Aggiornamenti, ECONOMIA, Notizie, Ultim'ora

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 4 minuti

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 06:39 DI MARTEDì 24 DICEMBRE 2019

ALLE 01:45 DI MERCOLEDì 25 DICEMBRE 2019

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Borsa: Tokyo, chiusura piatta (+0,04%)
Cambi: yen stabile su dollaro ed euro

TOKYO24 dicembre 2019 06:39

– La Borsa di Tokyo termina la seduta senza particolari variazioni, quando si riducono gli scambi in prossimità delle feste natalizie con gli investitori che fanno scattare le prese di profitto e nonostante il terzo record consecutivo degli indici azionari statunitensi. Il Nikkei segna una variazione appena positiva dello 0,04%, a quota 23,830,58.
Sul mercato dei cambi lo yen è stabile sul dollaro a un livello di 109,40 e sull’euro a 121,20.

Borse Asia poco mosse, bene listini CinaListini in ordine sparso, volumi sottili. Piatti oro e petrolio

24 dicembre 201908:42

– Vigilia di Natale in ordine sparso per le Borse asiatiche, che chiudono una seduta caratterizzata dai volumi sottili tipici del clima prenatalizio con variazioni poco significative, avvicinandosi alla fine di un anno che ha visto molti listini mondiali scalare i propri massimi storici.
Tokyo è salita dello 0,04%, Sydney dello 0,13% mentre Hong Kong ha ceduto lo 0,15% e Seul lo 0,62%. Più vivaci i listini cinesi con Shanghai in progresso dello 0,67% e Shenzhen dell’1,38%. Poco mossi i future su Wall Street e sui listini europei in una giornata caratterizzata da orari di negoziazione ridotti per la maggior parte dei listini e di chiusura totale per Piazza Affari e Francoforte.
Pochi anche i dati macro attesi in giornata, con l’indice Chicago Fed di novembre sull’attività nazionale e i dati sulle vendite di case case nuove negli Usa. Rialzi frazionali per il petrolio, con il wti che si mantiene sopra i 60 dollari al barile (+0,08% a 60,57 dollari), e l’oro, che scambia a 1.489 dollari l’oncia.

Petrolio: a 60,57 dollariBrent a 66,51

24 dicembre 201908:58

– Il petrolio resta sopra i 60 dollari al barile. Il contratto sul Wti con consegna a febbraio lascia sul terreno 5 cents e viene scambiato a 60,57 dollari al barile.
Il Brent guadagna invece 12 cents a quota 66,51 dollari.

Cambi: euro a 1,1084 dollariMoneta unica vale 121,22 yen

24 dicembre 201909:04

– Euro in lieve calo questa mattina sui mercati internazionali. La moneta unica viene scambiata a 1,1084 dollari contro gli 1,1095 della chiusura di ieri a New York.
L’euro vale inoltre 121,22 yen, sostanzialmente stabile rispetto alle quotazioni di ieri a Tokyo.

Oro: in rialzo a 1.490,52 dollariGuadagna lo 0,3%

24 dicembre 201909:07

– Oro in rialzo questa mattina sui mercati internazionali. Il metallo prezioso guadagna lo 0,3% a quota 1.490,52 dollari l’oncia. VAI A TUTTE LE NOTIZIE ECONOMICHE IN TEMPO REALE

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Borsa: Europa apre fiacca, Milano chiusa
Deboli Londra, Parigi e Madrid, oggi orari negoziazione ridotti

24 dicembre 201909:25

– Avvio di seduta fiacco per le Borse europee, in una seduta orfana di Milano e Francoforte, chiuse alla Vigilia di Natale, e in cui i restanti listini osserveranno orari di negoziazione ridotti. A Londra il Ftse 100 cede lo 0,14% a 7.613 punti, a Parigi il Cac 40 arretra dello 0,04% a 6.027 punti mentre a Madrid l’Ibex 35 cede lo 0,5% a 9.611 punti.

Saipem, Topolino spiega tappo salva mareIl personaggio Disney illustra la tecnologia Oie

24 dicembre 201912:10

– Saipem ha reclutato Topolino per illustrare le tecniche di tutela del mare in caso di sversamento di idrocarburi. Sull’omonimo settimanale della Disney in edicola oggi è pubblicata una scheda illustrativa dell’Offset Installation Equipment (Oie) di Saipem, una struttura

a 4 serbatoi che si muove in acqua come una mongolfiera, sfruttando il principio di galleggiamento della spinta di Archimede. Grazie a questa tecnologia, in caso di avaria di un pozzo sottomarino, un tappo (capping stack) può bloccare la fuoriuscita di idrocarburi. Oie può essere comandato a distanza di sicurezza grazie all’utilizzo di veicoli sottomarini a comando remoto (Rov). L’Oie, realizzato per conto del consorzio Oil Spill Response Limited (Osrl), è in dotazione alla base Saipem di Trieste, dove può essere smontato e trasportato via mare o per via aerea per un intervento più tempestivo.

Carige: Moody’s alza i ratingBca sale di tre gradini ma recupero rating avverrà gradualmente

24 dicembre 201913:04

– Il completamento del salvataggio di Carige migliora la valutazione della rischiosità della banca da parte delle agenzie di rating. Moody’s ha alzato di tre ‘gradini’ il baseline credit assessment (BCA) sull’istituto ligure, portandolo da ‘ca’ a ‘caa1’, e ha riportato l’outlook a stabile. “L’incremento di 3 notches del BCA viene parimenti riflesso sui rating assegnati ma l’impatto risulta inferiore poiché viene compensato dal venir meno dei notches precedentemente incorporati nei rating per tener conto della probabilità di intervento statale in caso di difficoltà”, spiega in una nota Carige. Il rating a lungo termine, che beneficiava di due notches aggiuntivi per la probabilità di supporto statale, sale di un solo ‘gradino’, da ‘Caa3’ a ‘Caa2’. Il processo di re-rating di Moody’s avverrà “gradualmente” mano a mano che la banca tornerà a “una redditività sostenibile” riducendo i crediti problematici e ritornando in grado di “accedere al mercato dei capitali”.

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,07%Nasdaq +0,11%, S&P 500 sale dello 0,07%

NEW YORK24 dicembre 201915:38

– Apertura in territorio positivo per Wall Street. Il Dow Jones sale dello 0,07% a 28.572,66 punti, il Nasdaq avanza dello 0,11% a 8.956,84 punti mentre lo S&P 500 mette a segno un progresso dello 0,07% a 3.226,35 punti.

Borsa Europa chiude piatta, Londra +0,1%Scambi conclusi in anticipo per Vigilia di Natale

24 dicembre 201915:38

– Seduta piatta per i mercati azionari del Vecchio continente, che hanno chiuso come sempre a metà giornata per la Vigilia di Natale, con le Borse di Milano e Francoforte del tutto chiuse: Londra ha segnato un rialzo finale dello 0,11%, Amsterdam e Madrid entrambe in aumento dello 0,02% mentre Parigi ha chiuso invariata rispetto alla vigilia.

Borsa: Tokyo, apertura piatta (-0,04%)Cambi: yen poco variato su dollaro ed euro

TOKYO25 dicembre 201901:21

– La Borsa di Tokyo inizia le contrattazioni poco variata, in un contesto di scambi ridotti, quando gran parte delle piazze azionarie asiatiche sono chiuse per le festività natalizie. L’indice di riferimento Nikkei in apertura fa segnare una variazione appena negativa dello 0,04%, a quota 23,820.59. Sul mercato dei cambi, in assenza di spunti, lo yen si mantiene stabile sul dollaro a un livello di 109,30 e tratta sull’euro a un valore di 121,20.

No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.