovic, che nel pomeriggio aveva staccato il pass come secondo classificato nel Gruppo A battendo lo spagnolo Davidovich Fokina. Nel Gruppo A è Alex De Minaur a passare in semifinale come primo del girone grazie al successo sul norvegese Casper Ruud. L’australiano si giocherà un posto in finale con lo statunitense Frances Tiafoe, secondo nel girone B per la vittoria in tre set sullo svedese Mikael Ymer.

Nasce Campionato Italiano Fmi ApriliaVia nel 2020. Rivola ‘riparte tradizione a scoperta campioni’ 07 Novembre 2019 03:24

– Nasce nel 2020 il Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production. Un vero campionato nazionale che riprende il filo di una storia unica, che ha visto le moto di Noale accompagnare in pista e avviare alla pratica del motociclismo sportivo intere generazioni di giovanissimi.
Con i suoi 54 titoli mondiali, Aprilia ha saputo diventare una vera scuola dei campioni. Con Aprilia hanno esordito e hanno imparato a vincere gare e titoli mondiali molti dei più grandi talenti del motociclismo moderno tra cui Max Biaggi, Loris Capirossi, Valentino Rossi e Casey Stoner. Il nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production nasce da una idea di Aprilia Racing e Federazione Motociclistica Italiana con l’obiettivo di avviare alle corse in pista ragazze e ragazzi a partire dagli undici anni. “Il nuovo Campionato – ha detto Massimo Rivola, AD Aprilia Racing – riprende una tradizione che rende unica Aprilia, un marchio che ha portato alle gare in pista generazioni di ragazzi e fatto crescere grandi campioni”.

Boni, io Enrico Piaggio e il mio sogno italianoSu Rai1 film tv il 12 novembre su papà Vespa

07 novembre 201915:02

– Alessio Boni si riconferma un volto di punta della fiction Rai. L’attore bergamasco presta il suo volto con intensità a Enrico Piaggio, il papà della Vespa lo scooter più venduto al mondo. “Era un autentico visionario, un pioniere – ha detto – Comprende che la gente, siamo nel 1945, ha bisogno di muoversi, si inventa la Vespa pensando per prima alle donne e ai preti che hanno l’abito talare. Poi si inventa le rate per il pagamento. Quindi convince i produttori e il regista di Vacanze Romane con protagonisti Gregory Peck e Audrey Hepburn, e che secondo i piani avrebbero dovuto spostarsi per Roma su un calessino, ad utilizzare la sua Vespa. E fu subito successo in America e nel mondo”. Prodotto da Rai Fiction e Movieheart, con la regia di Umberto Marino Enrico Piaggio Un Sogno Italiano è un film Tv in onda su Rai1 in prima serata il 12 novembre presentato a Viale Mazzini dal direttore di Rai Fiction alla presenza del protagonista del regista e del cast.
Con Enrica Pintone nei panni della moglie Paola Piaggio, Roberto Ciufoli nelle vesti del genio progettista Corradi o D’Ascanio, cui Enrico Piaggio si rivolge, Francesco Pannofino in quelle del banchiere senza scrupoli Rocchi Battaglia, e con la partecipazione straordinaria di Violante Placido nel ruolo di Lia Rivelli. Nel cast Beatrice Grano è Suso. Il film parte nel 1945 la fabbrica di Pontedera e’ in macerie, Piaggio avverte la responsabilita’ di creare nuovo lavoro.

No votes yet.
Please wait...
Annunci

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.