Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 17 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 14:38 DI DOMENICA 01 DICEMBRE 2019

ALLE 11:38 DI MERCOLEDì 04 DICEMBRE 2019

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

2-2 in rimonta contro il Sassuolo
01.12.2019 14:38 – in: Match Report
2-2 in rimonta contro il Sassuolo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I bianconeri, in vantaggio con Bonucci, vengono raggiunti e superati da Boga e Caputo e dopo il pareggio di Ronaldo su rigore, non riescono a trovare il gol vittoria
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juve non va oltre il pareggio contro un ottimo Sassuolo, che per una ventina di minuti conduce anche la gara, prima di venire raggiunto dal rigore di Ronaldo. Il 2-2 finale premia gli sforzi degli ospiti, concentrati e organizzati e punisce l’imprecisione dei bianconeri, poco determinati in avvio e aggressivi solo dopo essere passati in svantaggio.

EMILIANI AGGRESSIVIChe sarebbe stata una gara tosta si intuisce subito. Gli uomini di De Zerbi chiudono tutte le linee di passaggio, impedendo alla manovra degli avversari di svilupparsi. È evidente però che, non appena riesce a superare la prima linea del pressing, la Juve possa colpire. E in effetti, dopo la fuga di Bernardeschi e il cross basso di Higuain Emre Can avrebbe un’occasione d’oro, ma “buca” il pallone a due passi dalla porta. Il tedesco prova a rifarsi poco dopo piazzando il destro da fuori area e il giovanissimo Turati, classe 2001, vola a deviare in angolo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Tra lui e Buffon ci sono 23 anni di differenza, ma non per questo Gigi è meno reattivo e infatti si fa trovare pronto a respingere la punizione di Kyriakopoulos.BONUCCI-BOGA, BOTTA E RISPOSTA
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juve è ancora pericolosa al quarto d’ora: Pjanic pesca Higuain in area e la sua girata al volo si trasforma in un tiro cross sul quale Ronaldo, in ottima posizione, non riesce a intervenire. Anche se i ritmi non sono spumeggianti, la gara è vivace.  Il Sassuolo gioca un ottimo calcio e sfiora il vantaggio con Boga, che conclude alto dopo un’ottima azione, partita dalle retrovie e sviluppatasi con un palleggio rapido e preciso. La Juve non sta a guardare e, dopo aver capovolto il fronte d’attacco, trova il gol con Bonucci che, chiamato al tiro dall’appoggio di Bentancur, risponde all’invito con un diagonale rasoterra che fulmina Turati. Gli emiliani, invece di scoraggiarsi, reagiscono con orgoglio e in appena due minuti ristabiliscono la parità, grazi al triangolo tra Caputo e Boga, che, ricevuto il passaggio di ritorno in area, supera Buffon con un pallonetto delizioso.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CAPUTO, VANTAGGIO SASSUOLOSe nel resto del primo tempo non accade molto altro, l’inizio della ripresa è ben diverso. Dopo neanche due minuti, de Ligt, liberando l’area serve involontariamente Caputo che, appostato al limite, controlla e spara il destro. Buffon è sulla traiettoria, ma non trattiene il pallone reso viscido dalla pioggia che si infila lentamente in porta. La reazione bianconera è immediata: prima Ronaldo su punizione, poi Higuain da due passi sfiorano il pareggio, ma trovano sulla loro strada un ottimo Turati.CR7 DAL DISCHETTO
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sarri interviene inserendo Dybala e Matuidi al posto di Bernardeschi ed Emre Can e la Juve aumenta la pressione. La Joya prima sfiora l’incrocio da calcio piazzato, poi, dopo una combinazione con Ronaldo, entra in area e viene atterrato senza troppi complimenti da Romagna. È un rigore indiscutibile, che CR7 trasforma infilando nell’angolino alla destra di Turati.IL SASSUOLO RESISTELa Juve potrebbe trovare subito anche il vantaggio, ma la conclusione di Dybala, che si libera al tiro con un’intelligente veronica, viene “murata” da Ronaldo. L’argentino ci prova ancora con uno spunto in area, e Turati riesce ad alzare sopra la traversa. Il Sassuolo ora bada al sodo, cercando di difendersi e di far scorrere il cronometro. Per stanare gli emiliani Sarri gioca la carta Ramsey al posto di Higuain. Il gallese dialoga bene nello stretto con Dybala, che calcia alto dal limite, poi arriva lui stesso al tiro e Turati in primo momento si fa sfuggire il pallone, ma riesce poi a bloccarlo prima che varchi la linea. Il Sassuolo resiste al forcing bianconero, così l’ultima opportunità arriva solo allo scadere dei quattro minuti di recupero, con il colpo di testa di Ronaldo che termina a lato. E alla fine gli emiliani possono festeggiare un ottimo punto. Un punto che per la Juve vale decisamente meno.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVENTUS-SASSUOLO 2-2
RETI: Bonucci 20′ pt, Boga 22′ pt, Caputo 2′ st, Ronaldo rig. 23′ stJUVENTUSBuffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Emre Can (8′ st Matuidi); Bernardeschi (8′ st Dybala); Higuain (34′ st Ramsey), Ronaldo
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Demiral, Danilo
Allenatore: Sarri
SASSUOLOTurati; Toljan, Romagna, Marlon,  Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Traoré (17′ st Duncan), Duricic (27′ st Muldur), Boga (45′ st Peluso); Caputo
A disposizione: Pegolo, Russo, Obiang, Raspadori, Bourabia, Piccinini, Mazzitelli, Ghion, Tripaldelli
Allenatore: De Zerbi

ARBITRO: La Penna
ASSISTENTI: Di Vuolo, Colarossi
QUARTO UFFICIALE: Sacchi
VAR: Nasca, Schenone

AMMONITI: 20′ pt Locatelli, 33′ st Toljan, 36′ st  Kyriakopoulos, 42′ st Muldur, 43′ st Pjanic.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dybala, il premio nel pre partita
01.12.2019 14:50 – in: Serie A
Dybala, il premio nel pre partita
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus Member Silvia Vallone consegna alla Joya il trofeo come migliore del mese di novembre
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Seconda standing ovation della stagione targata MVP per Paulo Dybala. Dopo settembre, novembre.La Joya, nel pre partita di Juventus-Sassuolo, ha ricevuto dalle mani della Juventus Member Silvia Vallone il premio come “MVP of the Month Powered by eFootball PES2020” per il mese appena concluso.Le votazioni proseguono, partita dopo partita, su Juventus.com. Per vivere momenti indimenticabili come quello che può raccontare Silvia, diventate subito Juventus Member!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sala stampa | I commenti dopo Juve-Sassuolo
01.12.2019 16:08 – in: Serie A
Sala stampa | I commenti dopo Juve-Sassuolo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Le parole di Sarri e Bentancur al termine del pareggio contro gli emiliani
Sono Maurizio Sarri e Rodrigo Bentancur a prendere la parola al termine del 2-2 contro il Sassuolo. Queste le loro dichiarazioni: MAURIZIO SARRI«Non è stata una partita negativa, anche se nel primo tempo non avevamo la testa e abbiamo commesso errori, ci allungavamo troppo e concedevamo troppo spazio ogni volta che perdevamo palla.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il secondo tempo è stato diverso e dopo essere passati in svantaggio abbiamo reagito in maniera forte. Venivamo da due partite, quella di Bergamo e quella di Champions in cui avevamo speso molto, ma proprio per questo avremmo dovuto giocare con maggiore accortezza, specie nel primo tempo. Il tridente? Fin che la reazione è stata veemente e abbiamo costretto gli avversari in area potevamo giocare con le tre punte, poi quando il Sassuolo ha ricominciato a palleggiare saremmo potuti andare in difficoltà e dunque ho tenuto dentro Dybala, che era più fresco, sostituendo Higuain con Ramsey.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ronaldo sta migliorando in fase di resistenza, infatti viene fuori nel finale di partita, ora dovrà ritrovare un po’ di brillantezza».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
RODRIGO BENTANCUR«Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, siamo stati troppo lunghi e concesso qualche ripartenza. Meglio nella ripresa, abbiamo cercato di vincere, ma non ci siamo riusciti. È comunque un punto che potrà servire. Ci è mancata un po’ di cattiveria in fase conclusiva. La strada da seguire è quella del secondo tempo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Stat of The Game | Leo, 2×7!
02.12.2019 12:00 – in: Serie A
Stat of The Game | Leo, 2×7!
C’è una statistica che rende unico Leo in Europa, insieme solamente a Sergio Ramos…
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Leonardo Bonucci è uno dei due difensori ad aver segnato almeno due gol in tutte le ultime sette stagioni nei cinque maggiori campionati europei, insieme a Sergio Ramos.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GLI ALTRI FACTSIl Sassuolo è solo la seconda squadra che Cristiano Ronaldo ha affrontato più di due volte nei top-5 campionati europei trovando sempre la rete (al pari dell’Elche). Le ultime otto reti di Cristiano con la Juventus in tutte le competizioni sono state tutte messe a segno in gare casalinghe.Il Sassuolo ha raccolto punti per la prima volta in Serie A in trasferta contro la Juventus, aveva infatti sempre perso nelle sei precedenti. Per la prima volta in questa stagione in tutte le competizioni, la Juventus non ha vinto in casa – prima di questo match la formazione di Sarri aveva ottenuto nove successi su nove.Stefano Turati (classe 2001) è il primo portiere nato negli anni 2000 a disputare un match in Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Per la terza volta in questa stagione in tutte le competizioni la Juventus ha subito almeno due gol – anche contro Napoli e Atletico Madrid.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
TUTTI I NUMERI DELLA PARTITAGeneralePossesso56,9%56,9%43,1%43,1%% Duelli vinti54,7%54,7%45,3%45,3%Duelli aerei vinti56,3%56,3%43,8%43,8%Intercetti13131111Fuorigioco1111Corner9922DistribuzionePassaggi562562441441Passaggi lunghi41415252Precisione passaggi (%)86,7%86,7%81,6%81,6%Precisione passaggi metà avv. (%)78,3%78,3%77,2%77,2%Cross282866Precisione cross32,1%32,1%16,7%16,7%AttaccoGol2222Tiri292999Tiri nello specchio9944Tiri ribattuti101011Tiri da fuori area101055Tiri da dentro l’area191944Precisione al tiro (%)31,0%31,0%44,4%44,4%DifesaContrasti21211717% di contrasti vinti66,7%66,7%64,7%64,7%Respinte difensive13133131DisciplinaFalli fatti11111414Cartellini gialli1155Cartellini rossi0000.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juve ricomincia ad allenarsi martedì
02.12.2019 14:52 – in: Serie A
La Juve ricomincia ad allenarsi martedì
Un giorno di pausa per la squadra: la settimana di allenamenti verso Lazio-Juve inizia domani
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il prossimo impegno dei bianconeri in campionato sarà sabato sera, a Roma, contro la Lazio.Il gruppo inizierà a preparare la gara di campionato a partire da martedì pomeriggio. Mister Sarri ha infatti concesso un giorno di riposo, lunedì, alla squadra, dopo la gara di campionato contro il Sassuolo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Un terzo tempo… mondiale!
02.12.2019 17:00 – in: Fan
Un terzo tempo… mondiale!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Italia, Cina, Kuwait e Messico nel consueto evento Official Fan Club a fine Juve-Sassuolo!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Post partita speciale ieri all’Allianz Stadium per i tifosi dei nostri Official Fan Club provenienti da tutto il mondo.Oltre 100, infatti, i tifosi presenti al Terzo Tempo, che dopo il match hanno abbracciato i campioni bianconeri (de Ligt, Emre Can, Rugani). E come si diceva, la provenienza dei nostri tifosi era davvero varia: oltre l’Italia, erano rappresentati Cina, Messico e Kuwait.I club presenti: JOFC Modena, JOFC Mvtina, JOFC Sestu, JOFC VDM – Valle del Metauro, JOFC Fano, JOFC Castiglione d’Adda, JOFC Mexico , JOFC Zhenjiang, JOFC Kuwait.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Matthijs de Ligt vince il Trofeo Kopa 2019!
02.12.2019 20:50 – in: Eventi
Matthijs de Ligt vince il Trofeo Kopa 2019!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il difensore olandese si aggiudica l’ambito premio istituito da France Football, giunto alla seconda edizione
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Con i suoi interventi difensivi ha stupito il mondo. Così giovane, così forte. Di testa, di piede, destro, sinistro, in anticipo, scattando e controllando. In poco tempo gli attaccanti più quotati del calcio internazionale hanno scoperto il talento di Matthijs de Ligt. Che oggi, a Parigi, si è aggiudicato il Trofeo Kopa 2019, istituito da France Football (giunto alla seconda edizione) per premiare il miglior giocatore under 21 del pianeta.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Un riconoscimento intitolato appunto a Raymond Kopa, il primo calciatore francese a vincere il Pallone d’Oro. Nel 2018 venne consegnato nelle mani di Kylian Mbappé. Ma adesso tocca a Matthijs. Che nella passata stagione con la maglia dell’Ajax, formazione della quale era capitano, ha conquistato il titolo dell’Eredivisie e la Coppa d’Olanda.

In estate il passaggio alla Juventus, nella quale in pochissime settimane è diventato una delle colonne della formazione allenata da Maurizio Sarri. Un rendimento davvero straordinario.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il 20enne olandese faceva parte della lista di 10 giocatori che potevano essere votati. Ha superato la concorrenza di Jadon Sancho (Borussia Dortmund), Kai Havertz (Bayer Leverkusen), Lee Kang-in (Valencia), Joao Felix (Benfica e poi Atletico Madrid), Vinicius Junior (Real Madrid), Mattéo Guendouzi (Arsenal), Moise Kean (Juventus e poi Everton), Samuel Chukwueze (Villarreal) e Andreï Lounine (Real Valladolid).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I NUMERI DI MATTHIJS CON L’AJAXNel 2018/2019 de Ligt è stato il difensore più giovane ad essere andato a segno in quella edizione della Champions League, oltre ad essere in assoluto il più giovane ad aver trovato più di un gol nella passata edizione. Una competizione nella quale è stato il più precoce olandese ad aver gonfiato la rete in un match della fase ad eliminazione diretta dopo Nordin Wooter in Ajax-Panathinaikos nell’aprile del 1996. E ancora: solo Cristiano Ronaldo ha realizzato più gol di testa di Matthijs nella scorsa campagna continentale. Numeri e primati che non sono mica finiti: nella Champions passata è riuscito a recupero 73 palloni, alle spalle solo Alexander-Arnold (76) del Liverpool e Jordi Alba (80) del Barcellona tra i pari ruolo. Matthijs – con 19 anni e 205 giorni – è stato il secondo difensore più giovane a raggiungere quota 15 presenze da titolare tra Champions League ed Europa League (dal 2009/10, esclusi preliminari) dopo Dayot Upamecano (19 anni e 167 giorni).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Nella passata annata agonistica con i lancieri ha collezionato 55 gare ufficiali (53 da titolare), con 7 reti segnate e un assist fornito per i compagni.DE LIGT CON LA MAGLIA BIANCONERADall’Ajax alla Juventus non cambia il numero di maglia (4) e neppure il rendimento. Con la casacca bianconera guadagna presto una maglia da titolare, riuscendo ad imporsi subito anche nel calcio italiano.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Fino ad ora è il più giovane difensore ad aver accumulato almeno 10 presenze nella Serie A 2019/20 e a contare almeno 60 respinte difensive in tutte le competizioni dei top-5 campionati europei 2019/20. A 20 anni e 82 giorni è stato il quinto più giovane giocatore della Juventus a segnare in un derby di Torino in Serie A dopo Borel, Nicolè, Menti e Gabetto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Nei primi tre mesi con la Vecchia Signora ha messo insieme, fra Campionato e Champions League, 15 presenze, totalizzando 1350 minuti. I primi di una lunga serie. Perché la collezione di match proseguirà, senza sosta, uno in fila all’altro. L’avventura con la Juventus di de Ligt è appena cominciata. E noi ce lo godiamo, perché giocatori del suo calibro è una rarità vederli sui campi da gioco.Congratulazioni per il Trofeo Kopa 2019, Matthijs. Te lo meriti tutto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Le parole di Matthijs dopo il premio
02.12.2019 22:30 – in: Eventi
Le parole di Matthijs dopo il premio
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Così il campione olandese, alla consegna del premio Kopa a Parigi
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
«E’ un onore, sono felice di essere qui. Grazie ai miei compagni dello scorso anno, all’Ajax, e a quelli che ho adesso alla Juve». Queste le prime parole di Matthijs de Ligt, appena ricevuto a Parigi il Kopa Trophy. Appena sceso dal palco, il centrale bianconero ha parlato della stagione bianconera:«Con l’Inter sarà una sfida difficile perché è una grande squadra con grandi calciatori. La stagione però è lunga e per noi conta solo vincere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Campionato o Coppa? Non faccio distinzioni, è tutto importante. Noi vogliamo vincere tutto. Alla Juve ci sono difensori di livello mondiale, che mi aiuteranno a crescere e a diventare ancora più forte».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Le voci da Milano
02.12.2019 23:55 – in: Eventi
Le voci da Milano
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I calciatori della Prima Squadra e le Juventus Women nelle top 11 maschile e femminile hanno parlato a margine dell’evento AIC
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

FABIO PARATICI «Non siamo preoccupati del sorpasso dell’Inter: siamo a dicembre e c’è alternanza: è un momento. Ronaldo?  Pensiamo che meritasse di vincere il Pallone d’Oro. Non è in un momento difficile, si è sempre messo a disposizione anche in condizione non ottimale e dobbiamo ringraziarlo. Non si è potuto allenare per un piccolo periodo, è normale che abbia alcuni momenti di non forma ottimale». Su Dybala: «Un grande giocatore, il nostro numero dieci e non a caso»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
MIRALEM PJANIC«Non siamo ancora a metà stagione. Abbiamo affrontato tanti avversari forti, l’Inter sta facendo altrettanto bene. Ma  la stagione è lunga, anche se ci dispiace di aver perso punti ieri: continueremo a provare a vincerle tutte, andando avanti, obiettivo dopo obiettivo. La cosa più importante sarà vincere le partite contro gli avversari diretti. Li aspetteremo e giocheremo con la consapevolezza di poter vincere».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SARA GAMA «Vedere le migliori undici premiate insieme ai ragazzi è un motivo di orgoglio, ma anche un segnale di crescita. Negli ultimi tre anni le cose sono molto cambiate. Abbiamo ancora molto da fare ed è positivo perché stiamo raccogliendo soddisfazioni. Sicuramente ora c’è più attenzione».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GIORGIO CHIELLINI «E’ sempre una bella emozione essere qui. La mia ripresa? Procede per il meglio, devo aver pazienza, con l’anno nuovo il recupero continuerà. Scudetto, Champions o Europeo? Sono stato ben abituato ad alzare Coppe, spero di continuare» JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CRISTIANO RONALDO«Un grande orgoglio per me essere il migliore della scorsa Serie A. Grazie ai compagni della Juve, ai giocatori che hanno votato per me: l’Italia ha un campionato difficile, ma sono molto contento».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Quanta Juventus al Gran Galà del Calcio AIC 2019!
02.12.2019 23:55 – in: Eventi
Quanta Juventus al Gran Galà del Calcio AIC 2019!
Le squadre bianconere, femminile e maschile, grandi protagoniste all’evento organizzato dall’Associazione Italiana Calciatori, svoltosi questa sera a Milano
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ancora una volta, tanta Juventus protagonista al Gran Galà del Calcio AIC 2019. Un appuntamento – giunto alla nona edizione – organizzato a Milano dall’Associazione Italiana Calciatori, cui hanno presenziato numerosi giocatori e giocatrici della Prima Squadra maschile e femminile, inseriti nella top 11 dei rispettivi campionati di Serie A: per quanto riguarda quella femminile è la prima storica edizione. A indicare queste formazioni una giuria d’eccezione formata da allenatori, arbitri, giornalisti, C.T. ed ex C.T. della Nazionale, ma soprattutto, dagli atleti e dalle atlete dei massimi campionati italiani.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ma partiamo dal premio più importante: quello come miglior calciatore della scorsa Serie A. Se lo è aggiudicato Cristiano Ronaldo.
Per il giocatore portoghese si tratta di una prima volta assoluta. I suoi numeri della scorsa stagione parlano chiaro: 21 reti in 31 partite di Serie A. CR7 tra settembre 2018 e febbraio 2019 è andato a segno in nove trasferte di campionato consecutive: nessun giocatore nell’era dei tre punti a vittoria ci era mai riuscito. E prima di lui, l’ultimo esordiente bianconero che aveva segnato almeno 10 reti in Serie A dopo le prime 14 partite di squadra era stato John Charles nel 1957/58.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CHIELLINI, PJANIC E RONALDO NELLA TOP 11 MASCHILE

Sono 3 i giocatori della Juventus che sono stati inseriti nella top 11 maschile: oltre a Cristiano, Giorgio Chiellini, Miralem Pjanic, e in virtù della scorsa stagione bianconera, Joao Cancelo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Giorgio Chiellini, con l’ultimo Scudetto alzato al cielo, è l’unico giocatore nella storia insieme ad Andrea Barzagli ad aver vinto otto tricolori consecutivi. Nell’ultimo campionato ha disputato 25 partite con una rete all’attivo, quella contro la Fiorentina. Prima dell’infortunio, il capitano della Juventus in questa stagione aveva già segnato un gol: quello all’esordio contro il Parma.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Miralem Pjanic nella scorsa Serie A ha disputato 31 match con 2 reti all’attivo. Dal suo arrivo in Italia (2011/12) ha realizzato 16 gol da calcio di punizione diretto, almeno quattro in più di qualsiasi giocatore nel periodo. Nel 2018/19 è stato il giocatore della Juventus a completare più passaggi (1784) e a creare più occasioni per i compagni (72), dato che per quanto riguarda i passaggi si sta confermando anche in questa stagione (1102), dove tra l’altro ha già segnato 3 gol.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SEI BIANCONERE NELLA TOP 11 FEMMINILE.

Per la prima volta, come detto, ecco anche la top 11 femminile, dove vi figurano ben 6 atlete della rosa di coach Rita Guarino: il portiere Laura Giuliani, i difensori Sara Gama e Cecilia Salvai, i centrocampisti Valentina Cernoia e Aurora Galli e l’attaccante Barbara Bonansea. Quest’ultima è stata la calciatrice italiana della Juventus a segnare più reti nella Serie A 2018/19 (13, al pari di Cristiana Girelli) disputando 21 partite, tutte da titolare. In questo momento è la miglior marcatrice della storia delle Juventus Women nel massimo campionato (32).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dall’attacco alla porta. Laura Giuliani nelle 13 presenze collezionate nella scorsa Serie A in ben 10 occasioni è rimasta imbattuta. E in questo campionato è già successo 3 volte. Merito di una grande difesa, che vede capitan Sara Gama svettare sempre. Lei che ha giocato da titolare tutte i 47 incontri disputati finora in Serie A con la maglia bianconera, e che nel 2019/20 è l’unica giocatrice italiana della nostra rosa sempre in campo in tutti i minuti del campionato. Al centro della retroguardia forma con Sara una coppia straordinaria Cecilia Salvai, che ha giocato 16 delle 17 partite totali nella Serie A 2018/19 da titolare.Infine le due centrocampiste premiate, Valentina Cernoia e Aurora Galli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La prima ha realizzato in totale sei reti con la Juventus in Serie A, con le bianconere che hanno sempre vinto nelle gare in cui ha fatto centro. La seconda invece ha sempre segnato almeno tre gol nelle sue due precedenti stagioni in maglia bianconera.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juve va in gol all’Allianz Stadium? La canzone dell’esultanza la scegli tu, con Socios.com!
03.12.2019 09:00 – in: Sponsors
La Juve va in gol all’Allianz Stadium? La canzone dell’esultanza la scegli tu, con Socios.com!
Sono aperte da oggi le prime votazioni bianconere di sempre, attraverso la piattaforma numero 1 per fan voting and rewards
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Volete scegliere la nuova canzone che risuonerà dal 2020 all’Allianz Stadium dopo i gol della Juventus?
Potete farlo da oggi, grazie a Socios.com, la prima piattaforma mobile al mondo per fan voting and rewards, con cui la Juve si è legata più di un anno fa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sono infatti disponibili i fan tokens su Socios.com, che possono essere acquistati tramite blockchain technology (al prezzo di circa 2 euro per token).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Solo chi li avrà acquistati potrà votare e decidere quale, fra queste canzoni, diventerà la nuova musica ufficiale delle esultanze bianconere, scegliendo fra “All the Small Things” dei Blink 182, “Song 2” dei Blur, “Boom” dei P.O.D., “Jump Around” degli House of Pain.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Un numero limitato di Fan Token sarà disponibile gratuitamente, attraverso la funzionalità di realtà aumentata dell’App, “Token Hunt”.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Questa sarà solo la prima di una serie di votazioni, dedicate ai tifosi bianconeri: la canzone vincitrice sarà rivelata… al momento del primo gol casalingo del 2020!
juventus tutte le notizie
Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus, commenta: «Siamo orgogliosi di essere il primo Club calcistico attivato sulla piattaforma di Socios.com: inauguriamo così un nuovo modo di interagire con I nostri fans in tutto il mondo. Questa partnership conferma come per noi l’innovazione e l’evoluzione tecnologica siano prioritarie, anche per connetterci con la nostra fan base».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Alexandre Dreyfus, CEO e Founder di Chiliz & Socios.com, aggiunge: «La celebrazione di un gol è qualcosa di fondamentale, in un giorno gara. Dopo otto anni, i tifosi della Juventus hanno la possibilità di partecipare attivamente al cambiamento, con il loro voto. In questo modo faranno la storia: saranno i primi tifosi di calcio al mondo a scegliere la “loro” canzone. Tutto questo ci rende incredibilmente orgogliosi».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juve-Udinese, via alla vendita riservata Juventus Member!
03.12.2019 11:30 – in: Serie A
Juve-Udinese, via alla vendita riservata Juventus Member!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
3 e 4 dicembre: tagliandi a disposizione solo degli iscritti alla Juventus Membership
Ultimo appuntamento del 2019… a casa!Domenica 15 dicembre la Juve affronta all’Allianz Stadium l’Udinese (kick-off ore 15): da oggi, 3 dicembre, iniziano le fasi di vendita riservata, che avranno questo calendario.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
• Dalle 10:00 alle 23:59 di martedì 3 dicembre solo J1897 Member• Dalle 10:00 alle 23:59 di mercoledì 4 dicembre estesa anche ai Black & White MemberNon perdete le tariffe speciali per i Juventus Member, applicabili proprio nei giorni di vendita riservata. Tutte le info nella nostra pagina BIGLIETTERIA

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

L’impegno di Juventus per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità
03.12.2019 13:00 – in: Charity / CSR
L’impegno di Juventus per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juventus For Special, Juventus for Special@School e Hackability@Juventus: ecco i tre progetti che vedono coinvolto attivamente il Club per un’inclusione concreta nella società.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Oggi è una data speciale.Il 3 dicembre, infatti, si celebra la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, istituita dall’Assemblea Generale dell’ONU, per promuovere consapevolezza e la ricerca di soluzioni a tutti quei problemi legati all’inclusione nella società; quest’anno, il tema scelto dall’ONU è legato alla promozione della partecipazione e dell’empowerment delle persone con disabilità. Un tema cui Juventus è vicina e sensibile, e lo conferma, anno dopo anno, con un percorso fatto progetti concreti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La disabilità non è un limite, ma solo una delle caratteristiche della condizione umana. Su questo principio fondamentale si basa tutto il progetto di Juventus for Special, nato nell’ambito dei programmi di Juventus Goals, per favorire l’inclusione di persone con disabilità cognitivo relazionale attraverso la pratica sportiva. Un’attività che da due stagioni vede impegnata nel torneo “Quarta Categoria”, non senza grandi soddisfazioni, dentro e fuori dal campo di gioco. Juventus For Special è anche nelle scuole, grazie al progetto educativo Juventus For Special@School, che ha coinvolto nell’anno scolastico 2018/2019 oltre 2000 studenti di qualsiasi ordine e grado-elementari, medie e superiori -in lezioni partecipate e articolate in due fasi. La prima fase è stata esperienziale, attraverso la riproduzione e simulazione in palestra di tre diverse tipologie di disabilità. Questa attività ideata e coordinata dagli atleti delle squadre Special aveva l’obiettivo di far provare direttamente ai ragazzi le sensazioni che un atleta con disabilità prova giocando a calcio.La seconda fase invece è stata di confronto tramite un percorso fatto di testimonianze e racconti degli atleti e dello staff di Juventus for Special e ha l’obiettivo di condividere e normalizzare la loro esperienza scardinando i pregiudizi legati alla disabilità.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E non è finita: la scorsa estate si è conclusa la prima fase di un percorso lungo ma ambizioso per il Club.  “Hackability@Juventus” è  l’iniziativa che ha coinvolto vari team di co-progettazione con l’obiettivo di mettere insieme designer, maker e persone con disabilità per rendere l’Allianz Stadium e l’esperienza Juventus, in generale, un luogo e un momento ancora più inclusivo, elaborando soluzioni originali ed efficaci con particolare riferimento a ticketing, mobilità, acessibilità e fan experience. Io sono stato personalmente a @ACCABILITY e devo dire che è stato profuso un grande impegno, però in specialmodo su barriere architettoniche ed accessi allo Stadium, meno dal punto di vista Internet e software, dove personalmente mi sono impegnato a segnalare le parti non ben accessibili del sito e delle app Juventus, per, onestamente, devo dire che, per varie ragioni legate al fatto che non vi erano presenti sviluppatori e tecnici specifici, si sta ancora sviluppando il progetto che, secondo me, deve dare ancora molto; mi è infatti anche stato riferito che a fine anno il sito e le apps Juventus verranno affidate ad un’altra società e sarà con quella dove mi dovrò cimentare più specificamente ed approfonditamente sul tema.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Oggi la ripresa degli allenamenti al JTC
03.12.2019 16:54 – in: Serie A
Oggi la ripresa degli allenamenti al JTC
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Squadra in campo nel pomeriggio alla Continassa. Aggiornamento sulle condizioni di Sami Khedira.
La Juve ha cominciato oggi pomeriggio la settimana lavorativa che porta alla sfida di sabato sera all’Olimpico di Roma, contro la Lazio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il gruppo si è ritrovato alla Continassa per lavorare su possesso palla, senza tralasciare l’aspetto atletico (aerobico nel dettaglio) e la consueta partita. Ha lavorato con il gruppo, per tutta la sessione, Adrien Rabiot.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Domani la seduta è prevista al mattino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
AGGIORNAMENTO: SAMI KHEDIRA. A causa del persistere del fastidio al ginocchio sinistro riscontrato negli ultimi giorni, Sami Khedira domani sarà sottoposto ad intervento di pulizia artroscopica che sarà eseguito dal professor Ulrich Boenisch ad Augsburg in Germania.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
“Business Forward” all’Allianz Stadium!
04.12.2019 10:00 – in: Sponsors
“Business Forward” all’Allianz Stadium!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Si è tenuto lo scorso 29 novembre nella casa bianconera l’annuale evento che coinvolge Partner e abbonati Corporate.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’Allianz Stadium non è solo la casa delle imprese sportive della Juventus, ma anche un luogo che vive tutti i giorni dell’anno, e dove, per esempio, si possono trovare nuove occasioni di business e costruire nuove sinergie. E’ accaduto qualche giorno fa, in occasione di “Business Forward”, l’evento che coinvolge Partner e abbonati Corporate di Juventus.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Come negli anni scorsi, il Club Sivori ha ospitato una serie di incontri one to one, per i quali i partecipanti hanno potuto individuare tra le aziende presenti quelle di loro interesse, compilando la propria agenda on line.Un modo utile ed efficace per confrontarsi, scambiarsi idee ed esperienze e soprattutto imbastire relazioni di business, che ha coinvolto, nell’edizione 2019, 260 professionisti in rappresentanza di circa 150 società. PER GODERTI TUTTI I VIDEO ESCLUSIVI DELLA JUVENTUS: CLICCA QUI

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Under 23, i convocati per Alessandria-Juve
04.12.2019 11:00 – in: Juventus U23
Under 23, i convocati per Alessandria-Juve
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I giocatori a disposizione per la partita di questa sera
Impegno serale per la Under 23, oggi alle 20.00 al Moccagatta di Alessandria, recupero della 15° giornata di Serie C.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Questo l’elenco dei convocati a disposizione di mister Pecchia:1 Nocchi
2 Oliveira Rosa
3 Coccolo
5 Muratore
6 Peeters
7 Lanini
8 Portanova
9 Mota Carvalho
10 Beltrame
11 Olivieri
13 Mulè
15 Toure
17 Zanimacchia
18 Di Pardo
19 Rafia
20 Beruatto
21 Clemenza
22 Loria
24 Frabotta
25 Raina
27 Han
29 Frederiksen
35 Alcibiade.

No votes yet.
Please wait...
Annunci

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.