Mondo tutte le notizie. tutti i fatti dal Mondo in continuo e costante aggiornamento. LEGGI, SEGUI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Mondo, Notizie, Ultim'ora

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 3 minuti

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 17:16 ALLE 23:40 DI LUNEDì 20 GENNAIO 2020

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Siria: 7 civili morti in raid russi
Tra le province di Aleppo e Idlib. 5 sono bimbi

BEIRUT20 gennaio 2020 17:16

– Almeno sette civili, tra cui cinque bambini, sono rimasti uccisi e 31 feriti in bombardamenti attribuiti alla Russia su tre villaggi sotto controllo di jihadisti e ribelli tra la provincia di Aleppo e quella di Idlib nel nordovest della Siria. Lo riferisce l’Osservatorio siriano dei diritti umani.
La settimana scorsa la Russia, alleata del regime di Bashar al Assad, aveva annunciato una tregua nella provincia di Idlib e zone limitrofe controllate dai jihadisti e nega di aver condotto da allora raid in quell’area della Siria.

Cautela di Sarraj, ‘Haftar inaffidabile”Non è un vero partner per avanzare in un processo di pace’

IL CAIRO20 gennaio 202017:54

– “Abbiamo un ottimismo” solo “cauto dopo la conferenza di Berlino, perché la controparte non rispetta” gli impegni e “non abbiamo un vero partner per avanzare in un processo di pace in Libia”: lo scrive al-Jazeera su Twitter sintetizzando dichiarazioni fatte alla tv qatariota dal premier Fayer al-Sarraj con chiaro riferimento al generale Khalifa Haftar.

Libia: ‘Sophia’ focalizzata embargo armiBorrell,’Ma in caso soccorso migranti rispetterà legge del mare’

BRUXELLES20 gennaio 202018:38

– L’operazione Sophia dovrà essere “rifocalizzata” sul monitoraggio dell’embargo delle armi Onu in Libia, con l’uso di satelliti, e altri strumenti ora non previsti. “Oggi c’è stata la volontà politica”, nessuno è stato contrario, ma sarà il Comitato per la politica e sicurezza (Cops), a decidere”, anche sulla spinosa questione del porto di sbarco. Ma è chiaro che in occasioni di soccorso di migranti “dovrà rispettare le leggi del mare”. Così l’Alto rappresentante dell’Ue Josep Borrell, al termine del Consiglio Esteri. VAI A TUTTE LE NOTIZIE POLITICHE

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Brexit: Johnson, immigrazione a punti
Europei saranno come altri, ‘persone contano più dei passaporti’

LONDRA20 gennaio 202018:40

– Il Regno Unito resterà aperto all’immigrazione dopo la Brexit, ma la libertà di movimento per i cittadini Ue finirà e gli ingressi saranno filtrati attraverso un sistema a punti, sul modello australiano, che privilegerà le qualità di coloro che chiederanno di entrare, senza distinzioni fra europei ed extracomunitari. Lo ha ribadito oggi il premier Boris Johnson intervenendo a Londra a un summit Gran Bretagna – Africa sugli investimenti dinanzi alle delegazioni di 21 Paesi.
“Le persone contano più dei passaporti”, ha detto Johnson, rimarcando che il nuovo sistema entrerà in vigore dal 2021, alla fine della fase di transizione post Brexit, e che “sarà più equo poiché tratterà tutti (i migranti) alla stessa maniera, dovunque provengano”.

India: in 50 milioni fanno catena umanaLunga 18 km, evento record organizzato dallo Stato del Bihar

NEW DELHI20 gennaio 202018:43

– Cinquanta milioni di persone, la metà circa dell’intera popolazione dello Stato, si sono date la mano in Bihar per formare una catena umana lunga più di diciotto chilometri per creare consapevolezza sulla necessità di tutelare l’ambiente e sradicare i pregiudizi sociali. Lo rende noto un comunicato del governo dello Stato indiano, che ha organizzato l’evento, partito dalla capitale Patna, che ha visto anche la partecipazione del governatore Nitish Kumar e di vari altri politici.
Il quotidiano Times of India scrive che, secondo un rappresentante dello Stato, la manifestazione ha superato il record delle due precedenti, organizzate nel 2017 e 2018, la prima per la messa al bando dell’alcool, la seconda contro l’imposizione della dote e dei matrimoni tra bambini.
La catena umana è stata controllata da sette elicotteri e filmata da un centinaio di droni.

Bbc,principe Harry partito per il CanadaPer raggiungere la moglie Meghan e il figlio Archie

LONDRA20 gennaio 202019:44

– Il principe Harry è partito per il Canada per ricongiungersi alla consorte Meghan e al figlio Archie, dopo la formalizzazione della decisione concordata con la regina e il resto dei Windsor di rinunciare dalla primavera allo status di membro attivo della famiglia reale britannica assieme a Meghan. Lo riferisce il royal correspondent della Bbc Nicholas Witchell citando fonti del palazzo. Il passo indietro dei duchi di Sussex è legato alla decisione di avere una vita più tranquilla e suddividersi ora fra Regno Unito e Canada.

Isis: ‘identificato nome nuovo leader’Guardian cita 007, è l’iracheno Hajji Abdullah

20 gennaio 202022:10

– Il nuovo leader dell’Isis, il ‘Califfo’ Abu Ibrahim, è stato identificato dall’intelligence occidentale in Amir Mohammed Abdul Rahman al-Mawli al-Salbi, noto con il nome di guerra di Hajji Abdullah. Lo riferisce il Guardian, citando due fonti di due diversi servizi di intelligence.
Il leader dell’Isis è originario di Tal Afar, in Iraq, sulla sua testa pende una taglia da 5 milioni di dollari spiccata di recente dal Dipartimento di Stato Usa.

No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.