Politica tutte le notizie in tempo reale. tutta l'informazione dal Mondo Politico sempre aprofondita ed oggettivamente aggiornata. LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Politica, Ultim'ora

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 23 minuti
0
(0)
image_pdfScarica l\\\\\\\'articolo in Pdfimage_printSTAMPA QUESTO ARTICOLO

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:25 DI MERCOLEDì 01 APRILE 2020

ALLE 18:42 DI GIOVEDì 02 APRILE 2020

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Governo valuta rinvio amministrative
Premier e ministri hanno informato opposizioni
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
13:25
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– Si sta valutando il rinvio delle elezioni regionali e amministrative. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, a quanto si apprende, informando le opposizioni nell’incontro a Palazzo Chigi. Il ministro Federico D’Incà, viene riferito, ha poi aggiunto che il voto, rinviato causa Coronavirus, si terrà verosimilmente in autunno. Per il referendum sul taglio parlamentari è già stato approvato il rinvio nel decreto Cura Italia, ma non ancora fissata una data.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte,c’è stato hackeraggio sistema Inps
Trecentomila richieste arrivate finora
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
13:36
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– All’Inps sono giunte 100 domande al secondo, con 300 mila richieste ad oggi, e questo ha creato qualche problema. Lo ha detto, a quanto viene riferito, il premier Giuseppe Conte alle opposizioni riunite a Palazzo Chigi.
Il premier avrebbe spiegato che c’è stato anche un hackeraggio del sistema.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Inps: Orlando, se ne occupi Copasir
Chiedere a Dis quale azione in difesa infrastrutture strategiche
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
14:31
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Alcune infrastrutture strategiche sono state sotto attacco di hacker. Bisogna subito convocare il Copasir per chiedere al Dis quale reazione è in atto. Questi sciacalli vanno fermati immediatamente”. Lo scrive su Twitter il vicesegretario del Pd Andrea Orlando, dopo le notizie degli attacchi hacker ai siti dell’Inps e dello Spallanzani.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte, no veti a priori su misure Ue
‘Ma nessuno vuole scaricare debito del passato su altri Paesi’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
BERLINO
01 aprile 2020
16:51
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Nessun Paese dovrebbe sfruttare la situazione attuale “per caricare i debiti del passato sulle spalle degli altri”. Lo dice Giuseppe Conte in un intervento su Die Zeit in uscita domani, secondo un’anticipazione. Non è questo l’obiettivo del suo governo, si legge nel riassunto del settimanale tedesco. Il premier italiano chiede invece una verifica degli strumenti per superare la crisi attuale senza “veti a priori”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Mattarella, orgoglioso di quest’Italia
Fontana porta saluti Capo Stato al nuovo ospedale Bergamo
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
01 aprile 2020
16:54
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Orgoglioso di questa Italia”: sono le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, riferite dal governatore della Lombardia Attilio Fontana, che ha spiegato di aver avuto con lui stamattina un colloquio telefonico a margine della suo sopralluogo all’ospedale allestito in Fiera a Bergamo. Fontana ha portato i saluti e i ringraziamenti del Capo dello Stato a tutti quelli che hanno lavorato alla costruzione del presidio avanzato che ha definito “un miracolo” costruito a tempo di record.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Cronache della pandemia – Usa
Ospedali minacciano medici, licenziati se vi lamentate coi media
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
01 aprile 2020
15:44
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– Chi parla con i media della mancanza di attrezzature protettive è licenziato. La minaccia neanche troppo velata è degli ospedali americani agli operatori sanitari in prima linea per l’emergenza del coronavirus. Una minaccia che piove mentre due top manager del Mount Sinai, una delle maggiori strutture ospedaliere di New York e degli Stati Uniti, sono in Florida nelle loro case vacanza mentre medici e infermiere combattono l’emergenza. Kenneth Davis, il 72enne amministratore delegato del Mount Sinai che nel 2018 ha incassato un compenso di quasi sei milioni di dollari, è nella sua casa fronte mare a Palm Beach. In zona anche Arthur Klein, il presidente del Mount Sinai Health Network, anche lui proprietario di un casa in Florida.
Un’assenza la loro che il sindacato delle infermiere di New York condanna: “Come si può ispirare fiducia a chi è in prima linea se si è a migliaia di chilometri di distanza? E soprattutto come si possono reperire mascherine e attrezzature di protezione per tutelare lo staff e di conseguenza i pazienti?”, afferma Judy Sheridan-Gonzalez, presidente della New York State Nurses Association.
Proprio le denunce sulla mancanza di mascherine e materiale di protezione da parte dei medici hanno spinto negli ultimi giorni gli ospedali americani a minacciare i loro dipendenti: “Se parlate con i media sarete licenziati”, è il messaggio recapitato. E Ming Lin, medico del pronto soccorso di un ospedale nello stato di Washington, ne sa qualcosa: ha perso il posto di lavoro per aver rilasciato un’intervista in cui spiegava l’inadeguatezza della protezioni a disposizione. Ne sa qualcosa anche un’infermiera di una struttura di Chicago, licenziata per aver inviato una email ai colleghi chiedendo mascherine per svolgere il suo lavoro.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Cronache della pandemia – Africa
Allarme in Nigeria, Angola e Senegal per il greggio a 20 dollari
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
IL CAIRO
01 aprile 2020
12:49
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– Fra i contraccolpi economici del coronavirus c’è l’impatto che il crollo del prezzo del petrolio sta già avendo Nigeria, Angola e anche Senegal, Paesi produttori di greggio ma anche dipendenti dall’oro nero sceso lunedì sotto i 20 dollari al barile, il livello più basso degli ultimi 18 anni. Come ricorda il giornale nigeriano Premium Times, il think tank Atlantic Council prevede che a causa del Covid-19 il massimo produttore di petrolio africano, la Nigeria, avrà anche le maggiori perdite del continente: 15,4 miliardi di dollari pari al 4% del Pil anche in seguito a ritardi o cancellazioni per progetti petroliferi che hanno un valore totale di oltre 58 miliardi. Un top manager della National petroleum corporation nigeriana ha constatato che un produttore di petrolio ad alto costo come la Nigeria e un bilancio 2020 basato sulla previsione di 57 dollari al barile va fuori mercato con un prezzo di 22 dollari.
Il presidente angolano Joao Lourenco, dopo quasi cinque anni di recessione, quest’anno aveva annunciato di puntare su una diversificazione economica che renda il Paese meno dipendente dal petrolio. A causa del virus, oltre a dichiarare lo Stato di emergenza l’Angola ha già dovuto rallentare l’attuazione delle riforme che includono privatizzazioni e abbattimento al 60% del debito arrivato nel 2019 probabilmente sopra quota 100% del Pil.
In Senegal, che ha scoperto di avere giacimenti di petrolio e gas solo nel 2014 diventando subito “major player” del settore, il primo progetto è sotto pressione: sta slittando la finalizzazione di accordi sul debito del “Sangomar deepwater offshore project” da 4,2 miliardi di dollari.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Cronache della pandemia – Gran Bretagna
Il Regno non è più un’eccezione. Muore Ismail, vittima a 13 anni
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
LONDRA
01 aprile 2020
14:28
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– Partito qualche settimana indietro rispetto all’Europa continentale, il Regno Unito continua per ora a recuperare tristemente posizioni sulla strada dei contagi da coronavirus. Non senza l’inevitabile corredo di morti, con nomi e cognomi. Molti anziani, come dappertutto, ma non solo: nei giorni scorsi il destino più crudele è toccato fra le vittime di Londra a un italiano, Luca Di Nicola, cuoco 19enne di Nereto, in Abruzzo, la cui fine ha lasciato aperti non pochi interrogativi nei familiari sull’assistenza della sanità britannica; nelle ultime ore è stata poi la volta di un 13enne, il più giovane in assoluto fra caduti del Covid-19 nel Paese.
Si chiamava Ismail Mohamed Abdulwahab, ed era un figlio della New Britain. Nato a Brixton, quartiere popolare a sud di Londra in cui crebbe David Bowie, è morto ieri al King’s College Hospital, ucciso dal virus nel giro di poche ore. Come Luca non aveva problemi di salute pregressi. “Almeno non che noi sapessimo”, mormorano i genitori, “distrutti oltre ogni dire”.
Ismail si è sentito male domenica, con difficoltà respiratorie. Ricoverato dopo qualche ora, è stato intubato, sottoposto all’assistenza di un ventilatore e quindi al coma indotto. Ma non ce l’ha fatta: lunedì è spirato, isolato e solo.
Un’ennesima conferma che il Covid-19, in forma acuta, non fa sconti a nessuno. Anche se nel conteggio britannico dei dati globali disponibili, solo lo 0,3% delle persone colpite finisce in ospedale. I giovani e soprattutto i giovanissimi – confermano alcuni specialisti – sono statisticamente meno soggetti al contagio e in larga parte non rischiano la vita anche laddove infettatati. Ma non mancano tragiche “anomalie”, sottolinea alla Bbc Nathalie MacDermott, ricercatrice al King’s College London, notando che le cause esatte della morte di Ismail andrebbero stabilite da un coroner, ma avvertendo soprattutto che il caso resta un monito “sull’importanza che tutti si attengano alle cautele possibili per limitare la diffusione dell’epidemia”. “La statistica – fa eco Vanessa Sancho-Shimizu, virologa all’Imperial College – è sempre soggetta a eccezioni, per quanto rare siano. E non conta nulla quando a essere colpito è un ragazzo di 13 anni, o qualcuno che ci è vicino: la verità è che non vi è spazio per la minima sottovalutazione di questa pandemia”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte, stop vincoli su fondi strutturali
Massima flessibilità per le risorse non spese
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
18:39
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Poco fa ho avuto un colloquio telefonico con Ursula von der Leyen” che “ha tenuto ad anticiparmi le due iniziative che verranno sottoposte domani all’approvazione della Commissione”. Lo scrive su Facebook il premier Giuseppe Conte. Gli interventi sono il piano per il lavoro e “consentire all’Italia e agli altri Stati di usare i fondi strutturali europei non ancora spesi con la più ampia flessibilità: senza più i vincoli di cofinanziamento nazionale o di particolari destinazioni funzionali o territoriali”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte, bene 100mld Ue a lavoro,ora piano
Colloquio premier con presidente Commissione Von Der Leyen
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
18:39
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Auspico” che le misure che la Commissione Ue ha annunciato “siano ricomprese in una più ampia strategia europea (European Recovery and Reinvestment Plan), da completare nei prossimi giorni, per fronteggiare la grave emergenza”. Lo scrive su Facebook il premier Giuseppe Conte dopo un colloquio con la presidente della commissione Ue Ursula Von der Leyen, che gli ha anticipato “uno strumento da 100 miliardi per sostenere le misure nazionali dirette a contrastare la disoccupazione e ad alimentare la cassa integrazione”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Gentiloni: ‘Bond Sure sono la prima risposta comune Ue a crisi’
Il Commissario Ue, il fondo Ue da 100 miliardi destinato a finanziare le Cig nei Paesi in difficoltà “è la prima risposta comune dei Paesi europei”
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
02 aprile 2020
09:44
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Sure, il fondo Ue da 100 miliardi destinato a finanziare le Cig nei Paesi in difficoltà, “è la prima risposta comune dei Paesi europei” alla crisi, “il primo esempio concreto, un passo forse storico, e comincio a essere ottimista sul fatto che altri ne seguiranno”. Lo ha detto il commissario Ue all’economia Paolo Gentiloni ai microfoni di ‘Radio anch’io’ parlando degli strumenti che l’Ue deve mettere in campo per affrontare le conseguenze economiche dell’emergenza coronavirus.
Il fondo Sure, ha spiegato Gentiloni, verrà approvato formalmente oggi e raccoglierà risorse sui mercati emettendo bond con tripla A, quindi a tassi bassissimi, che darà poi ai Paesi che ne hanno bisogno prestiti con scadenze a lungo termine. “E’ il primo passaggio simbolico, forse storico, verso la messa in comune dell’impegno attuale e futuro” dei diversi Paesi dell’Unione. “Qui – ha detto l’ex premier – stiamo parlando di mettere insieme le forze economiche tra Paesi che hanno livelli di debito e di accesso ai mercati diversi per una situazione di emergenza e questi Sure bond sono il primo esempio”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Quanto al Mes, Gentiloni ha ricordato che questo strumento è nato per affrontare un’altra crisi e con le sue condizionalità e programmi di rientro molto pesanti “non è adatto alla crisi attuale. Il che non vuol dire che con diverse regole non si possa usare anche questo”, ha aggiunto. “Ma non ci fossilizziamo soltanto su questa questione. Il concetto è: abbiamo obiettivi comuni, li dobbiamo finanziare in comune. Lo abbiamo fatto come Commissione sulla disoccupazione, lo possiamo fare a breve sul sostegno alla liquidità per le imprese attraverso la Bei, lo dobbiamo fare anche per quella che sarà la rinascita: c’è la proposta francese di creare un fondo comune attraverso bond per raccogliere i soldi che serviranno quando saremo usciti dal’emergenza sanitaria. Bond – ha concluso il commissario Ue – non è quindi una parolaccia. Stiamo tutti parlando di bond comuni europei per degli obiettivi comuni”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Crimi, sì ad uscita bimbi vicino casa
Per attività motoria, consentita come sempre, non cambia niente
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
12:09
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– Con la Circolare del Ministero dell’Interno che consente l’uscita di bambini da casa accompagnati da un genitore “non cambia niente: è consentita, come sempre, l’attività motoria necessaria attorno a casa. E’ stato aggiunto che è compresa l’attività motoria necessaria per i bambini. Quindi oltre a quella mia necessaria, se porto il bambino piccolo è consentito, sempre nei 200 metri vicino casa.
Non cambia nulla”. Lo ha detto il sottosegretario all’Interno e capo politico di M5s Vito Crimi ad Agorà, su Rai 3.
“Le Circolari – ha sottolineato Crimi – sono per gli agenti accertatori perche tutti agiscano nello stesso modo, per evitare che uno dica ‘questo non è consentito’. Se io ho un bambino di 2 anni e lo porto con me attorno a casa, questo può essere consentito”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Casellati, garantire autistici
Presidente Senato nella giornata mondiale consapevolezza autismo
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
12:13
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“In una fase di grave emergenza causata da un’epidemia che sta provocando vittime, sofferenze e disagi, è più che mai doveroso richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e lo sforzo delle autorità sanitarie sulla necessità di garantire nelle loro fondamentali esigenze educative ed assistenziali, le persone affette da disturbi dello spettro autistico. Nessuna famiglia va lasciata sola di fronte a una patologia che investe l’intero tessuto delle relazioni sociali”. Lo ha dichiarato il Presidente del Senato Elisabetta Casellati, in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo.
“Quest’anno la facciata di Palazzo Madama non si accenderà di blu, per dare continuità all’illuminazione tricolore quale atto simbolico di unità nazionale nella difficile situazione sanitaria legata al Coronavirus. Ma i colori della nostra bandiera – ha concluso – oggi stringono in un abbraccio ideale tutti coloro che nel nostro Paese lottano ogni giorno contro i disturbi del neurosviluppo”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Autismo: Fico, nessuno resti indietro
Impegno Istituzioni deve essere massimo
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
12:19
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Ricorre oggi la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo che quest’anno cade in un momento molto difficile per il nostro Paese. La situazione emergenziale sta mettendo a dura prova le famiglie dei soggetti con disabilità la cui già difficile realtà quotidiana deve oggi misurarsi con la chiusura delle scuole, le restrizioni alle uscite e le limitazioni dei contatti sociali. Nessuno deve essere lasciato indietro”. Lo afferma il Presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, nella Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo.
“In tal senso l’impegno delle istituzioni per garantire un concreto sostegno alle persone affette da autismo e ai loro familiari deve essere massimo, a maggior ragione nella crisi sanitaria che stiamo attraversando”, conclude.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
CONTE: FIRMATO NUOVO DPCM,PROROGA BLOCCHI FINO AL 13 APRILE
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
20:26.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, la conferenza stampa di Conte
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
20:42:

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus: l’Europa valuta il Mes leggero. Arrivano aiuti ai disoccupati
Commissione Ue: ‘Nuovo strumento può salvare il lavoro a molti’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
08:29
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
La Commissione Ue valuta una forma ‘leggera’ di Fondo Salva Stati e propone SURE uno strumento contro la disoccupazione per contribuire a salvaguardare il lavoro nei paesi più colpiti dal coronavirus. Il premier Conte, che ha parlato con la presidente von der Leyen, e il ministro dell’Economia Gualtieri si dicono soddisfatti per la misura ma affermano che “serve un piano ampio” contro l’emergenza. L’Italia farà una proposta di coronabond. Sullo strumento si spacca la Germania: la Spd apre ai bond europei anti-virus e incalza la Merkel.
“Ho parlato con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dello schema contro la disoccupazione, ‘Sure’, che potrebbe aiutare a salvare il posto di lavoro di molti italiani durante la crisi del coronavirus. L’Ue è qui per aiutare, questo è per il futuro dell’Europa”. Così su Twitter la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.
“Auspico” che le misure che la Commissione Ue ha annunciato “siano ricomprese in una più ampia strategia europea (European Recovery and Reinvestment Plan), da completare nei prossimi giorni, per fronteggiare la grave emergenza”, ha scritto su Facebook il premier Giuseppe Conte dopo un colloquio con la presidente della commissione Ue Ursula Von der Leyen, che gli ha anticipato “uno strumento da 100 miliardi per sostenere le misure nazionali dirette a contrastare la disoccupazione e ad alimentare la cassa integrazione”.
“Ho avuto un colloquio telefonico con Ursula von der Leyen” che “ha tenuto ad anticiparmi le due iniziative che verranno sottoposte domani all’approvazione della Commissione”. Gli interventi sono il piano per il lavoro e “consentire all’Italia e agli altri Stati di usare i fondi strutturali europei non ancora spesi con la più ampia flessibilità: senza più i vincoli di cofinanziamento nazionale o di particolari destinazioni funzionali o territoriali”.
I due interventi che domani la Commissione Ue adotterà sono “un passo significativo in vista di un più ampio e complessivo intervento che dovrà – a nostro avviso – dare il senso di una forte, coesa e credibile risposta europea a questa sfida epocale”, ha scritto su Facebook il premier Giuseppe Conte dopo aver sentito Ursula Von Der Leyen.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Vorrei salutare con favore il primo passo” della “proposta della Commissione europea di emettere titoli comuni per sostenere i sussidi di disoccupazione degli Stati membri – ha detto il ministro Roberto Gualtieri al question time alla Camera -, innovazione che l’Italia ha sostenuto da tempo. Il governo italiano è al lavoro su una proposta concreta di emissione comune di titoli ed è impegnato affinché l’Eurogruppo assolva appieno al mandato di presentare un ventaglio di proposte adeguate alla natura inedita dello choc e che includano anche una proposta come quella cui stiamo lavorando”.
Stiamo ultimando il lavoro per rafforzare” le misure per le imprese che “ci consentirà di erogare garanzie ulteriori per complessivi 200 miliardi”, ha detto il ministro dell’Economia al question time alla Camera spiegando che le nuove norme consentiranno “il rilascio di garanzie fino a 90% per importi di finanziamento anche molto significativi a tutte le imprese italiane. Siamo quindi pienamente al lavoro per intervento a sostegno della liquidità che ci attendiamo libererà risorse al servizio dell’economia reale per ben oltre 500 miliardi”.
SURE (sicuro) è uno strumento contro la disoccupazione garantito da tutti gli Stati membri, per contribuire a salvaguardare l’occupazione in Paesi come Italia e Spagna, tra i più colpiti dal coronavirus. Lo annuncia la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, su Twitter. E Berlino, attraverso il portavoce di Angela Merkel Ulrike Demmer, commenta: “È chiaro che la solidarietà è il perno costitutivo fondamentale dell’Ue. Ci sarà uno strumento di solidarietà, sulla base del contratto europeo, che sia adeguato a questa crisi”, ha detto rispondendo sull’opposizione italiana al Mes e sulle condizionalità previste se si adoperasse nel caso della crisi esplosa a causa del coronavirus. “I ministri delle Finanze si confrontano e lavorano su questo”, ha aggiunto.
“La solidarietà è importante, anche a livello europeo”, ha detto il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, in un’intervista a Die Zeit in uscita domani, secondo un’anticipazione. “Le banche centrali possono dare alcuni importanti contributi per attutire le conseguenze economiche della crisi. Hanno però un mandato speciale sulla politica monetaria – afferma – e quindi la politica non dovrebbe sentirsi scaricata della responsabilità”.
A causa del coronavirus “la nostra vita quotidiana è cambiata radicalmente. Milioni di persone non possono andare al lavoro, ma devono ancora comprare generi alimentari e pagare le bollette. Le aziende pagano gli stipendi ai loro dipendenti, anche se, in questo momento, non guadagnano. L’Europa ora viene in loro sostegno, con una nuova iniziativa, che si chiama SURE, sicuro”, evidenzia von der Leyen.
“Ad esempio – continua la presidente – le regioni intorno a Milano o Madrid fanno parte della spina dorsale dell’economia europea. Migliaia di aziende forti e sane stanno lottando a causa dell’attuale crisi. Hanno bisogno del nostro supporto per superare la crisi. Questo è il motivo per cui abbiamo sviluppato un concetto di lavoro di breve durata. Ha lo scopo di aiutare l’Italia, la Spagna e tutti gli altri paesi che sono stati duramente colpiti. E lo farà grazie alla solidarietà degli altri Stati membri”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Come funziona Sure? Abbiamo appreso gli insegnamenti dalla crisi finanziaria del 2008. Gli Stati membri che disponevano di questo strumento hanno aiutato milioni di persone a rimanere nel loro posto di lavoro e le aziende a superare la crisi finanziaria con i propri dipendenti. Sure significa lavoro di breve durata sostenuto dallo Stato”. In passato “ha mitigato gli effetti della recessione, ha mantenuto le persone al lavoro e ha permesso alle aziende di tornare sui mercati con rinnovato vigore. L’idea è semplice – spiega -: se non ci sono ordini, le aziende non dovrebbero licenziare i propri lavoratori. Nel tempo libero, ai lavoratori potranno essere insegnate, ad esempio, nuove competenze che andranno anche a beneficio dell’azienda. Così le persone possono continuare a pagare gli affitti e comprare ciò di cui hanno bisogno. Questo ha un impatto positivo anche sull’economia. Potranno tornare al lavoro non appena il blocco sarà terminato, quando la domanda riprenderà e così gli ordini. E’ fondamentale per riavviare velocemente il motore economico europeo”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Mattarella: ‘Periodo travagliato, lo supereremo insieme’
Il presidente lo sottolinea in un avviso ai cittadini che scrivono
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
14:50
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Il Presidente della Repubblica, nell’impossibilità di rispondere personalmente a tutti coloro che a lui si rivolgono, li ringrazia molto ed esprime a ciascuno la sua personale vicinanza in questo periodo cosi travagliato della storia della nostra Repubblica, nella certezza che supereremo, assieme, questo difficile momento”. E’ quanto si legge in un “avviso” pubblicato sul sito del Quirinale e destinato ai tanti cittadini che in queste ore stanno scrivendo al capo dello Stato.
“Il Presidente Sergio Mattarella, in questo periodo di grave emergenza Covid-19, riceve quotidianamente – si legge nell’avviso pubblicato sul sito della Presidenza della Repubblica – numerosa corrispondenza, soprattutto via e-mail, da parte di singoli cittadini, di sindaci, di associazioni, nella quale si esprimono considerazioni, preoccupazioni, suggerimenti, proposte, rilievi critici”. A causa della mole di corrispondenza – soprattutto via mail – il presidente ha deciso di ringraziare così i cittadini esprimendo loro la propria “personale vicinanza”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Il punto della Protezione civile -LA DIRETTA
La conferenza stampa di Borrelli
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
01 aprile 2020
17:49:

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus, Conte: ‘Non c’è ancora una data ma già programmiamo la fase 2’
Il premier: ‘Entro Pasqua una nuova manovra con misure rilevanti’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
16:55
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Il premier Giuseppe Conte, a quanto si apprende, riunirà questa sera alle 19.30 i capigruppo di maggioranza. La riunione avrà al centro il decreto Cura Italia e le prossime misure economiche che il governo si prepara a varare per affrontare l’emergenza Coronavirus.

“Non siamo in grado di dire ora quando terminerà” l’emergenza. “Sarei la prima persona contenta” di poter “allentare le misure”. Lo ha detto il premier alla tv spagnola La Sexta. “Posso dire che vogliamo uscire quanto prima dalla fase di emergenza più acuta. Già ora stiamo programmando una nuova fase di gestione dell’emergenza, in cui allentare alcune misure e apprendere a convivere con il virus”. Infine “arriverà la fase dell’uscita definitiva, per ricostruire il tessuto economico e sociale e per il rilancio dell’economia”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“E’ evidente che gli Eurobond sarebbero una risposta efficace”, ha affermato Conte. “Ho ragionato di un progetto ampio che esprima una politica fiscale in grado di rafforzare tutti gli Stati europei in modo che si possa reagire contro l’emergenza finanziaria”, ha sottolineato Conte, ricordando la sua proposta di un European Recovery and Reinvestment Plan.

Nessun allentamento della stretta anti-coronavirus, per ora non cambia nulla. Lo si farà appena sarà possibile. Intervistato da ‘Il Fatto quotidiano’, il premier Conte avverte che non c’è ancora una decisione per il dopo: si entrerà nella fase 2 solo quando gli esperti lo diranno e solo a partire da alcuni settori. Quanto alle misure economiche, Conte torna sul decreto per assicurare liquidità alle imprese – che si spera di portare al Consiglio dei Ministri già venerdì prossimo – e poi sul varo, che si auspica prima di Pasqua, di una sorta di manovra di nuove misure rilevanti.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Orlando: ‘La sanità torni allo Stato’
Il vicesegretario del Pd: ‘A seconda del sistema regionale che trovi rischi di avere una speranza di vita differenziata’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
11:55
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Dopo la crisi per il coronavirus, e traendo una lezione da quanto successo, bisognerà cominciare a pensare se sia il caso di far tornare in capo allo Stato centrale competenze come la Sanità. Lo dice il vicesegretario del Pd Andrea Orlando, intervistato dalla Stampa. ‘Un discorso di sistema da fare con calma dopo’, riflette Orlando rimarcando l’importanza del sistema sanitario nazionale. Perché, osserva, ‘a seconda della qualità del sistema regionale che trovi, rischi di avere una speranza di vita differenziata’.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Sito Inps funziona, entrate scaglionate
Catalfo, all’una di stanotte arrivate oltre 500.000 domande
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
11:13
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Il sito Inps oggi funziona con entrate scaglionate per patronati e consulenti dalle 8.00 alle 16.00 e per i cittadini dalle 16.00 alle 23.59. L’Inca Cgil, patronato del sindacato fa sapere che al momento non ci sono problemi di accesso ma arrivano invece segnalazioni di cittadini che non riescono a entrare in MyInps o una volta entrati si trovano di nuovo davanti le schermate con le identità di altri utenti (gli stessi pubblicati ieri). Alla riapertura, ha spiegato il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, “le domande sono continuate ad arrivare. Stamattina all’una le domande pervenute erano già 517.529 e contemporaneamente il sito, sino a mezzanotte, ha subito un ulteriore attacco molto importante ma è riuscito comunque a rimanere in piedi”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Casini, sono favorevole ad una patrimoniale per far fronte all’emergenza
Il senatore sulla crisi da coronavirus: “Se mi chiedono di pagare una patrimoniale io lo faccio, credo sia giusto. Chi più ha, più deve dare”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
11:34
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Sono d’accordo sul fatto che chi più ha, più deve dare ….. Se a me chiedono di pagare una patrimoniale io lo faccio, credo sia giusto. Chi più ha, più deve dare. Si tratta di un criterio di giusta proporzionalità”. Ad affermarlo, durante la trasmissione ‘Agorà’, è il senatore Pier Ferdinando Casini, ex presidente della Camera, eletto con il Pd e ora iscritto al Gruppo Misto al Senato, parlando su come far fronte all’emergenza coronavirus.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Salvini: ‘Possibile che nessuno all’Inps si dimetta?’
Il leader della Lega: ‘In un’ azienda se salta il sito internet qualcuno si dimette’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
11:47
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“In una azienda se salta il sito internet qualcuno si dimette. Possibile che solo nell’apparato pubblico italiano, se salta il sito internet dell’Inps, nessuno si dimette?”. Lo ha detto Matteo Salvini in una diretta su Facebook.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Boschi: ‘Sulla sanità prevedere subito la clausola di supremazia’
Esponente Iv: ‘Consentire allo Stato di richiamare a sé le competenze delle Regioni quando è strettamente necessario’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
11:55
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi sia il Movimento 5 stelle sia il Pd si sono dichiarati favorevoli a cambiare il Titolo V, cioè le competenze di Stato e Regioni, nella parte legata alla sanità. A me sembra un buon punto di partenza. Penso, però, che sia necessario prevedere soprattutto la clausola di supremazia. In poche parole, consentire allo Stato di richiamare a sé le competenze delle Regioni quando è strettamente necessario per tutelare l’interesse nazionale e dare una risposta netta, uguale per tutti. Sarebbe stato utile farlo in queste settimane. E se tutte le forze politiche sono d’accordo si potrebbe fare subito”. Lo scrive su Facebook Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia viva alla Camera.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
A.Mittal:sindacati,se non vende si ferma
Comunicazione alla vigilia della scadenza decreto prefetto
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
TARANTO
02 aprile 2020
16:46
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– Il decreto del prefetto di Taranto che ha imposto ad ArcelorMittal di sospendere l’attività produttiva ai fini commerciali dopo il decreto sull’emergenza Coronavirus scade domani e l’azienda ora chiede di “tornare a commercializzare l’acciaio prodotto, paventando che se questo non avverrà, potrebbe mettere in stand-by tutti gli impianti dello stabilimento”. Lo riferiscono fonti sindacali dopo un incontro in videoconferenza tra il prefetto Demetrio Martino, sindacati confederali e sigle metalmeccaniche.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Inps: Mulè, Conte e Tridico si scusino
Invece di arrampicarsi sugli specchi, disvelata falla enorme
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
12:44
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Quantomeno per bon ton civico dopo il disastro di ieri dell’Inps sarebbe stata cosa gradita se il premier Conte e il presidente Tridico invece di arrampicarsi sugli specchi si fossero scusati con gli italiani. Ricevere quel numero di domande era un’azione prevedibile e sostenibile: ieri è stata disvelata una falla enorme che deve preoccupare l’oggi e il domani. L’attacco degli hacker è avvenuto intorno a mezzogiorno, quando già il sito faceva follie e gli italiani impazzivano: è stata, cioè, eventualmente un’aggravante”. Lo ha detto Giorgio Mulé, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, intervenendo a Sky Tg24.
“Questo ci fa dire che c’è un problema strutturale di competenze e capacità, i responsabili se non vogliono dimettersi, atto di semplice dignità politica, almeno chiedano scusa al Paese”, conclude.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Salvini, Orlando non sa quello che dice
Leader Lega replica così a proposta per centralizzare sanità
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
12:45
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Quando il vicesegretario del PD Orlando dice che la sanità deve essere centralizzata, non sa quello che dice”. Lo ha affermato Matteo Salvini in una diretta su Facebook. Salvini ha fatto l’esempio delle mascherine: “la Regione Lombardia ha fatto produrre milioni di mascherine da aziende italiane con materiali approvati dal Politecnico di Milano, che è una delle migliori università del mondo, ma siccome da Roma manca la certificazione dell’istituto superiore di sanità, queste mascherine non possono essere utilizzate. Manca il bollino blu dello Stato, il bollino blu della banana Chiquita”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: detenuto morto era del carcere di Bologna
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
12:47
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Era recluso nel carcere di Bologna, prima di ottenere i domiciliari, il detenuto morto all’ospedale Sant’ Orsola. Il trasferimento in ospedale era dipeso da altre patologie e solo dopo il ricovero l’ uomo era risultato positivo al Coronavirus. Nei confronti dei compagni di cella sono state adottate le misure previste dai protocolli di sicurezza predisposti dal Dap dal 22 febbraio scorso sulla base delle indicazioni del Ministero della Salute.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Castelli: ‘Per gli affitti seguire modello Francia con incentivi ai proprietari’
E’ tra le ipotesi che si stanno esaminando per il decreto di aprile nel rispetto dei contratti tra privati
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
16:54
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Si potrebbe incentivare il proprietario delle mura ad alleggerire l’affitto a fronte di un incentivo” sul modello francese. Lo ha detto il viceministro all’Economia Laura Castelli a Omnibus su La7 sulla possibilità di intervenire sugli affitti per gli esercizi commerciali con il decreto di aprile dopo il primo credito d’imposta per botteghe e negozi introdotto con il decreto Cura Italia.
“Abbiamo notato che la Francia ha fatto un pezzettino di più nel rispetto di un rapporto privato” come quello della locazione, “ci si deve confrontare con altri esempi per trovare la cura giusta”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Paesi Ue su Ungheria: ‘Misure straordinarie siano provvisorie e proporzionate’
Tra i firmatari della dichiarazione in difesa dei principi dello Stato di diritto ci sono Italia, Francia, Germania e Spagna
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
15:23
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“In questa situazione senza precedenti, è legittimo che gli Stati membri prendano misure straordinarie”, ma “siamo profondamente preoccupati dal rischio di violazione dei principi dello Stato di diritto, della democrazia e dei diritti fondamentali che derivano dall’approvazione di alcune misure di emergenza”. Lo scrivono 14 paesi europei tra cui Italia, Francia, Germania e Spagna: tali misure, dicono, “dovrebbero essere proporzionate e provvisorie”. Nei giorni scorsi l’Ungheria ha approvato lo stato di emergenza a tempo illimitato con pieni poteri per il premier Orban.
“Riconosco che le misure di emergenza nella crisi della pandemia del coronavirus possono essere necessarie, ma sono preoccupata che alcune misure vadano troppo oltre, ed in particolare sono preoccupata per la situazione in Ungheria”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, rispondendo ai giornalisti. “Le misure devono essere limitate, strettamente proporzionate, adeguate, non durare a tempo indeterminato, e soprattutto essere soggette a regolare controllo” del Parlamento.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte, risposta rapida Ue è soluzione
Per superare emergenza coronavirus risposta lenta è inutile
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
14:46
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Credo che tutti con il tempo si renderanno conto che una risposta europea condivisa, forte e rapida è l’unica soluzione” per superare l’emergenza Coronavirus. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un’intervista alla tv spagnola La Sexta. “Vorrei sottolineare l’importanza della rapidità della risposta: una risposta lenta sarebbe inutile”, ha aggiunto.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte,piano ampio ed Eurobond è risposta
Serve politica fiscale per reagire ad emergenza finanziaria
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
14:52
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “E’ evidente che gli Eurobond sarebbero una risposta efficace”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un’intervista all’emittente tv spagnola La Sexta. “Ho ragionato di un progetto ampio che esprima una politica fiscale in grado di rafforzare tutti gli Stati europei in modo che si possa reagire contro l’emergenza finanziaria”, ha sottolineato Conte, ricordando la sua proposta di un European Recovery and Reinvestment Plan.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Delrio, giusta clausola supremazia Stato
La priorità è servire i cittadini nella maniera migliore
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
15:04
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– Bisogna far tornare la sanità allo Stato? “Orlando ha messo il dito in una piaga che già si poteva risolvere col referendum del 2016, quando avevamo proposto di mettere una clausola di supremazia dello Stato. Nel momento in cui non vengono garantiti i diritti essenziali, lo Stato deve sostituire regioni e comuni nell’erogazione dei diritti essenziali. La priorità è servire i cittadini nella maniera migliore. In certi casi lo Stato deve poter sostituire le regioni se sono inadempienti”. Lo ha detto Graziano Delrio, capogruppo Pd alla Camera, in un’intervista a Radio Cusano Campus.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte sente maggioranza su Cura Italia
Al centro riunione misure per emergenza Coronavirus
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
15:06
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– Il premier Giuseppe Conte, a quanto si apprende, riunirà questa sera alle 19.30 i capigruppo di maggioranza. La riunione avrà al centro il decreto Cura Italia e le prossime misure economiche che il governo si prepara a varare per affrontare l’emergenza Coronavirus.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Meloni a Conte, più serietà
In privato ringrazia, in tv dice irrealizzabili nostre proposte
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
15:09
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Rimango di stucco di fronte alle parole del presidente Conte che in un’intervista televisiva definisce le nostre proposte pretestuose e irrealizzabili. In privato ci ringraziano per la serietà dei nostri contributi e chiedono collaborazione, in pubblico ci attaccano per fare propaganda. Al Governo e ai partiti di maggioranza, che passano il loro tempo ad attaccare Fratelli d’Italia e le altre opposizioni invece di darsi da fare, chiediamo più serietà e più responsabilità. Non è il tempo della propaganda. La Nazione sta combattendo una dura battaglia. Noi da patrioti ci siamo, nonostante questo Governo”. Così Giorgia Meloni.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte, già programmiamo fase 2
Sarà gestione e convivenza con virus, allentando alcune misure
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
15:34
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “Non siamo in grado di dire ora quando terminerà” l’emergenza. “Sarei la prima persona contenta” di poter “allentare le misure”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte alla tv spagnola La Sexta. “Posso dire che vogliamo uscire quanto prima dalla fase di emergenza più acuta. Già ora stiamo programmando una nuova fase di gestione dell’emergenza, in cui allentare alcune misure e apprendere a convivere con il virus”.
Infine “arriverà la fase dell’uscita definitiva, per ricostruire il tessuto economico e sociale e per il rilancio dell’economia”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, circola falsa notizia su task force Fase 2. Denuncia alla Polizia postale
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
15:57
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Circola in queste ore in alcune chat di whatsapp una falsa notizia attribuita ad Agenzie Giornalistiche a proposito di colloqui che sarebbero in corso tra Palazzo Chigi e Quirinale su una ‘task force per la ricostruzione’ per l’emergenza coronavirus. Avviso tutti i lettori che si tratta di “informazioni false mai pubblicate dalle Agenzie stesse”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Rischio slittamento per il Cdm su dl liquidità alle imprese
Testo ancora non pronto, ipotesi riunione nel weekend
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
16:41
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Potrebbe slittare il Consiglio dei ministri in programma domani per il varo del decreto per la liquidità alle imprese. Lo si apprende da fonti di governo, secondo le quali il testo sarebbe ancora in via di definizione e non è detto sia pronto per domani, ma potrebbe essere approvato in una riunione del Consiglio dei ministri nei giorni successivi, magari nel fine settimana. In Cdm è atteso anche il decreto sulla scuola.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Maturità online se non si torna a scuola entro il 18/5
Lo prevede una bozza, non ancora definitiva, che andrà all’esame del prossimo Cdm
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
18:05
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Nell’ipotesi in cui l’attività didattica “in presenza” nelle suole non riprenda entro il 18 maggio o per ragioni sanitarie non possano svolgersi esami in presenza, la valutazione degli alunni, compresi gli scrutini finali, può essere svolta anche con modalità telematiche. Lo prevede una bozza, non ancora definitiva, sulle misure per la maturità e la conclusione dell’anno scolastico che andrà all’esame del prossimo Cdm.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Azzolina: pacchetto misure prosieguo anno scolastico
A breve Piano di concerto con tutte le forze di maggioranza
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
18:06
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Ora che la pausa forzata dalla scuola in presenza si sta ulteriormente allungando vogliamo mettere in campo nuovi strumenti per sostenere docenti e studenti. Adotteremo un piano complessivo che possa guidare la Scuola nella prosecuzione di questo anno scolastico e guardando al prossimo. Di concerto con tutte le forze politiche che compongono la maggioranza stiamo definendo un pacchetto di misure. A breve faremo chiarezza perché la scuola ha bisogno di certezze”. Lo scrive la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina su Fb.
“Il Presidente del Consiglio Conte ha annunciato ieri la proroga della chiusura delle attività. La battaglia contro il Coronavirus – ha concluso la ministra – non è ancora vinta, anzi. I segnali di rallentamento dell’epidemia non devono trarre in inganno: abbassare la guardia sarebbe disastroso”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Di Maio a Nato,tutelare soldati a estero
Il ministro in videoconferenza alla ministeriale dell’Alleanza
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
16:28
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Dobbiamo lavorare insieme per la tutela dei nostri militari impegnati all’estero. Rappresentano il nostro orgoglio, rischiano la propria vita per la pace e la loro salute va tutelata con attenzione”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, partecipando alla ministeriale Nato in videoconferenza. “La credibilità dell’Alleanza – ha aggiunto Di Maio – risiede anche nella sua abilità di prendere decisioni e agire concretamente in ogni circostanza”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte,piano ampio ed Eurobond è risposta
Serve politica fiscale per reagire ad emergenza finanziaria
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
02 aprile 2020
14:52
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
– “E’ evidente che gli Eurobond sarebbero una risposta efficace”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un’intervista all’emittente tv spagnola La Sexta. “Ho ragionato di un progetto ampio che esprima una politica fiscale in grado di rafforzare tutti gli Stati europei in modo che si possa reagire contro l’emergenza finanziaria”, ha sottolineato Conte, ricordando la sua proposta di un European Recovery and Reinvestment Plan. VAI ALLA CRONACA VAI ALLE NOTIZIE DAL MONDO

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

Annunci

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.