Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 10 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: SEGUILE!

DALLE 09:51 DI VENERDì 16 AGOSTO 2019

ALLE 02:25 DI SABATO 17 AGOSTO 2019

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tifosi vogliono James ancora al Real
Sondaggio As, per 80% supporter colombiano deve restare a Madrid

16 agosto 2019 09:51

– James Rodríguez deve restare al Real Madrid. E’ il verdetto di un sondaggio di As.com, secondo cui la maggior parte dei tifosi merengues che vi hanno partecipato vorrebbe ancora il colombiano nella squadra allenata da Zidane per la stagione 2019-20. I dati del sondaggio online a cui hanno partecipato quasi 130.000 tifosi sono illuminanti: alla domanda ‘Vorresti che James continuasse al Real Madrid?’ l’81% degli elettori ha optato per il “Sì” (103.370), mentre il restante 19% ha detto “No” (23.791). L’attaccante del Real James Rodriguez è da tempo sul mercato e tra i club che lo hanno trattato durante l’estate c’e’ anche il Napoli.

Lecce: numeri record per abbonamentiCirca 18mila abbonamenti, oltre 8mila biglietti per Coppa Italia

LECCE16 agosto 201911:37

– Numeri da record per la campagna abbonamenti del Lecce in vista della serie A. E’ stata raggiunta quota 17.521 e si procede speditamente verso il prossimo obiettivo, quello di staccare i 18mila abbonamenti.
Prosegue a gonfie vele, a poche ore dall’apertura dei botteghini, anche la prevendita per il debutto casalingo di Coppa Italia domenica 18 allo stadio di Via del Mare contro la Salernitana: sono oltre 8mila i biglietti già venduti, con la curva Nord superiore già esaurita.

Roma: visite mediche per turco CetinArriva dal Gençlerbirligi, affare da 3,5 milioni

ROMA16 agosto 201912:10

– Ieri lo sbarco a Fiumicino con un volo proveniente da Istanbul di Mert Cetin, oggi le visite mediche nella clinica romana Villa Stuart. L’iter burocratico per diventare a tutti gli effetti un giocatore della Roma è cominciato: il sesto acquisto dell’era Petrachi per il club giallorosso è un difensore classe 97. Si tratta di un affare da 3,5 milioni di euro che finiranno nelle casse del club turco neopromosso in prima divisione di provenienza del difensore, il Gençlerbirligi. Questa mattina il giocatore turco è arrivato nella clinica romana per gli accertamenti, nel pomeriggio, invece, sarà nella sede del club giallorosso per la firma sul contratto.

Real: Zidane “James è in forma”Domani esordio Liga: ‘Pogba è United e Neymar non è del Madrid’

16 agosto 201913:51

– “È in forma, sono contento di averlo in squadra e lui è contento. Conto su tutti i miei giocatori”.
Parole, le sue, che sembrerebbero di chiusura in chiave Napoli, anche se il mercato è imprevedibile. Nella conferenza stampa prima dell’esordio del suo Real Madrid nella Liga (domani la prima in trasferta con il Celta Vigo), Zinedine Zidane assicura di voler tenersi stretto James Rodiguez, l’attaccante colombiano da tempo sul mercato e in particolare obiettivo del Napoli di Ancelotti. Zidane ha parlato anche di Pogba per il centrocampo madridista: “È un giocatore del Manchester United e lo rispettiamo. Io sono felice dei miei calciatori” le parole del tecnico francese”. Stesso discorso per Neymar: ”Non è un giocatore del Madrid e mi interessano solo i giocatori che sono qui”. A Madrid c’è ancora Gareth Bale, a lungo indicato come possibile partente: “Sembrava – chiude oil tecnico francese – dovesse andare via, però è qui”.

Tegola Real, si infortuna HazardProblema muscolare per neo centrocampista,incerti tempi recupero

16 agosto 201915:31

– Eden Hazard si è infortunato in allenamento proprio alla vigilia del via della Liga. Il Real Madrid, domani in trasferta in casa del Celta Vigo, dovrà fare a meno del centrocampista belga, prelevato dal Chelsea per circa 100 milioni di euro. Gli è stata diagnosticata una lesione del retto anteriore della coscia sinistra ed i tempi del recupero sono ancora incerti, fa sapere il club con una nota sul proprio sito. Secondo la stampa spagnola non saranno brevi, si parla di tre-quattro settimane.

Guardiola, Tottenham sempre tra i primiIl tecnico: “City ha tanta qualità, turnover toccherà a tutti”

16 agosto 201917:16

– “Pochettino ha fatto un lavoro incredibile, straordinario. E’ un allenatore top e da quando sono in Inghilterra il Tottenham è sempre stato in lotta per il titolo. Gli Spurs sono la seconda miglior squadra d’Europa”. Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, non ha risparmiato lodi agli avversari alla vigilia dell’incontro all’Etihad che rappresenta il clou della seconda giornata di Premier League. Guardiola ha aggiunto che conta di poter convocare Fernandinho – il brasiliano aveva saltato il successo per 5-0 in casa del West Ham – ed ha avvertito che tutti dovranno accettare il turnover a causa delle dimensioni e della qualità della rosa: “Succederà ad ogni partita. Tutti meritano di giocare perché la qualità è davvero buona. Possiamo parlare delle formazioni, ma dobbiamo pensare a cosa è meglio nell’insieme ed a come battere il nostro avversario”.

Calcio: Farias in maglia giallorossaIl DS Meluso: trattativa lunga, ma siamo felici di averlo qui

LECCE16 agosto 201918:00

– Tempo di presentazioni in casa Lecce. Oggi è il turno del brasiliano Diego Farias, attaccante classe ’90, ultimo acquisto in ordine di tempo prelevato dal Cagliari con la formula del prestito con diritto di opzione e obbligo di riscatto in caso di permanenza in serie A.
A fare gli onori di casa il direttore sportivo del Lecce, Mauro Meluso: “Siamo contenti di presentare, dopo una lunga trattativa, Farias – ha dichiarato il ds salentino. Una trattativa andata a buon fine grazie soprattutto alla volontà del ragazzo di voler vestire la maglia del Lecce”. Quindi le prime parole in giallorosso di Farias: “La scelta di venire nel Salento è stata molto semplice perché la dirigenza mi ha voluto fortemente”, ha detto. “Ho sentito subito fiducia nei miei confronti. Sono un attaccante completo, ma per me l’importate è giocare e sono a completa disposizione del mister”, ha proseguito.

Juric, sta nascendo gruppo che ha fameTecnico Verona: “Salvezza? Non solo corsa, serve mentalità”

6 agosto 201918:08

– A una settimana dall’avvio del campionato “penso che stiamo facendo cose interessanti, i nuovi arrivati sono di livello e mi incuriosiscono molto perché hanno fame e potranno fare bene”. Ivan Juric, tecnico del Verona, vede la squadra in crescita mentre prepara la sfida di domenica sera al Bentegodi, ospite la Cremonese per il terzo turno di Coppa Italia. “In generale abbiamo tanto entusiasmo. Ci sono giocatori che devono dimostrare che qualcuno in passato si è sbagliato su di loro e altri che esordiranno in A, per cui la fame è tanta” ha aggiunto il tecnico croato. Che ha dato anche la sua ricetta per la salvezza: “Non è solo questione di corsa e ‘botte’, ma ci vuole mentalità, intensità, capacità di resistere nelle situazioni difficili”.

Roma: test con l’Arezzo, Dzeko convocatoDomani ultima amichevole dei giallorossi prima del via stagione

16 agosto 201914:25

– Ultima amichevole della Roma prima del via della stagione, e Edin Dzeko ci sarà. Il giocatore bosniaco è infatti tra i 21 convocati dal tecnico Paulo Fonseca, per il test con l’Arezzo in programma domani in Toscana. Dzeko, che sembrava doversi trasferire a Milano, sponda Inter, resta al momento tra le fila giallorosse: dopo la bella prova contro il Real, domenica scorsa all’Olimpico, i tifosi sperano ancora che il giocatore possa restare. Sono della partita con l’Arezzo (ore 19.30) anche Nicolò Zaniolo e Cengiz Under, entrambi freschi di prolungamento di contratto.

Champions donne,è subito Juve-BarcellonaSedicesimi di finale 11 e 12 settembre, Fiorentina con l’Arsenal

16 agosto 201914:39

– Subito sfide show per le squadre italiane nei sedicesimi di finale della Champions League femminile. Il sorteggio effettuato a Nyon ha stabilito che la Juventus campione d’Italia dovrà vedersela con il Barcellona (le blaugrana hanno chiuso la Liga al secondo posto), mentre la Fiorentina avrà come avversario l’Arsenal campione d’Inghilterra. Le gare sono in programma l’11 e il 12 settembre, il ritorno il 25 e il 26: le bianconere esordiranno in casa, per le viola si comincia con la trasferta in Inghilterra.

Liverpool, Adrian messo ko da un tifosoAllarme portieri, anche n.2 infortunato: Klopp, ‘è assurdo’

16 agosto 201916:21

– E’ allarme portieri in casa Liverpool. Con Allison fermo causa infortunio, ora c’è anche Adrian, protagonista nella finale di Supercoppa vinta dai Reds con la decisiva parata del rigore di Abraham, a tenere in ansia Jurgen Klopp: il vide del titolarissimo numero uno brasiliano si ritrova infatti con una caviglia gonfia a causa di un tifoso che gli è piombato addosso in campo durante i festeggiamenti a Istanbul dopo il successo sul Chelsea. Adrian è in dubbio per la gara di domani in casa del Southampton, valida per la seconda giornata della Premier League, e nel caso non dovesse recuperare tra i pali Klopp dovrebbe schierare il terzo portiere, il 35enne Andy Lonergan.
Il tecnico dei Reds è apparso piuttosto infastidito dell’ accaduto: “Ora ha la caviglia gonfia – le parole di Klopp in conferenza stampa – è assurdo, incredibile. Mi chiedo come sia possibile che, nell’era dei social, un tifoso possa scavalcare le protezioni e fare quello che ha fatto solo per un po’ di visibilità”.

Roma: Nzonzi in prestito al GalatasarayUfficiale francese al club turco, riscatto fissato a 16 milioni

ROMA16 agosto 201916:51

– E’ ufficiale, Steven Nzonzi va in prestito al Galatasaray. La Roma ha infatti reso noto di aver ceduto a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2020, i diritti alle prestazioni sportive del centrocampista francese al club turco. L’accordo prevede il diritto di opzione, in favore del Galatasaray, per estendere il prestito fino al 30 giugno 2021, a fronte di un corrispettivo pari a 500mila euro. Il club turco avrà però il diritto di riscattare il giocatore a titolo definitivo “a fronte del riconoscimento di un corrispettivo di 16 milioni, se esercitato entro il 30 giugno 2020, e di 13 milioni entro il 30 giugno 2021”. Nzonzi, arrivato in giallorosso nell’estate del 2018 dopo aver conquistato il Mondiale con la Francia, ha disputato 39 partite con la maglia della Roma, realizzando una rete.

Coppa Italia: Genoa-Imolese 4-1Di Criscito, Saponara, Ghiglione e Schone i gol. Alimi accorcia

GENOVA16 agosto 201923:28

– Vince e convince il nuovo Genoa di Aurelio Andreazzoli, che all’esordio in Coppa Italia sconfigge 4-1 l’Imolese qualificandosi al turno successivo. Trascinato da un Lasse Schone in formato europeo il Grifone genovese è già in vantaggio dopo appena 2′ complice un errore di Boccardi che porta via il pallone a Pinamonti con la mano. Pairetto fischia il rigore e Criscito non sbaglia. Da quel momento è un monologo della squadra di casa, costretta a giocare al Comunale di Chiavari per i lavori in corso al Ferraris. Al 24′ arriva il raddoppio con Saponara che ribatte in rete di testa una corta respinta di Rossi su un tiro da fuori area di Ghiglione.
Ghiglione che va a segno alla mezz’ora chiudendo con una conclusione precisa un triangolo con Pinamonti. Ad inizio ripresa fiammata dell’Imolese che accorcia grazie ad Alimi. Ma il gol risveglia il Grifone che porta a quattro le reti grazie a Schone direttamente su punizione alla mezz’ora.

Brasile:Tite chiama Neymar per settembreConvocati Allan, Paquetà, A.Sandro, prima per Samir dell’Udinese

16 agosto 201918:09

– C’e’ anche Neymar, nonostante non abbia ancora recuperato in pieno dall’infortuno ad un piede, tra i convocati del ct del Brasile, Tite, in vista delle amichevoli di inizio settembre con Colombia e Perù. Viste alcune assenze obbligate – Gabriel Jesus per squalifica e Alisson per infortunio – e la volontà di procedere ad un certo rinnovamento, la lista comprende anche qualche novità: c’è quindi la prima convocazione per il difensore dell’Udinese Samir, l’attaccante del Flamengo Bruno Henrique e il portiere del Ponte Preta Ivan.
Dall’Italia, raggiungeranno Miami (Usa) l’1 settembre anche Alex Sandro della Juventus, Allan del Napoli e Paquetà del Milan.
Tite ha detto di aver parlato con Neymar, chiedendogli sia del suo bastato fisico che di quello psicologico, e di avere avuto rassicurazioni su entrambi i fronti. “Sono calmo – avrebbe affermato l’attaccante, al centro di una disputa di mercato tra Barcellona e Real Madrid -, so che c’è una trattativa e ora aspetto che il Psg arrivi ad una definizione”.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Roma: preso il turco Cetin
Difensore acquistato per 3 mln, Petrachi “grandi potenzialità”

ROMA16 agosto 201918:29

– La Roma ha acquistato dal club turco del Genclerbirligi il difensore Yildrim Mert Cetin, 22 anni, per tre milioni di euro. In caso di futuro trasferimento del giocatore, informa il club, sarà riconosciuto alla società di provenienza il 10% del prezzo di cessione eccedente i cinque milioni. Cetin, che indosserà la maglia numero 15, ha sottoscritto un contratto quinquennale, fino al 30 giugno 2024.”Siamo contenti di portare a Roma Mert Cetin, un profilo giovane ma di grande prospettiva – ha dichiarato il direttore sportivo Gianluca Petrachi – Mi auguro che possa confermare presto le potenzialità che abbiamo visto in lui”. “Sento l’importanza della maglia che sto per vestire. Sono molto contento di essere qui, è un’emozione che non è descrivibile a parole. Sono sicuro che riuscirò a soddisfare le aspettative del Club e dei tifosi”, ha affermato il giovane difensore.

Ecco l’Union, Berlino torna a dividersiRiparte la Bundesliga e nella capitale sarà di nuovo derby

BERLINO16 agosto 201919:18

– Berlino torna a dividersi, ma per fortuna solo calcisticamente. Nel fine settimana riparte la Bundesliga e tra le protagoniste, oltre all’ambizioso Hertha, ci sarà anche la neopromossa Union Berlino. Il primo derby è previsto nel fine settimana del 2 novembre, in casa dell’Union.
Mentre l’Hertha vuole costruire un nuovo stadio nella Berlino ‘occidentale’, l’Union ha già il tutto esaurito nel suo impianto da 22.102 posti in quella est, dove domenica riceverà il Lipsia per il grande esordio. E dove 450 fan esporranno le foto dei tifosi defunti – amici e parenti – così che possono essere ricordati. Per l’attesissimo incontro casalingo con il Borussia Dortmund, in programma sabato 31 agosto, il club ha deciso di affidarsi ad una lotteria per distribuire i biglietti.
Era dal 2009, quando retrocesse l’Energie Cottbus, che una società dell’ex Germania Est non partecipava alla Bundesliga.

Udinese: Angella ceduto al PerugiaIl difensore era rientrato da un prestito al Charleroi

UDINE16 agosto 201919:32

– L’Udinese ha ceduto a titolo definitivo al Perugia il difensore Gabriele Angella, classe 1989. Lo comunica il club con una nota sul proprio sito. In bianconero dal 2010/2011 al 2017/2018, Angella ha collezionato 52 presenze e segnato sei reti. Nell’ultimo anno aveva giocato in prestito con il Charleroi, in Belgio.

Juve: CR7 lavora ancora a parteDomani a Trieste ultima amichevole per i bianconeri

16 agosto 201919:55

– TORINO

– Anche oggi Cristiano Ronaldo si è allenato a parte per il lieve affaticamento all’adduttore sinistro accusato mercoledì mattina, nel giorno della passerella bianconera a Villar Perosa. I bianconeri hanno svolto una seduta unica oggi al Jtc della Continassa, alla vigilia dell’ultima amichevole prima dell’inizio del campionato, domani sera in casa della Triestina. Prima della partenza per Trieste, domani mattina la Juventus si allenerà ancora a Torino.

Roma; Dzeko rinnova fino al 2022″Qui c’è tutto per vincere un trofeo, felice di poter rimanere”

16 agosto 201922:19

Edin Dzeko ha rinnovato il contratto con la Roma fino al giugno 2022. Lo annuncia il club sul proprio sito. “In queste ultime settimane ho sentito con forza quanto tutto il club desiderasse che restassi – afferma il bosniaco -. Il confronto con i dirigenti, il lavoro con l’allenatore, l’affetto dei compagni e l’amore dei tifosi mi hanno reso ancora più consapevole di quanto ho capito in questi quattro anni: la Roma è casa mia. Qui c’è tutto per vincere un trofeo, sono felice di poterci rimanere a lungo”.

Partenza zoppa Bayern,Hertha strappa 2-2Doppietta Lewandowski,campioni da 7 anni non sbagliavano esordio

16 agosto 201923:32

– Via alla Bundesliga e il Bayern Monaco campione in carica e grande favorito fa un mezzo passo falso, pareggiando 2-2 in casa con l’Hertha Berlino. E’ la prima volta dopo sette anni che i bavaresi non riescono a fare bottino pieno all’esordio del campionato. Il Bayern è andato in vantaggio con Lewandowski al 24′, ma prima dell’intervallo, tra il 34′ e il 38′, la squadra della capitale ha ribaltato il risultato con Lukebakio e Grujic. Tante le occasioni create dalla ripresa dai padroni di casa, ma il pareggio è arrivato solo rigore, assegnato dalla Var al 15′, ancora con Lewandowski.

Liga al via, Bilbao-Barcellona 1-0Aduriz in gol all’89’, Griezmann non aiuta ai campioni

16 agosto 201923:30

– Comincia male la Liga 2019/2020 per il Barcellona campione in carica, sconfitto 1-0 a Bilbao dall’Athletic grazie ad un gol ad 1′ dalla fine del maturo bomber, peraltro appena entrato, Aduriz. Privi di Messi, i blaugrana schieravano comunque un attacco formato da Dembelè, Griezmann e Suarez – oltre tutto sostituito presto per un problema fisico -, che però non è riuscito a superare la difesa dei baschi, meritatamente dominanti nel primo tempo, complici anche due pali colpiti dall’uruguaiano e dal suo sostituto Rafinha. Il Barca ha giocato meglio nella ripresa, ma senza concretizzare.
Il gol, inaspettato e spettacolare, in rovesciata del 38enne Aduriz, ha spezzato l’equilibrio che sembrava immutabile della partita inaugurale del campionato e ha regalato un’enorme gioia al pubblico del San Mamés.

Annunci
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

JUVENTUS TUTTI I VIDEO SEMPRE AGGIORNATI, APPROFONDITI, COMPLETI, UFFICIALI, INTROVABILI, DA NON PERDERE! GUARDA!

DALLE 16:33 DI MERCOLEDì 14 AGOSTO 2019

ALLE 22:58 DI GIOVEDì 15 AGOSTO 2019

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

TI INTERESSA SICURAMENTE ANCHE: JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 6 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: SEGUILE!

DALLE 16:23 DI MERCOLEDì 14 AGOSTO 2019

ALLE 22:38 DI GIOVEDì 15 AGOSTO 2019

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

John Elkann: «Villar Perosa, una festa fra passato e futuro»
14.08.2019 16:23 – in: Eventi
John Elkann: «Villar Perosa, una festa fra passato e futuro»
Le parole del presidente di FCA ed Exor: «E’ bello che Maurizio Sarri qui si senta a casa»
A bordocampo, come sempre, insieme al Presidente Andrea Agnelli, ad applaudire la Juventus c’è John Elkann, Presidente di FCA e Presidente e ad di Exor. «A Villar ogni anno cambia poco, ma allo stesso tempo cambia tanto – ha commentato – E’ bello essere qui con Andrea, con tutta la famiglia e le famiglie juventine e con la squadra, per un momento di festa, in cui davvero si capisce cos’è la Juventus».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E ha aggiunto: «Oggi si celebra la Juve del passato, ma è anche una bella occasione per vedere la Juve del futuro. Ed è bello che il nostro nuovo allenatore Maurizio Sarri si possa sentire a casa, qui, in questo momento di festa».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
/
Villar Perosa, una festa bianconera
14.08.2019 18:25 – in: Eventi
Villar Perosa, una festa bianconera
Pomeriggio di festa, sorrisi e calcio a Villar: tre gol per la Prima Squadra contro la Primavera, in rete Dybala e Cuadrado
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E’ la nostra festa. E’ il momento in cui il popolo bianconero si ritrova, per un grande abbraccio prima dell’inizio della stagione.
E’ Villar Perosa, una kermesse che ogni anno si rinnova, nella sua bellissima continuità.
E anche quest’anno, festa è stata. Con i Campioni d’Italia, acclamati dai quasi cinquemila presenti, dal momento del loro arrivo, al giro di campo con Supercoppa e trofeo dello Scudetto, al riscaldamento.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA PARTITA GUARDA LA SINTESI IN ESCLUSIVA: Villar Perosa Highlights Juventus A vs Juventus B 3-1 14 Agosto 2019E’ stata festa, ed è stata partita.
Le due Juventus (Prima Squadra e Primavera) sono scese in campo alla presenza del Presidente Andrea Agnelli, di John Elkann, presidente di FCA ed Exor, della dirigenza bianconera, con il Vicepresidente Pavel Nedved, Fabio Paratici, Chief Football Officer e Federico Cherubini, Head of Technical Areas. Presente anche, per il cda bianconero, Maurizio Arrivabene, il Presidente dello Juventus Museum Paolo Garimberti, Francesco Roncaglio, Silvia Lirici (collegio sindacale del cda).
La Prima Squadra, in maglia bianconera, fa vedere momenti di bel gioco contro una pur coriacea Primavera (autrice, con il nuovo mister Lamberto Zauli, di un ottimo pre-season finora). La squadra di Sarri passa in vantaggio dopo 13 minuti di gioco, con un calcio di rigore conquistato, e successivamente trasformato da Paulo Dybala.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Primo tempo, si diceva, divertente e combattuto: la squadra di Zauli non ci sta a fare da comprimaria, e riesce ad arrivare al pareggio, con un’azione di Bandeira da destra al 38’, sul cui cross Demiral non è fortunato e devia nella propria porta.
Passano pochi minuti e gli uomini di Sarri sono ancora avanti, e ancora con Dybala: Paulo approfitta di un errore difensivo, entra in area da destra e scaraventa alle spalle di Siano.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E poi, come sempre, c’è solo uno scampolo di ripresa da raccontare: per la precisione, sei minuti, quanti ne bastano a Juan Cuadrado per superare il portiere della Under 19, il neo entrato Garofani, con un delizioso colpo di tacco.
Dopodichè, la tradizionale invasione di campo conclude la festa di Villar 2019.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVENTUS A-JUVENTUS B 3-1
RETI: 15’ e 45’ Dybala; 38’ Demiral (aut.); 50’ Cuadrado
JUVENTUS A
Buffon (25′ Szczesny, 51′ Pinsoglio); Danilo (46′ De Sciglio), Bonucci (46′ Chiellini), Demiral, Alex Sandro; Khedira (46′ Emre Can), Pjanic (46′ Rabiot), Matuidi (46′ Bentancur); Douglas Costa (46′ Cuadrado), Higuain (46′ Mandzukic), Dybala (46′ Bernardeschi)
A disposizione: Rugani, Pellegrini; Ramsey; Ronaldo.
Allenatore: Sarri
JUVENTUS B
A disposizione: Siano (46′ Garofani); Bandeira, Spina, Riccio, Anzolin; Tongya; Ahamada, Francofonte; Moreno; Sene, Stoppa
A disposizione: Raina, Leo, Verduci, Brentan, Sekulov, Fiumanò, De Winter, Abou, Da Graca, Lipari
Allenatore: Zauli
ARBITRO: Maggioni
ASSISTENTI: Annaloro, Miele.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Voci da Villar
14.08.2019 19:00 – in: Eventi
Voci da Villar
I commenti a margine della tradizionale kermesse bianconera
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GIORGIO CHIELLINI
«Essere qui è bello e utile, per i nuovi arrivati – racconta il Capitano a Juventus Tv – Perché è importante che un’azienda globale come la Juventus sappia trovare le proprie radici attraverso momenti come questo. Per noi è significativo ripartire da qui, e poterci tuffare da adesso in poi nella stagione che sta arrivando. Siamo un gruppo nuovo, che si sta formando, e sono sicuro che quando si dovrà cominciare a far sul serio saremo capaci di rispondere presente, come nel passato. Sarri? Più di tutto mi ha colpito la sua meticolosità».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE GUARDA IN ESCLUSIVA: Villar Perosa Chiellini «Essere qui è bello e utile per i nuovi arrivati» 14 Agosto 2019PAOLO GARIMBERTI – PRESIDENTE DELLO JUVENTUS MUSEUM
«E’ sempre bello rispettare le tradizioni, e la Juventus sa farlo. Il campionato? Mi aspetto decisamente un torneo difficile. Quello dell’anno scorso è stato un po’ anomalo perché si è chiuso con largo anticipo, ma le avversarie si sono rinforzate. Tutte vogliono vincere come è legittimo, ma anche noi: quindi ci sarà grande competizione».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Paratici: «Villar è il Natale della Juve»
14.08.2019 19:30 – in: Eventi
Paratici: «Villar è il Natale della Juve»
Parola al Chief Football Officer della Juventus, presente al vernissage in Val Chisone
«È una grande giornata, è sempre bello stare qui in mezzo alla nostra gente. Come dico sempre, questo è il Natale della Juve». Anche Fabio Paratici ha partecipato alla festa di Villar Perosa, ma il mercato non si ferma e di conseguenza neanche le domande dei media, con i quali il Chief Football Officer della Juventus ha toccato più temi:
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UNA ROSA DI GRANDE LIVELLO
«Siamo molto contenti di quanto fatto. Abbiamo acquistato de Ligt, per il quale erano state presentate richieste da tutte le prime dieci squadre del ranking mondiale, cosa che personalmente non mi era mai capitato in tanti anni di lavoro. Siamo riusciti ad acquistare lui, due grandi giocatori a parametro zero come Rabiot e Ramsey contesi da molti, siamo riusciti ad acquistare e tenere Demiral, credo il giocatore con più richieste di questo mercato, e a prendere Danilo, che ha vinto 22 titoli in carriera e negli ultimi sei anni ha giocato nel Real Madrid e nel Manchester City. Credo che la Juve abbia giocatori di grandissimo livello in tutti i reparti».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GIOCATORI IN ESUBERO? SARRI HA SPIEGATO BENE
«Non ci sono giocatori in esubero, abbiamo sempre avuto una rosa ampia. Sarri si è espresso molto chiaramente in proposito: c’è la lista UEFA Champions League che ci consente di iscrivere 21 giocatori più i local player e quest’anno ne abbiamo solo uno, non due o tre come gli altri anni. Quindi potremo iscrivere solo 22 nomi e se ce ne saranno in più, qualcuno dovrà rimanere fuori dalla lista. Al momento ci sono sei giocatori in più, ma due di questi, Perin e Pjaca difficilmente verranno trasferiti in questa finestra di mercato e un altro, Luca Pellegrini, nelle prossime ore probabilmente passerà al Cagliari. Ne rimangono quindi tre, ma credo che quello che colpisca l’opinione pubblica sia il peso dei nomi. Questo però significa anche che la Juve ha una rosa di assoluto valore.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Da qualche anno siamo ormai considerati un po’ da tutti una delle squadre migliori del mondo, abbiamo giocatori di grande livello e di grande spessore umano, vanno rispettati per quanto fatto per noi e per quello che sono, ovvero dei grandi professionisti, quindi tenerli con noi è un piacere. Il mercato è aperto e ci sono degli interessamenti, ma non ci sono nomi più vicini alla cessione. Dybala? È un giocatore della Juve, anzi è un grande giocatore della Juve. Come dicevo durante il mercato ci sono discorsi e trattative».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ferragosto di corsa
15.08.2019 13:00 – in: La squadra
Ferragosto di corsa
Allenamento mattutino per il gruppo, il giorno dopo Villar
Reduce dall’abbraccio di Villar Perosa, e dall’amichevole disputata ieri pomeriggio, la Juve è tornata al lavoro anche a Ferragosto, cominciando a focalizzarsi sull’ultima amichevole estiva, sabato sera a Trieste contro la Triestina.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Una sola sessione in programma oggi, al mattino: in campo, il gruppo ha come sempre lavorato, dopo la fase di attivazione atletica, con il pallone, focalizzandosi su tattica e movimenti in campo.
Come anticipato ieri, lavoro differenziato per Cristiano Ronaldo, per un lieve affaticamento all’adduttore sinistro.
Domani si torna in campo: appuntamento fissato per il pomeriggio al JTC.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Women’s Cup, le convocate
15.08.2019 14:00 – in: La squadra
Women’s Cup, le convocate
Le Juventus Women disputeranno da domani la Women’s Cup a Zurigo. Primo impegno domani alle 20
Milan, PSG and FC Zürich sono le avversarie della Juventus nella Women’s Cup che iniza domani.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ecco la lista delle convocate di Coach Guarino.
1 Laura Giuliani
2 Tuija Hyyrynen
3 Sara Gama
4 Aurora Galli
5 Aleksandra Sikora
6 Michela Franco
7 Valentina Cernoia
8 Martina Rosucci
9 Eniola Aluko
10 Cristiana Girelli
11 Barbara Bonansea
14 Sofie Pedersen
15 Vanessa Panzeri
17 Andrea Staskova
21 Arianna Caruso
22 Asia Bragonzi
31 Melissa Bellucci
32 Linda Sembrant
33 Michela Giordano
42 Doris Bacic
46 Sabrina Tasselli.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

VILLAR PEROSA IL DIETRO LE QUINTE: VILLAR PEROSA 2019 – THE SIGHTS AND SOUNDS

Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 9 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: SEGUILE!

DALLE 02:05 ALLE 23:14 DI MERCOLEDì 14 AGOSTO 2019

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

De Rossi gol alla prima, ma il Boca esce
A segno contro l’Almagro in Copa Argentina, poi fuori ai rigori

14 agosto 2019 02:05

– Ha un sapore dolce-amaro per Daniele De Rossi l’esordio con la maglia del Boca Junior. Contro l’Almagro, nei sedicesimi della Copa Argentina, l’ex romanista è rimasto in campo 77 minuti sciorinando il repertorio di giocate che i suoi nuovi tifosi si aspettano da lui: tocchi di prima, straordinari recuperi, tanta grinta. Anche una ammonizione e, soprattutto, un gol di testa da calcio d’angolo (28′), con il quale il Boca ha sbloccato il risultato. Rete accolta con una vera ovazione dai 20mila dello stadio Ciudad de la Plata.
Dopo l’uscita di De Rossi, Martinez ha trovato il pareggio per l’Almagro a 8′ dalla fine. I calci di rigore hanno condannato il Boca all’eliminazione. Senza però nulla togliere alla scintillante prima uscita, per di più da titolare, di De Rossi.

Calcio: il Lecce prende Diego FariasAttaccante brasiliano arriva dal Cagliari a titolo temporaneo

LECCE14 agosto 201909:53

– Diego Farias è un calciatore del Lecce. Il sodalizio del presidente Saverio Sticchi Damiani ha infatti raggiunto l’accordo con il Cagliari per l’acquisizione a titolo temporaneo dell’attaccante brasiliano, classe 1990, con il consenso del calciatore. L’accordo prevede un diritto di opzione in favore del Lecce, unitamente all’obbligo di riscatto in caso di permanenza in serie A. Farias nell’ultimo campionato in A ha collezionato 16 presenze e 4 reti con la maglia dell’Empoli.

Balotelli ad un passo dal BresciaVicino ritorno in Italia, superata concorrenza del Flamengo

BRESCIA14 agosto 201913:09

Mario Balotelli è a un passo dal ritorno in Italia: salvo intoppi dell’ultim’ora, il 29enne attaccante firmerà un contratto triennale con il Brescia, la squadra della sua città. Il club di Cellino ha così superato la concorrenza del Flamengo e, sul fronte interno, della Fiorentina e del Verona. Quanto all’ingaggio, il rilancio di Cellino è avvenuto sulla base di un contratto da 2,5 milioni di euro come parte fissa e bonus per altri 500.000 euro. L’annuncio ufficiale può arrivare già domani.

Psg chiede Vinicius per Neymar,’no’ RealLeonardo ha insistito più volte ma ‘millennial’ è incedibile

14 agosto 201921:04

Il Psg ha chiesto Vinicius al Real Madrid come parziale contropartita nell’affare Neymar, ma Florentino Perez ha risposto picche. E’ quanto riportano oggi i giornali sportivi spagnoli, aggiungendo che il club blancos ritiene il giovane brasiliano un giocatore dal grande potenziale su cui investire. Secondo quanto scrive ‘AS’, il Psg si è fatto sotto per la prima volta con il Real Madrid, offrendo Neymar, la scoffrendo Neymar, e la prima richiesta del direttore sportivo parigino, Leonardo, è stata appunto Vinicius Junior. Un nome sul quale però la dirigenza madridista è stata irremovibile. Il Psp ha insistito in un altro paio di incontri sul nome di Vinicius ma la risposta è stata sempre la stessa: il ‘millennial’ brasiliano non si muove da Madrid.

Accordo Figc-Vivaticket per NazionaliOperatore gestirà in esclusiva vendita tagliandi per le gare

14 agosto 201914:27

– La Federcalcio ha raggiunto un accordo pluriennale con Vivaticket per la vendita in esclusiva dei biglietti delle gare delle Nazionali. La partnership prevede anche “una serie di attività innovative – informa la Figc – che consentiranno di potenziare la community dei tifosi dell’Italia, migliorarne la fan experience, offrire sempre più numerosi servizi dedicati”. A partire da lunedì prossimo, 19 agosto, sarà possibile acquistare i biglietti online sulla white label dedicata figc.vivaticket.it o sul sito vivaticket.it. Chi invece intende acquistare i biglietti nei punti di vendita potrà sceglierne uno tra gli oltre 1300 di Vivaticket, o rivolgersi a quelli gestiti direttamente dalla Figc o alle biglietterie degli stadi in occasione delle gare casalinghe. Le prime gare disponibili sulla piattaforma saranno quelle della Nazionale con Armenia (Yerevan, 5 settembre) e Finlandia (Tampere, 8 settembre).

Fiorentina: ok Lega uso fascia AstoriBarone, grazie per aver accolto la nostra richiesta

FIRENZE14 agosto 201921:04

La Lega Calcio ha accolto la richiesta della Fiorentina di continuare a usare, anche per la stagione 2019-20, la fascia da capitano di Davide Astori. Lo rende noto, “con piacere”, lo stesso club viola. “Ringraziamo la Lega Calcio per aver accolto la nostra richiesta – il commento di Joe Barone -. Davide è stata una persona speciale, un grande esempio di umiltà e correttezza. Non abbiamo avuto la fortuna di conoscere Davide, ma il suo ricordo è sempre presente tra di noi e tra tutte quelle persone che gli hanno voluto bene o che, semplicemente, hanno apprezzato la sua mitezza e la sua generosità in campo e fuori”.

Juve: Ronaldo salta amichevole VillarAffaticamento muscolare per il bomber portoghese

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201915:40

– Niente amichevole in famiglia per Cristiano Ronaldo, fermato da un lieve affaticamento all’adduttore sinistro. L’attaccante della Juve, che è comunque atteso a Villar Perosa, svolgerà attività differenziata nei prossimi giorni. Lo rende noto la Juve sui suoi profili social.

Juve: a Villar forfait anche per de LigtCome CR7, anche il difensore olandese farà solo passerella

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201916:45

– Quello di Cristiano Ronaldo non è l’unico forfait a Villar Perosa, dove alle 17 è in programma la tradizionale amichevole Juventus A-Juventus B.
Anche de Ligt, che come il portoghese è comunque presente, non compare infatti nelle formazioni fornite dal club, perché alle prese con delle vesciche a un piede. Al suo posto, nella formazione che inizierà l’amichevole, in difesa con Bonucci c’è Demiral. Parte dall’inizio in attacco Paulo Dybala, sceso per ultimo dal pullman della squadra e applaudito dai tifosi.

Tifosi in campo,amichevole Juve stop 51’3-1 a Villar Perosa, doppietta Dybala e Cuadrado.Autogol Demiral

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201918:26

– E’ terminata dopo appena sei minuti del secondo tempo l’amichevole di Villar Perosa tra Juventus A e Juventus B. Giusto il tempo di vedere Cuadrado segnare di tacco il 3-1 che i tifosi hanno invaso il campo sportivo intitolato a Gaetano Scirea per abbracciare i loro beniamini mettendo così fine alla partita.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Dinamo Kiev esonera tecnico Khatskevich
All’allenatore bielorusso fatale eliminazione playoff Champions

14 agosto 201915:49

– KIEV

– L’eliminazione nei preliminari di Champions League ad opera dei belgi del Bruges costa l’esonero al tecnico della Dinamo Kiev, il bielorusso Alexander Khatskevich. E’ la terza stagione di fila che la Dinamo manca l’accesso alla fase a gironi ma stavolta la dirigenza ha deciso di non passare sopra all’ennesima delusione, cacciando l’allenatore e tutto lo staff tecnico.
Khatskevich da calciatore aveva indossato per otto anni la maglia della Dinamo, vincendo sette campionati e molti altri trofei, nel 2017 era stato chiamato sulla panchina della squadra ucraina dopo l’esperienza da ct della Bielorussia. La scorsa stagione ha perso per due punti la corsa al titolo in favore dello Shakhtar Donetsk e ora è terzo in classifica dopo tre gare.

Ponte Genova:Lega B e Lega Pro ricordanoA settembre pronti tre campi rinnovati in vicino centro sportivo

14 agosto 201916:45

– La Lega serie B e la Lega Pro ricordano ad un anno di distanza la tragedia del Ponte Morandi di Genova, con le vittime e tutti coloro che sono stati colpiti da quell’evento. “La Lega Pro e tutti i suoi club rivolgono un pensiero più forte oggi alle famiglie di Genova in ricordo delle vite spezzate dal crollo del ponte”, mentre la Lega B “vicina alle vittime con il presidente, Mauro Balata, e i club associati, ricorda che si schierò in prima linea devolvere una somma per aiutare chi, anche indirettamente, era stato colpito dall’evento. D’accordo con il sindaco, Marco Bucci, e con il governatore, Giovanni Toti, si stabilì che i fondi sarebbero stati impiegati per il rifacimento del manto erboso di tre campi del centro polisportivo della A.s.d. San Biagio in Valpolcevera, nei pressi del ponte. I lavori, informa la Lega, saranno conclusi a settembre. Il presidente Balata: ‘Continuiamo a essere vicino a Genova con gesti concreti’.

Torino a Minsk: Mazzarri, provarci sempreGiovedì il ritorno col Shakhtyor Soligorsk, andata finì 5-0

14 agosto 201921:15

“Non dobbiamo pensare alla gara di andata, come contro il Debrecen”. Walter Mazzarri fissa gli obiettivi del Torino, nel ritorno contro lo Shakhtyor Soligorsk, terzo turno preliminare di Europa League. Il 5-0 dei granata all’andata rende la partita di Minsk quasi una formalità, “ma se vogliamo migliorare e creare una buona mentalità – sottolinea il tecnico – dobbiamo provare a vincere su tutti i campi”. Al Dinamo Stadium è probabile che il tecnico ricorra al turn over. “Si gioca una volta a settimana e di base non è necessario – spiega al sito internet del club granata -, ma dispongo di calciatori importanti e ho bisogno di far crescere la condizione di tutti”. Non dovrebbero essere della partita Izzo e Djidji, convocati ma non al meglio, così come Zaza, diffidato e dunque a rischio squalifica. “La cosa non mi condiziona, lui deve saper gestire queste situazioni – dice Mazzarri -. Non mi piace fare questi calcoli”.

Sala: ipotesi avvelenamento da monossidoTest tossicologici sul corpo giocatore vittima incidente Manica

LONDRA14 agosto 201921:06

Il calciatore argentino Emiliano Sala è stato esposto a livelli elevati e potenzialmente mortali di monossido di carbonio prima che il piccolo aereo su si trovava si inabissasse nella Manica, uccidendolo insieme con il pilota, David Ibbotson. Lo hanno reso noto gli investigatori che stanno indagando sulle cause dell’incidente che lo scorso 21 gennaio coinvolse il Piper Malibu su cui il 29enne ex giocatore del Nantes stava raggiungendo il Galles per unirsi alla sua nuova squadra, il Cardiff City. Il suo corpo venne recuperato dal relitto due settimane dopo – quello del pilota non è mai stato ritrovato – e le analisi tossicologiche compiute hanno riscontrato nel sangue di Sala “un alto livello di saturazione di COHb, la combinazione prodotto di monossido di carbonio ed emoglobina”, superiore a quello che viene considerato essere potenzialmente fatale. Secondo gli investigatori, è probabile che anche il pilota possa aver subito un avvelenamento fatale, visto che sul Piper la cabina è unica.

Elkann, bello che Sarri si senta a casa”Non c’è mai stata opposizione tra vincere e giocare bene”

VILLAR PEROSA14 agosto 201921:06

“E’ bello essere qui con Andrea (Agnelli ndr), con la famiglia e con la Juventus. Si capisce cosa sia la Juve da qui. E’ bello anche per Sarri sentirsi a casa in questo ambiente, per vedere la Juventus del futuro. oggi siamo qui per festeggiare la Juve del passato, che ha vinto tanto, e soprattutto la Juve del futuro.”. Così il presidente di FCA, John Elkann, oggi a Villar Perosa per la tradizionale amichevole in famiglia che precede l’avvio della stagione e che vede anche la ‘prima’ del neo tecnico Maurizio Sarri: “Non c’è mai stata opposizione tra vincere e giocare bene – puntualizza Elkann – Sono certo che Sarri lo saprà interpretare al meglio, l’importante è che si senta a casa. E’ contento dell’ambiente, del mercato e degli acquisti. L’obiettivo è prima di tutto quello di vincere e noi, insieme a tifosi abbiamo tutte l’intenzione di continuare a farlo”.

Atalanta: 11-1 alla Giana in allenamentoSkrtel non entrato, problemi al retto femorale per Malinovskyi

BERGAMO14 agosto 201921:07

Undici palloni in porta a uno per l’Atalanta nella partita d’allenamento contro la Giana (serie C) disputata a Zingonia davanti a duemila tifosi. Primo test insieme ai compagni per Varnier, tornato a lavorare in gruppo settimana scorsa dopo 13 mesi (crociato), ma non per lo slovacco Skrtel, che ha iniziato ad allenarsi in gruppo martedì. A segno nel primo tempo tre volte Zapata: al 6′ su assist di Reca, all’11’ per il 2-1 rispondendo al pari (7′) di Perna e al 20′ trovando la deviazione di un difensore. Djimsiti (19′) segna di testa da angolo di Malinovskyi, tra il primo dei quattro gol di Ilicic di cui tre di fila. Nella ripresa contropiede vincente di Muriel (4′) che poi bissa (14′) prima di offrire a Barrow il comodo appoggio dell’11-1 (28′). Assente il convalescente (menisco) Castagne. Fastidio al retto femorale destro per Malinovskyi, uscito alla mezzora per il Papu Gomez. Ufficializzato, domenica 17 agosto alle 16 sempre a Zingonia, un ulteriore test contro il Mantova (serie D), a porte chiuse.

“Dybala un grande, Icardi ora non serve”Paratici, “Abbiamo ottimi attaccanti, non guardiamo altri”

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201918:54

– “Dybala è un giocatore della Juve, un grande giocatore, e noi siamo contenti.
Icardi? In questo momento non serve…”. Il ds Fabio Paratici interviene così sul mercato della Juventus al termine dell’amichevole di Villar Perosa. “Abbiamo grandi attaccanti – sottolinea il dirigente bianconero – e non abbiamo bisogno di guardare ad altri”.

Galatasaray “Stiamo trattando Nzonzi”Vicino alla chiusura l’operazione tra Roma e club turco

14 agosto 201919:10

– Steven Nzonzi è vicino al Galatasaray. La conferma arriva direttamente dal sito del club turco che fa sapere che “sono iniziate le trattative ufficiali con il calciatore e il club AS Roma sul trasferimento temporaneo del calciatore Steven Nzonzi nel nostro club”.

Chiellini “Icardi? Juve ne ha tanti””Consigli a Dybala? Paulo si allena sempre bene”

VILLAR PEROSA (TORINO)14 agosto 201921:07

“Icardi è un grande calciatore, ma ne abbiamo anche noi…”. Giorgio Chiellini taglia corto alle domande dei giornalisti sulla possibilità che l’interista approdi alla Juventus. “Dare consigli a Dybala? Lui è grande e vaccinato – aggiunge il capitano della Juventus -, siamo professionisti e Paulo si allena sempre bene”.

Roma: Zaniolo rinnova fino al 2024″Era quello che volevo, innamorato di questa maglia”

ROMA14 agosto 201921:08

La notizia era nell’aria, adesso c’è anche l’ufficialità: Nicolò Zaniolo ha rinnovato il contratto con la Roma fino al 30 giugno 2024. “È stato facile un anno fa scegliere la Roma, lo è ancora di più oggi dopo una stagione che mi ha permesso di innamorarmi di questa maglia e di questa città: era quello che volevo -, ha commentato il giocatore in una dichiarazione sul sito del club – era quello che volevo”.

Perisic, pronto a ripartire col BayernEx interista, “stagione così così ma normale dopo il Mondiale”

14 agosto 201921:08

“Darò tutto per aiutare il Bayern a vincere”: si presenta così Ivan Perisic, neo giocatore della squadra bavarese arrivato dall’Inter. “Sono qui per dare una mano alla squadra – esordisce il croato che torna in Bundesliga dopo quattro anni – Ci saranno molte partite da disputare e ci sarà spazio per tutti, visto che non si può giocarle tutte”. Il croato è reduce da una stagione non brillantissima ma, spiega, “quando giochi una finale (del Mondiale, ndr) è normale poi che la stagione successiva sia difficile, avendo avuto poco tempo per recuperare. In ogni caso quest’anno ho fatto una grande preparazione all’Inter e quindi sono pronto. Aver già giocato in Bundesliga, oltre che in Italia, Francia e Belgio mi permetterà di integrarmi in fretta”. Lo aiuterà il tecnico e connazionale Niko Kovac: “Lo conosco, so cosa può fare, so quali sono le sue capacità. E’ tra i tre migliori nazionali croati”.

Balotelli, silenzio stampa BresciaClub, informazioni improprie danneggiano operazioni di mercato

BRESCIA14 agosto 201921:31

– La fuga di notizie in merito al prossimo approdo al Brescia di Mario Balotelli ha indotto il presidente Cellino a proclamare il silenzio stampa suo e del club fino alla prossima settimana. “L’informativa impropria di queste ore – si legge in una nota della società lombarda – danneggia le azioni di mercato che il club potrebbe concludere e riduce le probabilità di successo di ogni iniziativa”, conclude il Brescia nel comunicato.

Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATI, ESCLUSIVI, INTROVABILI, UFFICIALI! DA NON PERDERE!

DALLE 08:27 DI MARTEDì 13 AGOSTO 2019

ALLE 16:33 DI MERCOLEDì 14 AGOSTO 2019

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

TI INTERESSA SICURAMENTE ANCHE: JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 4 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: SEGUILE!

DALLE 06:24 DI MARTEDì 13 AGOSTO 2019

ALLE 16:23 DI MERCOLEDì 14 AGOSTO 2019

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Away Authentic Shanghai Edition: in vendita ora!
13.08.2019 06:24 – in: Sponsors
Away Authentic Shanghai Edition: in vendita ora!
Direttamente dall’evento adidas che ha svelato la divisa Juventus Away 19/20 a Shangai, 500 pezzi Authentic unici ed esclusivi, disponibili solo online e solo per le maglie di cinque giocatori.
Per accedere alle descrizioni mancanti delle immagini, apri il menu contestuale.
Un’occasione da non perdere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Oggi saranno disponibili, solo online, e direttamente dall’evento adidas che ha svelato la divisa Juventus Away 19/20 a Shangai, 500 pezzi Authentic unici ed esclusivi.
Saranno unici, perché creati solo per le maglie di cinque giocatori, ed esclusivi, perché prodotti in numeriche limitatissime.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il nome dei campioni della Juventus è scritto in caratteri cinesi e lo speciale artwork intagliato sui numeri maglia rappresenta il simbolo dello zodiaco di ciascuno dei cinque campioni. Nel dettaglio, potete acquistare le maglie di Miralem Pjanic (1990, anno del cavallo), Matthijs de Ligt (1999, anno del coniglio), Cristiano Ronaldo (1985, anno del topo), Adrien Rabiot (1995, anno del maiale) e Federico Bernardeschi (1994 anno del cane).
Si tratta di pezzi in edizione limitata: 500 saranno disponibili sullo Juventus Online Store, oltre ad altri 500 che adidas distribuirà sul mercato cinese.
Un oggetto di culto per intenditori e appassionati, una maglia unica per celebrare le stelle bianconere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sabato sera la Juve gioca a Trieste!
13.08.2019 11:55 – in: La squadra
Sabato sera la Juve gioca a Trieste!
Ufficiale l’amichevole con la Triestina, alle 20.30 allo stadio “Nereo Rocco”
Ultima amichevole per i bianconeri, prima del fischio d’inizio della Serie A 2019/2020. Sabato sera, a una settimana esatta dalla prima di campionato al Tardini, la Juve gioca a Trieste, contro la Triestina.
Il match si giocherà allo Stadio “Nereo Rocco” alle 20.30.
INFO UTILI
La prevendita dei biglietti è già iniziata. Oltre all’acquisto con carta di credito o prepagata, è attivo il Call Center al numero 040-9896246 (attivo tutti i giorni ore 9-19) per prenotare i biglietti e pagarli in contanti nei Punti SisalPay (bar, tabacchi, edicole) in tutta Italia.
Per le info, i prezzi e le riduzioni, visitate questa pagina. Ci vediamo a Trieste!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Le prime parole di Danilo in bianconero
13.08.2019 15:27 – in: La squadra
Le prime parole di Danilo in bianconero
Il laterale brasiliano si è presentato oggi in conferenza stampa
Danilo è l’ultimo volto nuovo in casa Juventus. L’ex laterale del Manchester City, che ha già esordito con la nuova casacca sabato scorso a Stoccolma contro l’Atletico Madrid, è stato presentato oggi in conferenza stampa all’Allianz Stadium.

«Le prime impressioni sono ottime. Ho avuto un benvenuto caloroso e mi sono sentito molto bene fin dai primi giorni. A Torino ci sono tutte le condizioni per fare bene».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I CONSIGLI DI ALEX SANDRO
«Alex Sandro è stato molto importante per la mia scelta. Mi ha dato tante informazioni sulla Juve ed è bellissimo avere un amico come lui in squadra. Lo siamo da più di dieci anni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
MISTER SARRI E CRISTIANO RONALDO
«Mister Sarri ha uno stile di gioco molto particolare. E’ un allenatore al quale piace condurre il gioco, l’ho visto al Chelsea e al Napoli. Credo che non avrò molte difficoltà ad adattarmi a quello che chiede. Ho molta voglia di imparare cose nuove. Ho già parlato con lui, non mi ha chiesto niente di speciale: essere attento nella fase difensiva per non lasciare spazi agli avversari ed esprimere tutto il mio potenziale». Danilo ha già avuto come compagno di squadra Ronaldo, ai tempi del Real Madrid. «Prima di arrivare qui ho parlato con Cristiano. Mi ha detto che si trovava in un club magnifico, giocare al suo fianco è una motivazione incredibile. L’ho sentito molto felice, ha paragonato questa società ad una famiglia».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
NUMERO DI MAGLIA E BRASILE
«Non c’erano molti numeri disponibili. Credo molto nella numerologia e il 13 rappresenta rinnovamento e apertura verso il nuovo». Poi uno sguardo al Brasile, alla nazionale verdeoro. «Lavorerò sempre con l’obiettivo di giocare nel miglior modo possibile, poi la nazionale è una conseguenza. Ma prima, i miei obiettivi sono a breve termine con la Juve».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Cecilia Salvai, è rinnovo!
13.08.2019 16:30 – in: Women
Cecilia Salvai, è rinnovo!
Prolungamento contrattuale per Salvai: bianconera fino al 2021!
La sua presenza nelle Juventus Women è costante, e lo è anche dopo l’infortunio che ha subito lo scorso marzo.
Cecilia Salvai è una campionessa, una lottatrice, un difensore di valore assoluto, ma è anche un simbolo della squadra, cui non ha mai smesso di stare accanto, anche mentre sta recuperando la condizione migliore per poter, finalmente, tornare in campo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E allora, mentre le auguriamo di rientrare il più presto possibile, siamo felici di annunciare che Cecilia rinnova il suo contratto, e sarà bianconera fino al 2021!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juve è tornata in campo
13.08.2019 19:50 – in: La squadra
La Juve è tornata in campo
Una sola seduta oggi, dopo due giorni di pausa: squadra al lavoro nel pomeriggio

Ricomincia a correre la Juve, dopo la trasferta di Stoccolma. Il gruppo è tornato al lavoro al JTC Continassa nel pomeriggio di oggi, e dopo una fase di attivazione, ha lavorato sulla preparazione atletica, per poi proseguire la seduta con la palla.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Nel dettaglio, i bianconeri hanno disputato una partitella, e poi si sono concentrati sulla tattica nei calci da fermo.
Domani il gruppo lavorerà al mattino alla Continassa, per poi spostarsi a Villar Perosaper la tradizionale amichevole “in famiglia” in programma alle 17 (appuntamento che sarà trasmesso in diretta da Juventus Tv e da Sky Sport).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Compleanno di Giorgio Chiellini
14.08.2019 00:05 – in: Eventi
Tanti auguri, Giorgio!
Il nostro Capitano, Giorgio Chiellini, compie oggi 35 anni
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Festa… in famiglia per Giorgio Chiellini, che proprio oggi, nella giornata del grande abbraccio a Villar Perosa, spegnerà 35 candeline.
Sarà il secondo compleanno da Capitano per Chiello, che anche in questa stagione porterà la fascia che racchiude tutti i valori, nostri e suoi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Giorgio è un Capitano vero, è uno che non molla mai, è uno sportivo leale, forte e potente, e ha i nostri colori nel cuore. Da tanto, tanto tempo.
Se sarete a Villar Perosa, dunque, non dimenticate un applauso speciale per Chiello! E a proposito di momenti speciali: oggi pomeriggio, dopo il riscaldamento, un J1897 Member consegnerà un pack speciale al Capitano, contenente una fascia celebrativa e personalizzata “CHI3LLO”.
Auguri, Giorgio!

Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 13 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE, APPROFONDITE, DETTAGLIATE, COMPLETE ED UFFICIALI: LEGGI!

DALLE 04:12 DI MARTEDì 13 AGOSTO 2019

ALLE 02:05 DI MERCOLEDì 14 AGOSTO 2019

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Inter: è ufficiale, Perisic al Bayern
Il croato in Germania in prestito con diritto di riscatto

MILANO13 agosto 2019 04:12

– Ora è ufficiale: Ivan Perisic lascia l’Inter e si trasferisce al Bayern Monaco. Lo ha annunciato il club nerazzurro con una nota sul proprio sito. “Fc Internazionale Milano comunica la cessione di Ivan Perisic all’FC Bayern Monaco. Il croato si trasferisce a titolo temporaneo annuale con diritto di trasformazione della cessione in definitiva”, si legge nel comunicato. Perisic viene così ceduto al Bayern con un prestito oneroso (5 milioni di euro) con diritto di riscatto fissato a 20 milioni.

Brescia-Perugia si giocherà al ‘Curi”Rigamonti’ indisponibile, per Coppa Italia campo invertito

BRESCIA13 agosto 201911:35

– Niente ‘Rigamonti’, la sfida di Coppa Italia tra Brescia e Perugia si giocherà domenica allo stadio ‘Curi’, impianto di casa degli umbri. Data l’indisponibilità del ‘Rigamonti’, in fase di ristrutturazione, e andati a vuoto i tentativi di reperire uno stadio neutro, l’unica soluzione rimasta prevede infatti l’inversione di campo.
“Nonostante il nostro impegno, le autorità locali non hanno ritenuto di autorizzare la gara a Mantova e ci troviamo costretti ad accettare l’inversione di campo, prevista in questi casi dal regolamento”, si legge in una nota del club bresciano.
“Siamo certi che la nostra squadra saprà fornire anche in quedta occasione una prestazione di livello e che avremo modo di offrire ai nostri abbonati l’occasione di assistere ad una delle prossime gare di Coppa Italia”.

Calcio: dirigenza Barca a Parigi’Marca’: Messi chiama brasiliano, torna qui, non andare al Real

13 agosto 201912:17

– Il Barcellona non getta ancora la spugna per Neymar, sebbene il Psg sia ancora riluttante a rispondere alle proposte del club blaugrana, una cui delegazione, stando a quanto scrive ‘Marca’ si è recata stamani a Parigi per parlare con la dirigenza della società transalpina. Javier Bordas, Eric Abidal e André Cury parleranno con il ds del Psg Leonardo per un primo faccia a faccia e, soprattutto, per conoscere la fattibilità dell’operazione. Il Barcellona sa che il club francese preferirebbe vendere Neymar al Real piuttosto che mandarlo in Catalogna e oggi, presumibilmente, avanzerà una proposta formale, includendo giocatori, come Coutinho, Rakitic, Umtiti o Dembelè, che potrebbero interessare il Psg, anche se Al-Khaleifi continua a preferire il cash. Sulla vicenda intanto c’è da registrare l’entrata in scena di Leo Messi che, stando alla stampa spagnola, avrebbe chiamato nelle ultime ore il brasiliano e suo ex compagno per invitarlo a non accettare le lusinghe del Real Madrid, ma di tornare a Barcellona.

Rami va in tv e Marsiglia lo licenzia’L’Equipe’: difensore salta allenamento con scusa di infortunio

13 agosto 201912:38

– L’Olympique Marsiglia ha licenziato Adil Rami, colpevole di aver partecipato ad una trasmissione tv saltando l’allenamento con la scusa di un infortunio. A riportare la storia è il francese ‘L’Equipe’, secondo ui il club francese ha risolto il contratto del 33enne difensore di origine marocchina (con ancora due anni di contratto) a causa dei suoi comportamenti tutt’altro che professionali. L’ultima goccia sarebbe stata, appunto, la sua partecipazione al game show televisivo “Fort Boyard” dopo aver comunicato al club di non poter allenarsi con la squadra perchè infortunato. I legali del difensore hanno già fatto sapere di voler portare il club in tribunale. Rami e a Marsiglia dal 2017 dopo aver indossato le maglie di Lilla, Valencia, Milan e Siviglia.

Coppa Italia: Genoa-Imolese a ChiavariVenerdì prima gara ufficiale nuova stagione dei rossoblu

GENOVA13 agosto 201913:07

– Si giocherà venerdì sera alle 20:30 allo stadio di Chiavari la prima gara ufficiale della nuova stagione del Genoa in Coppa Italia. La partita contro l’Imolese, valida per il terzo turno di Coppa, non si è potuta giocare in Emilia Romagna per la indisponibilità del campo della società.
La scelta è toccata dunque al Genoa, che ha chiesto e ottenuto di giocare nello stadio dell’Entella, neo promossa in serie B.

Supercoppa: Lampard “Vogliamo il trofeo”Esordio europeo in panchina per tecnico Chelsea

13 agosto 201913:59

– Ha subito preso uno schiaffone all’ esordio in Premier e adesso Frank Lampard ha l’opportunità di prendersi una rivincita davanti agli occhi dei suoi tifosi. Dopo aver provato inutilmente a portare a casa la Supercoppa in due tentativi da giocatore, adesso l’ex capitano ci prova da allenatore del Chelsea. “Dovremo farci trovare pronti – spiega in un’intervista Uefa.com – È una coppa che il club vuole assolutamente vincere. Io, così come molti giocatori qui, non l’ho mai vinta quindi dobbiamo dare tutto. Affrontare una squadra con le qualità del Liverpool in una finale ti mette una tensione tale che solo una finale ti può dare. Le finali si possono perdere perché sono sempre difficili ma non si possono perdere perché non ci si arriva preparati o perché non si ha abbastanza fame e voglia di vincere. Dobbiamo dare tutto perché sarà dura ma non possiamo uscire dal campo pensando “ce l’avremmo potuta fare” oppure “abbiamo perso l’occasione” o “non eravamo abbastanza pronti” o accampare altre scuse”.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Calcio donne: De Boer contro ‘equal pay’
Tecnico olandese contrario,nel 2016 parentesi infelice all’Inter

13 agosto 201914:16

– “La parità di retribuzione nel calcio tra uomini e donne non la comprendo, penso per come stanno le cose ora che sia ridicola”. Frank de Boer, olandese 49 anni, ex giocatore di successo, decisamente meno come allenatore, entra a gamba tesa sulla questione dell’equal pay, il diritto agli stessi guadagni tra calciatori e calciatrici. Una battaglia che anche grazie al mondiale femminile è tornata in primo piano, con Paesi e Nazionali che hanno fatto passi da gigante nel livellare gli stipendi. Tra queste in prima fila proprio l’Olanda, paese di De Boer. “Se il calcio femminile diventerà popolare quanto quello degli uomini – dice l’ex giocatore in un’intervista al Guardian – allora si arriverà a questo, perché a quel punto la pubblicità e gli sponsor saranno livellati. Ma attualmente non è così, quindi perché devono guadagnare lo stesso. Penso sia ridicolo”.

Supercoppa: Liverpool senza LovrenDifensore è indisponibile, così come Alisson

13 agosto 201914:49

– Il Liverpool è partito per Istanbul, dove domani sera affronterà il Chelsea per la Supercoppa europea, lasciando a casa il croato Dejan Lovren. Juergen Klopp non ha potuto includere il difensore nella lista dei convocati a causa di una indisposizione che si protrae da qualche giorno e non gli ha permesso di giocare nella prima giornata di Premier League. Escluso dai 23, come annunciato, anche il portiere Alisson, infortunatosi proprio venerdì scorso contro il Norwich.

Rodrigo a un passo dall’AtleticoAccordo col Valencia, soldi dalle cessioni di Correa e Kalinic

13 agosto 201913:09

– Rodrigo Moreno sarà un giocatore dell’Atletico Madrid che porta così a termine un mercato sontuoso dopo gli acquisti di Trippier, Herrera, Hermoso e Joao Felix, solo quest’ultimo pagato 126 milioni. Per ‘AS’, l’operazione è ormai alle battute finali e il club rojiblanco ha raggiunto un accordo col Valencia sulla base di 55 milioni più cinque di bonus e sarà presto ufficiale. Rodrigo infatti questa mattina non si è allenato questa mattina col Valencia perché nel pomeriggio sarà a Madrid per le visite mediche. Il Valencia era inizialmente riluttante a vendere Rodrigo, uno dei suoi migliori calciatori in rosa, ma alla fine l’offerta economica ha convinto Peter Lim che, da Singapore, ha approvato l’operazione.
L’Atletico, scrive ancora ‘AS’, finanzierà l’operazione con le cessioni di Angel Correa, l’argentino classe ’95 inseguito dal Milan, e Kalinic che Simeone prelevò proprio dal Diavolo un anno fa per 15 milioni.

Juve, Danilo: ‘La renderò più brasiliana. La Champions? E’ un brivido’Neo acquisto si presenta:”Ronaldo ha paragonato club a famiglia”

TORINO13 agosto 201916:59

“E’ il momento giusto per essere nel club giusto”: si presenta così Danilo, il terzino brasiliano che la Juventus ha acquistato dal Manchester City nell’operazione che ha portato in Inghilterra Cancelo. “Già in passato c’erano stati discorsi con la Juventus, ma sono convinto che le cose accadano al momento giusto”, rivela il giocatore, che si aggiunge agli altri brasiliani già in squadra. “La componente brasiliana sarà importante – sostiene – spero con Douglas e gli altri di rendere la Juve un po’ più brasiliana”. Determinanti per il suo approdo a Torino sono stati i consigli degli amici, ed ex compagni di squadra, Alex Sandro e Ronaldo. “Cristiano è molto motivato e felice di essere qui – racconta Danilo – Mi ha parlato bene del club, lo ha paragonato alla famiglia, è una cosa che mi ha attirato molto perché mi identifico in questo stile”.”So cosa significa la Champions per i giocatori, è una competizione che ti dà un brivido speciale. Ma noi dobbiamo affrontare ogni partita e ogni competizione con la stessa serietà. Non ho mai visto un club vincente affrontare le partite in modo diverso, bisogna essere sempre concentrati, questo ci porterà in alto”. Danilo, il terzino che la Juventus ha acquistato dal Manchester City nell’operazione che ha portato Cancelo in Inghilterra, parla così degli obiettivi bianconeri per la prossima stagione. Esploso con la maglia del Porto, prima di approdare a Torino Danilo è stato al Real Madrid e, appunto, al Manchester City. “Il Porto è stato un momento magico, poi Real e Manchester. Non ho giocato quanto volessi, ma è stato comunque importante per crescere come persona e come giocatore. Gli ultimi 4 anni sono stati fondamentali, spero che il recente passato possa aiutarmi anche per il futuro della Juve. Sarri? Vedo molte similitudini con Guardiola, anche a lui piace comandare il gioco – conclude – Gli ho parlato quando sono arrivato e nei primi allenamenti e non mi ha chiesto nulla di diverso”. GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLA PRESENTAZIONE DI DANILO

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Lecce, torna Andrea Rispoli
Difensore aveva già vestito maglia dei salentini nel 2010/2011

LECCE13 agosto 201915:13

– Il Lecce ufficializza Andrea Rispoli difensore, campano classe 1998, nell’ultima stagione con la maglia del Palermo. Per il calciatore si tratta di un ritorno in maglia giallorossa, dopo l’esperienza nella stagione sportiva 2010/2011, quando collezionò 13 presenze in A con De Canio in panchina. Rispoli nel pomeriggio si unirà ai nuovi compagni, agli ordini di mister Liverani, in vista del debutto in Coppa Italia contro la Salernitana domenica 18 agosto.

Juve: sabato a Trieste l’ultimo testBianconeri al ‘Nereo Rocco’, fischio d’inizio alle 20.30

TRIESTE13 agosto 201915:25

– La Juve giocherà l’ultima amichevole pre campionato a Trieste, allo stadio Nereo Rocco sabato prossimo con fischio d’inizio alle 20.30. Lo conferma la società bianconera che ha annunciato anche l’avvio della vendita dei biglietti il cui costo è fissato in 20 euro il prezzo intero per le due curve, 37 euro per la tribuna Pasinati centrale e 30 euro per i settori laterali, 30 euro invece il costo del tagliando per la gradinata Colaussi.

Maradona piange Tata Brown, campione ’86Difensore segnò primo gol della finale, era malato di Alzheimer

13 agosto 201915:43

– E’ stato Diego Armando Maradona a dare voce a tutti gli ex compagni, colleghi e tifosi colpiti dalla scomparsa di Jose Luis Brown, detto il ‘Tata’, bandiera dell’Estudiantes e campione del mondo 1986 con l’Argentina, morto ieri a 62 anni dopo una lunga lotta contro l’Alzheimer.
“Sei venuto a trovarmi a Dubai con tuo figlio, e mi ha detto cosa ti stava succedendo. Non riesco ancora a crederci, perché sei sempre stato un toro – ha scritto Maradona su Instagram – .
Ci mancherai molto, Tata. Non sai quanto mi dispiace. Coloro che hanno goduto della tua amicizia non ti dimenticheranno mai.
Riposa in pace”. Maradona, stella di quella nazionale che vinse il Mondiale in Messico battendo la Germania Ovest per 3-2, ha ricordato il momento più alto della carriera del Tata, il gol di testa che sbloccò il risultato della finale – unico segnato con la Seleccion in 36 presenze – e l’aver tenuto il campo fino al 90′ nonostante la lussazione ad una spalla.

Supercoppa: Lampard, tutto per vincere”A Manchester una lezione che ci servirà ma anche cose positive”

13 agosto 201916:53

– “Sono ottimista per questa finale, ce la siamo meritata. Non sarà facile imporsi ma possiamo farcela”.
Così l’allenatore del Chelsea, Frank Lampard, nella conferenza stampa della vigilia di Supercoppa a Istanbul, parla della sfida ai campioni d’Europa del Liverpool. “Dobbiamo fare di tutto per vincere, sarebbe molto importante per me e per il club. Per domani sceglierò i giocatori più pronti, e io non ho paura di fare giocare i giovani se lo meritano”, ha aggiunto il tecnico, reduce da un esordio amaro in Premier League con la sconfitta per 4-0 in casa del Manchester United. “La partita di domenica è stata una vera e propria lezione, servirà ad evitare errori come quelli che, specie in difesa, abbiano pagato molto cari – ha sottolineato ancora Lampard -. Certo dobbiamo fare meglio ma io ho visto anche alcune cose positive”.

Coppa Italia:Spal-Feralpisalò al ‘Mazza’In Prefettura via libera per lo stadio di Ferrara

FERRARA13 agosto 201918:24

– E’ ufficiale: Spal-Feralpisalò di Coppa Italia, in programma domenica alle 20.45, si giocherà al ‘Mazza’ di Ferrara. Dopo il dissequestro dello stadio di sabato scorso, oggi pomeriggio in Prefettura la Commissione per la sicurezza ha dato il via libera. Di conseguenza la Spal non dovrà emigrare per l’impegno di Coppa e ovviamente sarà regolarmente tra le mura amiche anche domenica 25 agosto per la prima di campionato con l’Atalanta.
“Abbiamo partecipato alla riunione della Commissione per la sicurezza – annuncia l’assessore comunale Andrea Maggi – e prendiamo atto con molta soddisfazione che, dopo il dissequestro, lo stadio è sicuro. Oggi stesso il Comune ha rilasciato l’ulteriore e necessaria autorizzazione inerente lo stadio che ne consente l’uso e quindi dà via libera alle partite”.

Supercoppa: Frappart, non temo sbagliareArbitra: “tecnicamente come uomini, so gestire le emozioni”

13 agosto 201918:42

– “Abbiamo provato, per prime a noi stesse, che tecnicamente e fisicamente siamo come gli uomini.
Non abbiamo paura di sbagliare, siamo pronte”. Così Stephanie Frappart, il primo arbitro donna a dirigere una finale Uefa maschile, alla vigilia della Supercoppa Europea Liverpool-Chelsea. “La mia vita è cambiata e ora sono più popolare nel mondo – dice ancora l’arbitra francese -. Ho già debuttato in Ligue 1, quindi conosco le mie emozioni e so come gestirle: mi sono allenata anche per questo”.

Supercoppa: Lampard, arbitra è storico’E’ un onore farne parte, match molto atteso anche per questo’

13 agosto 201918:51

– “La designazione della Frappart per questa sfida? Sono davvero onorato di far parte di questo momento storico, che anche per questo è molto atteso”. Così l’allenatore del Chelsea Frankie Lampard sulla scelta dell’Uefa di un arbitro donna per la finale di Supercoppa europea di domani fra i Blues e il Liverpool.

Supercoppa: Klopp, arbitra scelta super”Avrà tanta pressione addosso, se non lo faccio mamma mi sgrida”

13 agosto 201918:53

– “La scelta di affidare la direzione di gara ad un’arbitra è intelligente ed apprezzabile. In Germania ho incontrato tanti arbitri donne. Sono sicuro che cercheremo tutti di aiutare Stéphanie Frappart per farle fare al meglio il suo lavoro, visto che avrà tanta pressione addosso.
Io lo farò di sicuro altrimenti mia mamma mi sgriderà”. Così l’allenatore del Liverpool, Juergen Klopp, sulla principale novità della finale di Supercoppa col Chelsea domani a Istanbul.
“E’ una scelta speciale per evento speciale – ha aggiunto Klopp in conferenza stampa – e spero che non sia l’ultima”.

Europa League: Torino domani a MinskDopo 5-0 andata,Mazzarri medita dar spazio a chi ha giocato meno

TORINO13 agosto 201919:16

– Allenamento tecnico-tattico al Filadelfia per il Torino, che si prepara alla partiti di giovedì a Minsk contro lo Shakhtyor Soligorsk, ritorno del terzo turno preliminare di Europa League. Quasi una formalità, dopo il 5 a 0 dell’andata, ma che i granata intendono affrontare col piglio giusto per giocarsi poi l’accesso alla fase a giorni nei play off. Ancora lavoro personalizzato per Iago Falque, Lyanco, Edera e Parigini, così come Izzo, che potrebbe essere risparmiato in vista dei prossimi impegni. In Bielorussia è probabile che mister Mazzarri decida di schierare i giocatori fino ad ora meno utilizzati, col duplice scopo di vederli all’opera su un campo internazionale e di portarli ad avere nelle gambe gli stessi minuti. Il programma di domani, mercoledì 14 agosto, prevede il trasferimento in Bielorussia con volo charter e, nel pomeriggio, la conferenza stampa di presentazione del match e la rifinitura al Dinamo Stadium.

Balotelli, dirigenti Flamengo in ItaliaVicepresidente e ds a Milano per parlare con Raiola e Supermario

RIO DE JANEIRO13 agosto 201919:40

– Il vicepresidente del Flamengo Marcos Braz, il ds Bruno Spindel e il legale del club Marcos Motta sono partiti per l’Italia dall’aeroporto Tom Jobim di Rio. Obiettivo dei tre è cercare di concludere positivamente la trattativa che porterebbe Mario Balotelli al club carioca.
L’offerta da sottoporre a Balotelli è di 3 milioni a stagione (lo stesso stipendio di Gabigol) per un accordo biennale. A dare il via libera alla partenza dei tre è stato il presidente del Flamengo Rodolfo Landim, con la raccomandazione di fare il possibile per prendere Supermario. Di Balotelli ha parlato Gabigol per dire che “l’ho sentito via social, e poi al telefono, per parlare della possibilità che venga qui. Mi piacerebbe molto se accadesse. Mi ha chiesto come si vive a Rio, e ora che Marcos (il vicepresidente Braz n.d.r.) è andato in Italia, spero che la trattativa vada a buon fine”. La meta di vicepresidente, ds e avvocato è Milano, dove i tre sono attesi dall’agente di Balotelli, Mino Raiola e dallo stesso giocatore.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Mariano Diaz e Rony Lopes, niente Roma
Due obiettivi della Roma stanno per trasferirsi, non a Trigoria

ROMA13 agosto 201919:42

– La Roma rischia seriamente di perdere due obiettivi di mercato che segue da tempo. Secondo quanto riporta la stampa spagnola, infatti, Rony Lopes del Monaco, esterno d’attacco chiesto espressamente dal tecnico dei giallorossi Paulo Fonseca, è vicinissimo al trasferimento al Siviglia del ds Monchi, ex dirigente di punta a Trigoria.
L’accordo prevede che l’attaccante degli andalusi Ben Yedder faccia il percorso inverso, accasandosi nella squadra del Principato. Ben Yedder aveva una clausola di rescissione di 40 milioni, ma il Monaco ne pagherà solo 20, aggiungendo Rony Lopes come contropartita tecnica. L’altro giocatore tenuto d’occhio dalla Roma che sta per andare altrove è l’attaccante Mariano Diaz, riserva del Real Madrid. Ormai, sempre secondo i media spagnoli, per prenderlo è una corsa a due fra Espanyol e Betis.
Rimane da capire accetterà di acquistare il giocatore a titolo definitivo: il Real infatti vuole rifarsi, almeno in buona parte, dei 21 milioni spesi un anno fa per prendere Mariano dal Lione.

Dell’Orco,a Lecce entusiasmo contagiosoDs Meluso, ‘difesa al completo, ora un attaccante poi le uscite’

LECCE13 agosto 201919:44

– Tempo di nuovi arrivi e presentazioni in casa Lecce. Il direttore sportivo Mauro Meluso ha presentato nel pomeriggio gli ultimi due arrivati: “Cristian Dell’Orco e Andrea Rispoli vanno a completare il reparto difensivo, che ora riteniamo completo. Ora dobbiamo chiudere per un attaccante e poi mi dovrò concentrare sulle uscite”, ha detto. “Lo scorso anno chiusi la stagione con l’Empoli in trasferta contro l’Inter, e ora inizierà la mia nuova avventura in maglia giallorossa proprio al Meazza”, dice Cristian Dell’Orco. “Sono a completa disposizione del gruppo e del mister – prosegue il difensore -. Si percepisce subito che qui a Lecce c’è grande entusiasmo e questo ci deve dare quel qualcosa in piú”.
“Per me è un ritorno a Lecce – dice Andrea Rispoli, che dopo circa dieci anni torna a indossare i colori giallorossi -. Qui c’è un gruppo importante, dove c’è tanta voglia di fare bene, e trovo una società sana. Quello che devo fare ora è solo ripagare sul campo la fiducia che mi è stata accordata”.

Klopp, Liverpool costruito per vincere”Istanbul è speciale per tifosi, spero lo diventi anche per noi”

13 agosto 201919:51

– “Non siamo al 100% a questo punto, ovviamente, ma questo domani conterà poco in una partita molto importante per tutte e due le squadre. Speriamo di far vedere quello che sappiamo fare. L’anno scorso abbiamo vinto un trofeo, la squadra è costruita per vincere e questo proveremo a fare domani”. Lo ha detto l’allenatore del Liverpool, Jurgen Klopp, nella conferenza stampa della finale di Supercoppa a Istanbul. “Il Chelsea è una squadra interessante, la rispetto molto – ha proseguito -, Lampard ha dimostrato di saper fare un bel calcio.
Non sapevo che tutti si aspettano che noi vinciamo domani e non guardo a quello che pensano gli altri”. “Certamente conosco l’importanza di Istanbul per i nostri tifosi, di quanto conti.
Nessuno può dimenticare il 2005 – ha proseguito Klopp -, ma ora siamo nel 2019 e le cose sono diverse, la squadra è diversa anche se altrettanto buona. Spero che anche noi saremo in grado di fare di Istanbul un posto speciale”.

Mercato baby giocatori, Fifa multa CityCitizens ammettono responsabilità, evitato blocco trasferimenti

ZURIGO13 agosto 201920:35

– Il Manchester City è stato multato dalla Fifa per aver disatteso le norme sul trasferimento dei calciatori di meno di 18 anni ma, avendo ammesso la sua responsabilità, ha evitato il blocco del mercato, come era invece avvenuto mesi fa per il Chelsea. La sanzione comminata al club inglese dal Comitato disciplinare della federazione internazionale è di 370.000 franchi svizzeri, circa 340 mila euro. “La protezione dei minori – dichiara la Fifa – è un elemento chiave nel quadro normativo generale relativo al trasferimento di giocatori e l’applicazione effettiva di queste regole è fondamentale, come è stato confermato in varie occasioni dal Tribunal arbitrale per lo sport (Tas)”.

Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

CONFERENZA PRESENTAZIONE DI DANILO IL VIDEO INTEGRALE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 2 minuti

CONFERENZA PRESENTAZIONE DI DANILO IL VIDEO INTEGRALE

LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI DANILO IL VIDEO INTEGRALE DELL’EVENTO DALLA SALA STAMPA DELL’ALLIANZ STADIUM

INIZIATO ALLE 14:33 DI MARTEDì 13 AGOSTO 2019, DURATA 00:20:29

CONFERENZA PRESENTAZIONE DI DANILO IL VIDEO INTEGRALE

Danilo è l’ultimo volto nuovo in casa Juventus. L’ex laterale del Manchester City, che ha già esordito con la nuova casacca sabato scorso a Stoccolma contro l’Atletico Madrid, è stato presentato oggi in conferenza stampa all’Allianz Stadium. GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI DANILO«Le prime impressioni sono ottime. Ho avuto un benvenuto caloroso e mi sono sentito molto bene fin dai primi giorni. A Torino ci sono tutte le condizioni per fare bene».

CONFERENZA PRESENTAZIONE DI DANILO

I CONSIGLI DI ALEX SANDRO
«Alex Sandro è stato molto importante per la mia scelta. Mi ha dato tante informazioni sulla Juve ed è bellissimo avere un amico come lui in squadra. Lo siamo da più di dieci anni».

MISTER SARRI E CRISTIANO RONALDO
«Mister Sarri ha uno stile di gioco molto particolare. E’ un allenatore al quale piace condurre il gioco, l’ho visto al Chelsea e al Napoli. Credo che non avrò molte difficoltà ad adattarmi a quello che chiede. Ho molta voglia di imparare cose nuove. Ho già parlato con lui, non mi ha chiesto niente di speciale: essere attento nella fase difensiva per non lasciare spazi agli avversari ed esprimere tutto il mio potenziale». Danilo ha già avuto come compagno di squadra Ronaldo, ai tempi del Real Madrid. «Prima di arrivare qui ho parlato con Cristiano. Mi ha detto che si trovava in un club magnifico, giocare al suo fianco è una motivazione incredibile. L’ho sentito molto felice, ha paragonato questa società ad una famiglia».

CONFERENZA PRESENTAZIONE DI DANILO

NUMERO DI MAGLIA E BRASILE
«Non c’erano molti numeri disponibili. Credo molto nella numerologia e il 13 rappresenta rinnovamento e apertura verso il nuovo». Poi uno sguardo al Brasile, alla nazionale verdeoro. «Lavorerò sempre con l’obiettivo di giocare nel miglior modo possibile, poi la nazionale è una conseguenza. Ma prima, i miei obiettivi sono a breve termine con la Juve».

Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE SEMPRE ESCLLUSIVI, AGGIORNATI, DA NON PERDERE! GUARDA!

DALLE 06:18 DI DOMENICA 11 AGOSTO 2019

ALLE 08:27 DI MARTEDì 13 AGOSTO 2019

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

TI INTERESSA SENZ’ALTRO ANCHE: JUVENTUS: OGGI PRESENTAZIONE DI DANILO: APPUNTAMENTO ALLE 14:30

Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS: OGGI PRESENTAZIONE DI DANILO: APPUNTAMENTO ALLE 14:30

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 1 minuto

JUVENTUS: OGGI PRESENTAZIONE DI DANILO

JUVENTUS: OGGI PRESENTAZIONE DI DANILO ALLE 14:30 PRESSO LA SALA STAMPA DELL’ALLIANZ STADIUM

AGGIORNAMENTO IN “JUVENTUS”/”CALCIO”/”PIEMONTE”/”SPORT” DELLE 06:24 DI MARTEDì 13 AGOSTO 2019

JUVENTUS: OGGI PRESENTAZIONE DI DANILO

Come riporta la pagina Twitter della squadra Bianconera, oggi alle 14:30, presso la Sala Stampa dell’Allianz Stadium, si terrà la presentazione di Danilo. Naturalmente potrete godervi in esclusiva la conferenza stampa integrale proprio su questo sito