Politica tutte le notizie sempre aggiornate Tutto il mondo politico in un click! BASTA LEGGERE!
Aggiornamenti, Notizie, Politica, Ultim'ora

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 12 minuti
0
(0)
image_pdfScarica l\\\\\\\'articolo in Pdfimage_printSTAMPA QUESTO ARTICOLO

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:22 DI SABATO 16 MAGGIO 2020

ALLE 06:22 DI DOMENICA 17 MAGGIO 2020

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus, probabile cabina regia governo-enti locali alle 19 su Dpcm
16 Maggio 2020
08:22
A quanto si apprende, è probabile che si svolga nuova riunione della cabina di regia tra governo ed enti locali, alle ore, 19 sul Dpcm legato alle riaperture.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, D’Amato: Nel Lazio 32 nuovi casi, 86 guariti e 12 decessi
ROMA
16 Maggio 2020
11:48
Si è appena conclusa, alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. “Oggi registriamo un dato di 32 casi positivi nelle ultime 24h. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 86 unità. Il modello Lazio che stiamo mettendo in campo attraverso l’integrazione dei test sierologici e i tamponi ci consente di individuare gli eventuali asintomatici presenti sul territorio. A Rieti nelle ultime 24h abbiamo individuato un caso di un asintomatico risultato positivo al test di sieroprevalenza e al successivo tampone. Sui 230 test effettuati ai farmacisti e operatori delle farmacie abbiamo individuato una farmacista risultata positiva al test di sieroprevalenza e al successivo tampone”, commenta D’Amato.“Voglio esprimere un sincero apprezzamento per questa iniziativa che riconosce l’importanza del ruolo dei farmacisti sul territorio. Ringrazio la Regione per la sensibilità dimostrata e per la collaborazione sempre più stretta con le farmacie laziali, che ancora una volta si sono dimostrate un punto di riferimento per i cittadini, rimanendo sempre aperte anche quando altri presidi non potevano esserlo”, ha commentato il presidente di Federfarma Lazio, Vittorio Contarina. “Stiamo predisponendo un atto per permettere ai donatori di sangue abituali di effettuare contestualmente e gratuitamente anche la sieroprevalenza per valutare la diffusione dell’infezione dal Sars-CoV 2. I decessi sono stati 12 nelle ultime 24h, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.758 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati circa 202 mila e nelle ultime 24 sono stati processati al Covid Center del Campus Bio-Medico 99 tamponi per la Val D’Aosta”, conclude l’Assessore D’Amato.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Mattarella ha firmato decreto riaperture: stasera in Senato
16 Maggio 2020
13:00
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto varato la scorsa sera dal governo, sulle riaperture. Il testo sarà depositato in serata al Senato.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Salvini: “Nessuno pensi di tenere ancora in ostaggio Italia”
Il leader della Lega su Facebook
16 maggio 2020
14:00
“Nessuno pensi di tenere ancora in ostaggio l’Italia per settimane o per mesi. Noi stiamo provando a superare i problemi, aiutando gli italiani a tornare a uscire, vivere, lavorare. Mettendo i nostri figli in mano a Berlino o a Pechino, non si va da nessuna parte”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini in una diretta Facebook.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Di Maio: Dati segnano trend positivo, strada è giusta
16 Maggio 2020
14:21
“Grazie all’impegno degli italiani stiamo arginando il virus. Adesso pensiamo alla ripartenza”. Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. Che su Twitter prosegue: “I dati segnano un trend positivo. Oggi è stato registrato il numero più basso di vittime giornaliere dall’inizio del lockdown. La strada che stiamo seguendo è quella giusta, i cittadini stanno rispondendo con grande senso civico. L’Italia è forte e si sta rialzando. Coraggio”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, in corso cabina regia governo-Regioni-enti locali
16 Maggio 2020
16:30
A quanto si apprende, è in corso la cabina di regia governo-Regioni-enti locali sulle riaperture, sulla fase 2 dell’emergenza coronavirus. Al termine ci sarà la conferenza stampa del premier, Giuseppe Conte.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Migranti, Salvini: sanatoria folle, regalo alla malavita
Il leader della Lega su Facebook: folle e criminogeno, non è aiuto alle aziende o ai lavoratori
16 maggio 2020
17:04
“Soldi agli agricoltori, no a sanatorie per i clandestini. Questa è una maxisanatoria per centinaia di immigrati irregolari che non hanno contratti di lavoro in tasca. E’ folle e criminogena. Non è un aiuto a aziende o lavoratori, ma un regalo alla malavita e una sanatoria per migliaia di persone che non lavorano, bensì bivaccano”. Così Matteo Salvini in una diretta su Facebook. Il leader della Lega ha accusato il PD e il Governo “Il governo e il Pd gettano la maschera: la sanatoria sarà senza limiti, né per quantità di immigrati, né per durata. Li fermeremo”.
“Nessuno pensi di tenere ancora in ostaggio l’Italia per settimane o per mesi – ha poi continuato Salvini –  Noi stiamo provando a superare i problemi, aiutando gli italiani a tornare a uscire, vivere, lavorare. Mettendo i nostri figli in mano a Berlino o a Pechino, non si va da nessuna parte”.
“Ai decreti che portano in parlamento presenteremo due proposte: taglio drastico della burocrazia, modello Genova e poteri speciali ai sindaci. Azzerare la burocrazia che sta ammazzando l’Italia e imprese le italiane – ha detto Salvini – Non possiamo più stare zitti di fronte al disastro economico cui rischiamo di andare incontro”, ha proseguito. “E poi stop agli 8 milioni di caselle esattoriali, con rottamazione e stralcio. Adesso o mai più, pagare meno per pagare tutti. Se una parte dei 55 miliardi anziché in mancette e redditi di cittadinanza fosse investita nel taglio delle tasse e della burocrazia, l’Italia ripartirebbe. E su questo noi insisteremo”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Fase 2 con voglia di rincominciare ma prudenza
16 Maggio 2020
DALLE 19:10 ALLE 22:00
LE PAROLE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO GIUSEPPE CONTE:
“Ieri abbiamo approvato il decreto che da lunedì ci consente di entrare a pieno regime nella fase due. Abbiamo anche ultimato il Dpcm. Affrontiamo la fase 2 con voglia di ricominciare, ma con prudenza”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Sforzi fatti hanno prodotto risultati attesi
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“I dati della curva epidemiologica sono incoraggianti. Ci confermano che la strada che abbiamo seguito è quella giusta, che gli sforzi fatti hanno prodotto i risultati attesi”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Anche enti locali dovranno assumersi loro responsabilità
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“In questa fase sarà importante il dialogo con Anci, Upi, tutti gli enti locali: dovranno anche loro assumersi responsabilità. Abbiamo attuato flussi di informazione per tenerci sempre informati e intervenire su casi e luoghi circoscritti. Le regioni collaboreranno con noi per far rispettare tutte le misure di sicurezza: Le abbiamo coinvolte nell’elaborazione di loinee guida e insieme vigileremo”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Siamo in condizione affrontare fase 2 con fiducia
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo nella condizione di attraversare e affrontare questa fase due con fiducia e senso di responsabilità”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Dal 3 giugno spostamenti liberi con Stati Ue
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Dal 3 giugno sarà possibile spostarsi anche tra gli Stati Ue senza obbligo di quarantena per chi arriva in Italia. Questo favorirà anche la ripresa del turismo”. Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Dal 18 tutte attività commercio aperte
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Dal 18 riapriranno tutte le attività di commercio al dettaglio, tutte le attività di cura della persona, estetisti, parrucchieri, ma anche bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie. Sempre rispettando le misure e i protocolli di sicurezza”. Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Dal 15 giugno riaprono cinema e teatri
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Dal 15 giugno riaprono teatri, cinema, e sarà a disposizione dei nostri bambini un ventaglio di offerte e di attività ludico e ricreative. Le regioni potranno ampliare queste misure e nel caso restringerle “. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Da lunedì via le autocertificazioni
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Da lunedì ci si sposterà all’interno della regione senza alcuna limitazione, quindi via le autocertificazioni. Si potrà andare dove si vuole: nei negozi, in montagna, al mare. E riprende la vita sociale. Rimane il divieto di uscire per chi è positivo al virus e per chi è in quarantena o ha sintomi. Resta il divieto di creare assembramenti. In questa fase bisognerà comunque rispettare la distanza di un metro. Raccomandiamo di portare la mascherina, in alcuni casi sarà obbligatoria. Da una regione a un’altra ci si può spostare per i motivi già noti. Gli spostamenti interregionali sono limitati fino al 3 giugno. Se i dati continueranno a essere incoraggianti, potremo tornare a muoverci in tutta Italia senza limitazioni. Dal 3 giugno si potrà spostarsi nell’Unione europea senza quarantena”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Consapevole per alcuni riapertura non sarà rilancio affari
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Sono consapevole che il decreto rilancio non potrà essere la soluzione di tutti i problemi ma stiamo dando una mano a chi può ripartire”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Regioni accertino curva epidemiologica sotto controllo
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Riaprono gli stabilimenti, le celebrazioni liturgiche secondo le linee guida del protocollo anti contagio che abbiamo sottoscritto. Riapriranno le attività commerciali a patto che le regioni accertino che la curva epidemiologica sia sotto controllo. Riprendono anche gli allenamenti degli sport di squadra, quindi anche il calcio”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Varie testate in difficoltà, attenzione a informazione
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Il mio pensiero va ai giornalisti delle Agenzie, sono diverse le testate in difficoltà. Qualche misura per l’editoria l’abbiamo introdotta nel decreto rilancio, cercheremo di porre sempre la massima attenzione, la massima sensibilità alla libera informazione”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Ora più che mai correre, al lavoro su dl semplificazioni
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Emergenza pesante, ci sta assorbendo tutti, ma non è questo il momento di prendere fiato, non possiamo permetterci di fermarci. Dobbiamo fare correre l’economia del nostro Paese. Ora ci dedicheremo senza tregua al decreto semplificazioni. L’obiettivo è chiaro: rendere più rapidi e trasparenti alcuni passaggi amministrativi. Subito dopo inizieremo a programmare interventi di più ampio respiro investendo sull’Italia che vogliamo: più verde, più digitale, più inclusiva”. Lo ha detto Giuseppe Conte in conferenza stampa.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Riforma Stato-Regioni? A fine emergenza rifletterci
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Quello dello Stato-Regioni è un grande tema. Sicuramente quando usciremo dall’emergenza dovremo fare una riflessione, perché è chiaro che un assetto ordinamentale come questo denuncia delle farraginosità. Immaginate se non ci fosse una leale collaborazione, se non ci fosse stata la disponibilità di andare oltre le polemiche. È chiaro che è un assetto che deve registrare qualche correzione”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte: Per breve tempo Stato può intervenire in governance imprese in difficoltà
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Questo è un momento in cui il governo ha il dovere di intervenire per sostenere le imprese in difficoltà”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte: Intervenire per consolidare pmi e favorire capitalizzazione
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Sulla politica industriale è chiaro che dobbiamo intervenire per due aspetti soprattutto: la nostra forza in Ue è il tessuto delle Pmi. Piccolo è bello ma se il piccolo si consolida è ancora più bello. Quindi la prima cosa è cercare di consolidare questi piccoli organismi e favornirne la capitalizzazione. Nel decreto rilancio ci sono tantissime agevolazioni per le Pmi, non credo ne siano mai state cumulate così tante in un decreto”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte: Per data ripresa campionato calcio più garanzie, ora non ci sono
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Il calcio è un tema che porta a molte sollecitazioni. Il ministro Spadafora è molto responsabile, come tutto il governo. Bisogna che si realizzino le condizioni della ripresa del campionato, ma non solo calcio. Bisogna che ci siano condizioni di massima sicurezza. Per avere una data bisogna avere qualche garanzia in più che in questo momento non c’è”. Lo ha detto Giuseppe Conte rispondendo alle domande dopo la conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte: Manifestazione 2 giugno? Opposizioni libere
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Le forze politiche per carità, siamo in situazioni di distanziamento ma cercheremo di assicurare con il Dcpm la possibilità di manifestazioni statiche con il distanziamento. Non mi permetto di sindacare le loro posizioni. Andrò in Parlamento la settimana prossima, ci sono stato molte volte, ascolto, parlo, e ascolto tutti non vado mai via senza aver parlato. A volte dalle opposizioni ci sono stimoli a far meglio”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte: Riforma burocrazia è la più difficile, ma abbiamo testa dura
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“È fondamentale il decreto semplificazioni, però la riforma della burocrazia è la più difficile da realizzare, a parole tutti lo vogliono fare, ma poi quando si prova a intervenire si crea un circuito di resistenza incredibile. Ma noi abbiamo la testa dura e vogliamo riuscirci”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Usura? Rischio c’è, cruccio mio e del governo
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“È chiaro che la tentazione di cadere nei circuiti criminali, nell’usura, è grande per chi non riesce ad accedere ai canali ufficiali. È un cruccio mio e del governo. Stiamo monitorando i flussi, interloquendo con i vertici, non ci rassegneremo: abbiamo predisposto una cospicua garanzia dello Stato, nel decreto rilancio ci sono finanziamenti a fondo perduto. Dobbiamo far sì che i soldi arrivino nelle tasche dei cittadini”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Lavorare su recovery fund, anche con anticipazioni
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“L’idea dei Btp patriottici? Sulla mia scrivania ci sono varie ipotesi per il rilancio dell’economia, per far correre l’economia, per una crescita più sostenuta. Non escludiamo nulla, il mio primo pensiero è il piano europeo degli strumenti finanziari. Dobbiamo lavorare lì, fare in modo che il recovery fund sia slegato dai criteri precedenti e abbia una cospicua parte di doni, attribuzioni a fondo perduto piuttosto che dare maggior rilievo ai finanziamenti”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Non mi tiro indietro, ci metto sempre faccia
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Non mi tiro indietro. Sono stato tacciato di essere dittatore, paternalista, illiberale, quindi mi pare che quando c’è bisogno la faccia questo governo ce la metta sempre”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: In Italia tanto risparmio privato, è punto forza
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Per quel che riguarda il resto siamo tutti consapevoli che in Italia c’è tanto risparmio privato, è uno dei punti di forza”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Conte: Già tante agevolazioni fisco, vorrei anni bianchi ma ammanco casse
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Nei fatti noi già concediamo tante agevolazioni fiscali. Un anno bianco sarebbe creare un grave ammanco nelle casse dello Stato, quello che possiamo permetterci lo abbiamo già introdotto e in maniera consistente”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Dl Rilancio, Conte: Confido in Gazzetta ufficiale già domani
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Il cura Italia è in sede di conversione, il decreto rilancio spero che già domani sia in gazzetta ufficiale. I tecnici stanno lavorando per rivedere quel librone, non è un problema di accordo politico”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: No motivi per non riaprire Lombardia, cittadini attenti
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Il piano nazionale di monitoraggio è molto sofisticato, non mi risultata che altri Paesi abbiano fatto un lavoro così articolato. È questo piano che ci permette di affrontare con fiducia la fase 2, altrimenti sarebbe stato irresponsabile disporre già dal 4 maggio la riapertura per 4 milioni e mezzo di italiani e da lunedì prossimo tutte le altre aperture. Però dobbiamo intenderci con i presidenti delle regioni: qui non c’è nessuno scarico di responsabilità, qui non si gioca con l’emergenza. Noi abbiamo predisposto un piano articolato. In questo momento è chiaro che la Lombardia sta affrontando prova più difficile. Consiglio ai lombardi di essere attenti. Le misure di distanziamento sociale sono importantissime. Noi non abbiamo motivo di dire alla Lombardia: non apri. La Lombardia può decidere di aprire, come del resto ogni regione. Lo Stato ha una funzione di vigilanza e di coordinamento. Se la curva è salita e scappa al controllo, siamo pronti a intervenire, Lo farà responabilmente Fontana, ma in ogni caso c’è una clausola di salvaguardi che consente al governo di intervenire”. Lo ha detto Giuseppe Conte rispondendo alle domande dopo la conferenza stampa.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Conte: Stiamo affrontando un rischio calcolato
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Stiamo affrontando un rischio calcolato, nella consapevolezza che la curva potrà tornare a salire”. Lo dice il premier, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi. “I dati della curva epidemiologica sono incoraggianti. Ci confermano che la strada che abbiamo seguito è quella giusta, che gli sforzi collettivi fatti hanno prodotto i risultati attesi”, spiega. “Siamo nella condizione di affrontare questa fase 2 con fiducia, ma con responsabilità” e “sarà importante il dialogo con gli enti locali, che dovranno anche loro assumersi le loro responsabilità”. VAI ALLA CRONACA VAI ALLE NOTIZIE DAL MONDO VAI ALL’ECONOMIA VAI ALLE NOTIZIE DI TECNOLOGIA

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Fca: Al lavoro per attivare linea credito per sostenere Automotive italiano

16 Maggio 2020

22:50

“Fca Italy Spa, alla luce delle recenti indiscrezioni di stampa, conferma di avere avviato una procedura con il Governo italiano (il ministero dell’Economia e Finanze e il ministero dello Sviluppo economico) per l’ottenimento di una garanzia da Sace, l’agenzia italiana per il credito all’export (parte del gruppo a partecipazione statale Cassa Depositi e Prestiti Spa), il tutto secondo quanto previsto dal cosiddetto decreto Liquidità recentemente emanato”. Lo comunica la società in una nota. “A tale riguardo è stato avviato un dialogo con Intesa Sanpaolo, la maggiore banca italiana, per il perfezionamento di una linea di credito a tre anni, destinata esclusivamente alle attività italiane del Gruppo Fca e al sostegno della filiera dell’automotive in Italia, composta da circa 10mila piccole e medie imprese, a seguito alla riapertura degli stabilimenti italiani, avviata a fine aprile”, sottolinea il comunicato. “In base ad un innovativo meccanismo, applicato inizialmente alla filiera automotive, tutte le erogazioni derivanti dalla linea di credito sarebbero gestite attraverso conti correnti dedicati, accesi con Intesa San Paolo al solo scopo di supportare la gestione operativa dei pagamenti alla filiera italiana dei fornitori, sostenendone i livelli di liquidità e garantendo al contempo la ripartenza delle produzioni e gli investimenti negli impianti italiani. In base alle disposizioni del Decreto Liquidità l’ammontare della linea di credito dovrebbe essere pari al 25% del fatturato consolidato delle società industriali del gruppo Fca in Italia e cioè fino a 6,3 miliardi di euro”.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

Annunci

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.