Aggiornamenti, Cronaca, Notizie, Ultim'ora

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 2 minuti

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 23:25 DI MARTEDì 12 NOVEMBRE 2019

ALLE 07:06 DIMERCOLEDì 13 NOVEMBRE 2019

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Venezia, anziano fulminato a Pellestrina
Corto circuito innescato dalla marea che gli era entrata in casa 12 Novembre 2019 23:25

– Un anziano di 78 anni è morto fulminato nell’isola di Pellestrina, una delle lingue di terra che dividono Venezia dal mare.
L’episodio è avvenuto mentre sulla laguna si è scaricata la tempesta di vento e pioggia che ha causato l’acqua alta eccezionale nella città lagunare.
A provocare la morte dell’anziano, secondo le prime informazioni, un corto circuito elettrico innescato dalla marea che gli era entrata in casa. I Carabinieri si trovano sul posto, per svolgere accertamenti sull’esatta dinamica dell’incidente.

Venezia, danni a Basilica di San MarcoMarea sommerge edificio per 110 cm, allagata la cripta

VENEZIA13 novembre 201901:17

– Potrebbero essere gravi i danni provocati dall’acqua alta eccezionale alla Basilica di San Marco, gioiello di Venezia.
Dal comando della Polizia municipale si apprende che tutta la cripta è stata sommersa e dentro la basilica, nel momento di picco di marea (187 cm), si misurava dalla pavimentazione quasi un metro e 10 di acqua.

Droga: 41 kg marijuana in congelatoreSequestrata da Gdf Catania, vale oltre 1 mln. Corriere arrestato

CATANIA13 novembre 201906:23

– Un carico di 41 chilogrammi di marijuana del tipo ‘skunk’ che si coltiva in Olanda, per un valore di oltre un milione di euro, è stato sequestrato da militari della Guardia di finanza del Gico di Catania in collaborazione con i Baschi verdi.
La droga era nascosta in un congelatore, appena acquistato in un negozio di elettrodomestici, trasportato su un piccolo furgone guidato da Agatino Bonaccorsi, 62 anni, ritenuto il ‘corriere’, che è stato arrestato. L’uomo era in possesso di una patente di guida falsificata, intestata a una persona realmente esistente, e questo ha fatto scattare i controlli, all’intero di un’area di servizio, che hanno portato al sequestro della droga e all’arresto dell’uomo.
Bonaccorsi è indicato dalle Fiamme gialle come appartenente al clan Pulivirenti: nel maggio 2004, infatti, sottolinea la Gdf, era tra i 19 destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere assieme ai boss Aldo Ercolano, Antonino e Salvatore Pulvirenti e Francesco Stimoli. VAI ALLE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Droga: 3 arresti,legati a Messina Denaro
Traffico internazionale stupefacenti, operazione Ros e Gdf

PALERMO13 novembre 201906:39

– Tre persone sono state arrestate nell’ambito di un’inchiesta della Procura distrettuale di Palermo su una associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti che ha operato sotto l’egida di Cosa nostra siciliana e all’ombra del latitante Matteo Messina Denaro.
L’ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip è stata eseguita da carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani e da militari del Gico del nucleo di Polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Palermo. Sono in corso in tutto il territorio nazionale decine di perquisizioni, che vedono impiegati oltre 100 militari dell’Arma e delle Fiamme gialle, supportati da unità cinofile, e riguardano abitazioni e luoghi nella disponibilità degli indagati.

No votes yet.
Please wait...
Annunci

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.