Calcio tutte le notizie! SEMPRE AGGIORNATE! CALCIO MERCATO E TUTTO SUL MONDO DEL CALCIO!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 6 minuti
0
(0)
image_pdfScarica l\\\\\\\'articolo in Pdfimage_printSTAMPA QUESTO ARTICOLO

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 17:54 DI GIOVEDì 14 MAGGIO 2020

ALLE 16:59 DI DOMENICA 17 MAGGIO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Torino, Vagnati si presenta: “Progetto nuovo all’insegna della chiarezza”
Il nuovo responsabile dell’area tecnica nel suo primo giorno al Filadelfia
14 maggio 2020
17:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il nuovo responsabile dell’area tecnica nel suo primo giorno al Filadelfia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Da oggi, Davide Vagnati è il nuovo responsabile dell’area tecnica del Torino. L’ex direttore sportivo della Spal, che a breve verrà raggiunto dalla moglie e dai due figli, ha vissuto intensamente il suo primo giorno granata trascorso al Filadelfia. Accompagnato dal direttore operativo Alberto Barile, si è intrattenuto a lungo con il tecnico Moreno Longo e con il direttore generale Antonio Comi. “Il Filadelfia è un luogo simbolo che mi ha subito trasmesso un grande senso di responsabilità per ciò che rappresenta la storia del club granata” ha esordito Vagnati che, alla luce della deroga arrivata in questi giorni dal Consiglio di Lega, potrà mettersi subito al lavoro senza attendere la data del 1° luglio. “Prima si inizia e meglio è – ha commentato il dirigente -. Per me inizia un percorso nuovo e ci tengo a ringraziare il presidente Urbano Cairo per avermi dato questa possibilità”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio d’avvio in Germania. Bundesliga riparte nel segno del Borussia. Frenata Lipsia
Borussia – Dortmund show, 4 -0 contro lo Schalke a porte chiuse
16 maggio 2020
23:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Riparte, con le dovute precauzioni, la Bundesliga dopo l’incubo coronavirus ed è subito Borussia Dortmund show. Nella sfida più attesa della 26/a giornata, giocata a porte chiuse e che ha coinciso con la ripresa del campionato dopo la lunga interruzione, sono i gialloneri ad aggiudicarsi il derby della Ruhr contro lo Schalke (4-0). Grande protagonista il solito Haaland: è del baby fenomeno il primo gol dell’era post-Covid e che regala il vantaggio al Dortmund. A siglare il raddoppio è Guerreiro, poi nella ripresa cala il tris Hazard e arrotonda il tabellino ancora Guerreiro. Il successo permette ai gialloneri di salire a 54 punti e a -1 dal Bayern Monaco, atteso domani dalla sfida con l’Union Berlino. Non va oltre il pari il Lipsia, fermato in casa dal Friburgo (1-1): ospiti avanti con Gulde, risposta di Pulsen per la squadra di Nagelsmann, ora a +3 dal Dortmund e a -4 dal Bayern. L’Hertha Berlino cala il tris in casa dell’Hoffenheim (0-3): successo deciso dall’autorete di Akpoguma e dai gol di Ibisevic e Cunha. Successo in extremis del Wolfsburg in casa dell’Augsburg (1-2), reti inviolate tra Fortuna Dusseldorf e Paderborn.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
As, Liga al via a fine giugno e si gioca ogni giorno
In Spagna c’è accordo di massima tra Federazione e Lega
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 maggio 2020
10:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Da fine giugno squadre in campo tutti i giorni della settimana, lunedì compreso, con un intervallo di 72 ore tra una partita e l’altra per ciascuna squadra. Fischio d’inizio alle 20 in alcune zone della Spagna, alle 23 nelle regioni più calde. Sono alcuni punti dell’accordo di massima, scrive As, faticosamente raggiunto tra Federcalcio spagnola (RFEF) e Lega (LFP) per la ripartenza del campionato.
I presidenti Luis Rubiales e Javier Tebas, scrive il quotidiano sportivo, hanno applicato l’articolo 5 del Codice di comportamento firmato lo scorso aprile grazie alla mediazione di Irene Lozano, presidente del Consejo Superior de Deportes, il braccio sportivo del governo spagnolo. L’accordo, aggiunge As, sarà reso pubblico dopo la ratifica del magistrato Andrés Sánchez Magro, presidente della Corte commerciale di Madrid, che in passato si è già occupato di dirimere divergenze tra Federcalcio e Lega.
Questo programma permetterebbe di chiudere il campionato prima del 29 luglio, scadenza fissata dalla UEFA per la fine dei tornei nazionali.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bologna; Sabatini, Ibra non è alla nostra portata
‘Suo arrivo sarebbe possibile solo per stima e amicizia’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
17 maggio 2020
15:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Zlatan Ibrahimovic, “non è alla nostra portata, e il suo arrivo sarebbe possibile solo per amicizia e stima”. Così, intervenendo su Sky Sport, insieme al direttore sportivo del Bologna, Riccardo Bigon, il coordinatore dell’area tecnica del club emiliano, Walter Sabatini, ha replicato al conduttore della trasmissione ‘Il calciomercato che verrà’ che gli chiedeva, qualora non rinnovasse il suo contratto con il Milan, se la società rossoblù pensasse ad un ingaggio del giocatore svedese vista anche la sua amicizia con l’allenatore Sinisa Mihajlovic.
Proprio oggi diversi media hanno riportato le parole del tecnico del Bologna pronunciate come ospite di un talk show serbo, ‘Vece sa Ivanom Ivanovicem’ riguardo l’attaccante. “Zlatan Ibrahimovic – così le parole di Mihajlovc riportate dai media’ – mi ha chiamato qualche giorno fa, vedremo cosa deciderà in estate. Certamente non rimarrà a giocare a Milano, ma la domanda è se verrà da noi o tornerà in Svezia . Il Bologna l’anno prossimo vorrà lottare per andare in Europa”.
Parlando su Sky Sport, Sabatini e Bigon hanno toccato diversi temi tra cui quello del giovane Barrow definito dal direttore sportivo un “attaccante fortissimo”, il cui valore secondo Sabatini “arriverà a una cifra altissima” e il futuro dell’argentino Palacio. Che, ha argomentato Bigon, rimarrà “con noi quanto vorrà e che, a fine stagione, ci comunicerà le sue intenzioni”.
Ad ogni modo, ha sottolineato il direttore sportivo bolognese, “non svenderemo i nostri talenti” poichè, ha chiosato Sabatini, “il progetto della società non è la demolizione”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bundesliga ripartita, triplicata l’audience tv
Prima giornata dopo 2 mesi stop seguita da 6 milioni spettatori
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 maggio 2020
15:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Bundesliga riparte, e l’audience tv è triplicata: la prima giornata del campionato tedesco dopo la lunga pausa per il lockdown da pandemia ha attirato oltre sei milioni di telespettatori di fronte alla televisione. I dati, diffusi dal sito specializzato DWDLE.de, rappresentano per Sky – che detiene i diritti a pagamento del campionato tedesco – un record assoluto. Per le partite giocate dalle 15.30, l’emittente ha raccolto 3.680.000 spettatori sul suo canale a pagamento, poco più del doppio dei tradizionali sabati calcistici, a cui vanno aggiunto 2 milioni e mezzo di spettatori per il multiplex sul canale gratuito messo a disposizione dalla tv. In totale, un incremento del 320 per cento. In Italia invece nel complesso, i match della 26/a giornata di Bundesliga trasmessi ieri da Sky Sport hanno avuto un ascolto medio cumulato di 473 mila spettatori. In particolare Borussia Dortmund-Schalke 04, dalle 15.30 ha ottenuto 155.781 spettatori medi e 468.123 spettatori unici, mentre Diretta Gol alla stessa ora, con 5 match in contemporanea, ha raccolto davanti alla tv 230.448 spettatori medi e 707.580 spettatori unici. Alle 18.30 Eintracht Francoforte-Bor. Mönchengladbach è stato visto da 86.883 spettatori medi con 502.172 spettatori unici.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
#Iomiproteggosempre, video Italia Team per la Fase2
Nuovo messaggio da 16 azzurri per sensibilizzare il Paese
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 maggio 2020
16:12
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia Team di nuovo in campo. Gli atleti azzurri, dopo il messaggio di ringraziamento e di sostegno a medici e infermieri per l’impagabile lavoro durante la prima fase della pandemia, hanno voluto realizzare un altro video per sensibilizzare la collettività alla vigilia dell’inizio di una nuova fase nella lotta al Covid-19. Sedici campioni di varie discipline, da Marco Belinelli a Elia Viviani, salutano la ripartenza esortando gli italiani a non sottovalutare i rischi che si annidano dietro il graduale ritorno alla normalità. Un concetto chiaro e deciso, declinato in base alle specificità della loro attività, con un comune denominatore chiamato senso di responsabilità e promosso attraverso l’hashtag #iomiproteggosempre.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio:’ripartenza un successo’,politica promuove Bundesliga
Il presidente della Baviera Soeder: ‘meglio del previsto’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 maggio 2020
12:59
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“L’esperimento e’ stato un successo”: la Bundesliga è ricominciare, il mondo guarda alla Germania per credere che ripartire in sicurezza si possa, e la politica tedesca promuove il calcio. Sono stati Markus Soeder, presidente della Baviera, e il suo omologo alla guida della Renania, Armin Laschet, ad applaudire il rientro in campo dei calciatori.
Ospiti della trasmissione sportiva “Doppelpass”, su Sport1, in particolare Soeder, alla guida del Land più colpito dal coronavirus, ha sottolineato come “stiamo inviando un chiaro segnale di come si possa ripartire: devo dire che la Bundesliga si era preparata molto bene, e la ripartenza è andata molto meglio del previsto.
“Ne è valsa la pena – il parere di Laschet- questo è esattamente quel cauto passo verso una normalità responsabile che tutti noi desideriamo. C’è da essere anche soddisfatti del comportamento dei tifosi, le temute folle di spettatori fuori dagli stadi non si sono materializzate”. Tutti gli osservatori sottolineano come i giocatori in campo, a cominciare da Haaland e dal suo Borussia Dortmund vittorioso con 4 gol nel derby con lo Schalke, abbiano rispettato l’indicazione di non festeggiare con abbracci, tranne un caso di ‘bacio’ sulla guancia in Hertha-Hoffenheim.
Gesti del genere sono sconsigliati, ma non sanzionabili.
“Siamo sicuri – ha aggiunto Soeder – che la Lega avrà l’intelligenza di correggere anche questo: i calciatori sono un esempio su larga scala”. Oggi la giornata del campionato tedesco si completa con altre due partite: Colonia-Mainz e Union Berlino-Bayern Monaco.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: test Inter ancora negativi, nessun contagio
Squadra e staff hanno eseguito tamponi venerdì
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 maggio 2020
14:35
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nessun contagio. Anche il secondo controllo di tamponi sulla squadra che l’Inter ha svolto venerdì in vista degli allenamenti di gruppo ha avuto esito negativo. Lo annuncia il club nerazzurro in una nota. Questa volta si sono sottoposti ai tamponi, oltre ai giocatori, gran parte dei membri dello staff tecnico e del club che potranno così entrare in contatto con i giocatori. VAI ALLO SPORT

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

Annunci

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.