Juventus tutti i video in tempo reale, sempre esclusivi ed aggiornati! GUARDA E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE SEMPRE APPROFONDITI ED AGGIORNATI

DALLE 15:02 DI DOMENICA 22 MARZO 2020

ALLE 04:54 DI GIOVEDì 02 APRILE 2020

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

PER TUTTE LE ULTIMISSIME NOTIZIE BIANCONERE: CLICCA QUI

Juventus tutti i video in tempo reale. Tutti i video Bianconeri! Esclusivi, completi e sempre aggiornati!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATI ED ESCLUSIVI

DALLE 13:10 DI MERCOLEDì 18 MARZO 2020

ALLE 15:02 DI DOMENICA 22 MARZO 2020

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

INTANTO LEGGI ANCHE: JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Juventus tutti i video in tempo reale sempre aggiornati ed esclusivi! TUTTI I VIDEO BIANCONERI! DA NON PERDERE! GUARDA E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATI ED ESCLUSIVI! TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS!

DALLE 22:46 DI MARTEDì 10 MARZO 2020

ALLE 13:10 DI MERCOLEDì 18 MARZO 2020

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

PUOI LEGGERE TUTTE LE ULTIMISSIME NOTIZIE BIANCONERE: CLICCANDO QUI

Juventus tutte le notizie in tempo reale. Tutto, proprio tutto sul Mondo Juventus! DA NON PERDERE! SEGUI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 14 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 20:00 DI MERCOLEDì 11 MARZO 2020

ALLE 12:46 DI MERCOLEDì 18 MARZO 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Al lavoro al JTC
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Bianconeri in campo nella mattinata di mercoledì
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juve prosegue il proprio percorso di allenamenti. Oggi, mercoledì 11 marzo, la squadra è scesa in campo al JTC agli ordini di Maurizio Sarri.
Per i bianconeri, seduta iniziata con lavoro di forza, seguita da esercitazioni in campo con il preparatore e conclusa con una partitella a torneo.
Gonzalo Higuain ha svolto lavoro individuale a causa di una lieve contrattura al retto femorale della gamba destra, mentre Rodrigo Bentancur ha interrotto precauzionalmente l’allenamento per un leggero affaticamento alla regione posteriore della coscia sinistra. Cristiano Ronaldo non si è allenato e rimane a Madeira in attesa di sviluppi legati all’emergenza sanitaria attualmente in corso.
Domani l’allenamento è in programma al mattino
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
COVID-19, comunicazione urgente
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Calciatore positivo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico.
Juventus Football Club sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
12 marzo 1921: nasce Giovanni Agnelli
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Figura fondamentale e unica nella nostra storia, fu Presidente dal 1947 al 1953
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il 12 marzo del 1921, a Torino, nasceva una delle figure più importanti della nostra storia: Giovanni Agnelli.
La sua passione per la Juventus ha accompagnato i colori bianconeri prima durante i suoi anni da Presidente – dal 1947 al 1953 – poi anche successivamente, rimanendo sempre al fianco dei tifosi e della squadra, seguendola con passione, abnegazione e amore incondizionato.
Un uomo senza tempo, indimenticabile per stile, eleganza, carisma e competenza. Giovanni Agnelli aveva un carattere forte, ironico, appassionato, capace di affrontare ogni situazione, anche la più difficile, con intelligenza, professionalità e capacità fuori dal comune.
Questo era l’Avvocato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
COVID-19, le misure adottate da Juventus
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I provvedimenti adottati da Juventus in ottemperanza ai DPCM ed ai decreti del Ministero della Salute
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
AGGIORNAMENTO DEL 12 MARZO 2020
A seguito della notizia relativa alla positività al Coronavirus-COVID 19 del calciatore Daniele Rugani, si specifica che 121 persone, fra calciatori, membri dello staff, dirigenti, accompagnatori e dipendenti di Juventus stanno osservando un periodo di isolamento domiciliare volontario, in osservanza a quanto richiesto dalle autorità sanitarie in base alle disposizioni attualmente vigenti.
——-
A seguito del DPCM del 9 marzo 2020, la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha deciso di sospendere sino al 3 aprile 2020 tutte le competizioni sportive calcistiche organizzate sotto sua egida.
Juventus continua a monitorare la situazione relativa al Coronavirus (Covid-19) conformandosi alle disposizioni impartite delle Autorità competenti. Pertanto, preso atto del DPCM del 4 marzo 2020 e degli altri provvedimenti straordinari ancora in vigore per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, la Società ha adottato una serie di misure di prevenzione che abbracciano tutte le attività del Club.
ATTIVITÀ APERTE AL PUBBLICO
In ottemperanza alle disposizioni del Dpcm dell’8 marzo 2020, lo Juventus Museum sarà chiuso al pubblico fino al 3 aprile, salvo diversa disposizione ministeriale.
Gli interventi di sanificazione delle superfici dei luoghi di lavoro vengono effettuati con regolarità attraverso l’utilizzo di prodotti disinfettanti a base alcolica od ipoclorito di sodio.
È stata infine operata la sanificazione di ogni sede Juventus, dei pullman delle diverse squadre e di ogni indumento utilizzato dagli atleti tramite tintorie industriali.
JUVENTUS STORE
Gli Juventus Store di Torino, Milano e Roma sono al momento chiusi, in ottemperanza al DPCM dell’11 marzo 2020.
ATTIVITÀ AGONISITCA
A seguito del DPCM del 9 marzo 2020, la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha deciso di sospendere sino al 3 aprile 2020 tutte le competizioni sportive calcistiche organizzate sotto sua egida.
Prima Squadra Maschile e Femminile – agg. 12.03.2020
A seguito della notizia di ieri, relativa alla positività al Coronavirus-COVID 19 del calciatore Daniele Rugani, si specifica che 121 persone, fra calciatori, membri dello staff, dirigenti, accompagnatori e dipendenti di Juventus stanno osservando un periodo di isolamento domiciliare volontario, in osservanza a quanto richiesto dalle autorità sanitarie in base alle disposizioni attualmente vigenti.
La partita di Champions League fra Juventus e Olympique Lione, inizialmente prevista per il prossimo 17 marzo, è rinviata a data da destinarsi

Il Responsabile del Settore Medico, Dott. Stefanini, in ottemperanza a quanto disposto dal Gruppo Scientifico dei medici sportivi di Serie A, ha comunicato, esplicato e disposto per le Prime Squadre Maschile e Femminile le seguenti 21 regole che valgono anche per dirigenti, personale tecnico e addetti ai lavori.
NON BERE DALLA STESSA BOTTIGLIA
Non bere dalla stessa bottiglietta, borraccia, bicchiere né in gara né in allenamento, utilizzando sempre bicchieri monouso o una bottiglietta nominale o comunque personalizzata, e non scambiare con i compagni altri oggetti come asciugamani, accappatoi, ecc.
NON MANGIARE NELLO SPOGLIATOIO
Evitare di consumare cibo negli spogliatoi.
GLI INDUMENTI
Riporre oggetti e indumenti personali nelle proprie borse, evitando di lasciarli esposti negli spogliatoi o in ceste comuni.
I FAZZOLETTI DI CARTA
Buttare subito negli appositi contenitori i fazzolettini di carta o altri materiali usati come cerotti, bende, ecc.
LAVARSI LE MANI
Lavarsi accuratamente le mani il più spesso possibile: il lavaggio e la disinfezione delle mani sono decisivi per prevenire l’infezione. Le mani vanno lavate con acqua e sapone per almeno 20 secondi e poi, dopo averle sciacquate accuratamente, vanno asciugate con una salvietta monouso; se non sono disponibili acqua e sapone, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcol al 60%.
SERVIZI IGIENICI
Evitare, nell’utilizzo di servizi igienici comuni, di toccare il rubinetto prima e dopo essersi lavati le mani, ma utilizzare salviette monouso per l’apertura e la chiusura dello stesso.
DISPENSER E DISINFETTANTE
Favorire l’uso di dispenser automatici con adeguate soluzioni detergenti disinfettanti, sia negli spogliatoi, sia nei servizi igienici.
NON TOCCARSI OCCHI, NASO, BOCCA
Non toccarsi gli occhi, il naso o la bocca con le mani non lavate.
TOSSIRE NEL BRACCIO
Coprirsi la bocca e il naso con un fazzoletto – preferibilmente monouso – o con il braccio, ma non con la mano, qualora si tossisca o starnutisca.
CAMBIO D’ARIA
Arieggiare tutti i locali il più spesso possibile.
PULIRE TAVOLI, SEDIE, RUBINETTI
Disinfettare periodicamente tavoli, panche, sedie, attaccapanni, pavimenti, rubinetti, maniglie, docce e servizi igienici con soluzioni disinfettanti a base di candeggina o cloro, solventi, etanolo al 75%, acido paracetico e cloroformio.
COSA FARE IN PISCINA
In caso di attività sportiva o allenamento in vasca, richiedere un costante monitoraggio dei parametri chimici (cloro o altre soluzioni disinfettanti) e dei parametri fisici (fra cui il pH o la temperatura, che influisce sul livello di clorazione) .
COSA FARE AI PRIMI SINTOMI
Gli atleti che manifestino sintomi evidenti di infezione respiratoria e/o febbre devono immediatamente abbandonare il resto della squadra, possibilmente, isolarsi, e avvisare il medico sociale nelle squadre professionistiche o il responsabile medico della federazione nei raduni federali, che provvederà a rivolgersi, se ne sussistesse l’indicazione, al Numero 112 o al Numero 1500 del Ministero della Salute operativo 24 ore su 24, senza recarsi al Pronto Soccorso.
VACCINARSI CONTRO L’INFLUENZA
Per chi non fosse ancora vaccinato contro l’influenza, ricorrere il più rapidamente possibile il vaccino antiinfluenzale, in modo da rendere più semplice la diagnosi e la gestione dei casi sospetti.
I CONTATTI A RISCHIO
Informarsi dagli atleti e dal personale societario se ci sono stati eventuali contatti in prima persona o all’interno del proprio ambito familiare con persone rientrate da zone a rischio o in quarantena.
LO SCREENING MEDICO SPORTIVO
Utilizzare la visita medico-sportiva quale fondamentale strumento di screening, attraverso un’attenta anamnesi ed esame obiettivo per l’individuazione di soggetti potenzialmente a rischio immunitario o con sintomatologia.
I RADUNI DELLE NAZIONALI
In caso di raduni nazionali o di atleti o di manifestazioni di circuito internazionale autorizzate anche all’estero, prevedere sempre la presenza di un Medico di Federazione che possa valutare clinicamente, a livello preventivo, tutti i partecipanti, identificando eventuali soggetti a rischio e adottando le più idonee misure di isolamento, seguendo adeguate procedure gestionali secondo gli indirizzi del Ministero della Salute.
I MEDICI SOCIALI
Lo staff medico deve monitorare con attenzione i Paesi verso cui si è diretti o da cui si rientra, secondo le indicazioni del Ministero della Salute. La FMSI ha istituito un collegamento diretto e indirizzi di posta elettronica specifica per tutti i Medici Federali, che sono il punto di riferimento delle Società e degli Atleti, per un più efficace coordinamento delle informazioni grazie alla linea diretta fra Ministero della Salute, Ministero dello Sport, Coni e FMSI.
NIENTE PREMIAZIONI
Evitare premiazioni o altre forme di contatto con il pubblico (es. club o manifestazioni varie)
IL RISCHIO DELLE INTERVISTE
Utilizzare un unico microfono nelle interviste da disinfettare ogni volta (quindi non vari microfoni tenuti in mano dal giornalista)
EVITARE IL CONTATTO CON I TIFOSI
Uscire dal centro di allenamento e/o dallo stadio nel bus della squadra o sull’auto privata evitando il contatto fisico con tifosi (es. evitare selfie, autografi e abbracci).
Prima Squadra Femminile – AGGIORNAMENTO 10.03.20
La FIGC dispone la sospensione e il rinvio a data da destinarsi di tutte le gare della Divisione Calcio Femminile (Campionato Serie A femminile TIMVISION, Campionato Nazionale femminile Serie B, Campionato Nazionale femminile Primavera, Coppa Italia femminile TIMVISION) in programma durante tutto il periodo di vigenza delle prescrizioni imposte dal D.P.C.M. del 9 marzo 2020 e, comunque, sino a quando le disposizioni statali non modificheranno le stesse.
Anche gli allenamenti della Prima Squadra Femminile sono sospesi, fino al 30 marzo 2020.
Under 23 – AGGIORNAMENTO 9.03.2020
Sospeso fino al 3 aprile il campionato di Serie C, sono fermi anche gli allenamenti della squadra.
Settore giovanile

Oltre a quanto disposto per la Prime Squadra Maschile e Femminile, per il Settore Giovanile è stato indicato come sarà regolata l’attività delle varie formazioni:
Settore giovanile maschile – AGGIORNAMENTO 12.03.20
UNDER 19 – Tutte le gare del Campionato Primavera 1 TIM, SONO sospese fino al 3 aprile prossimo. Sospesi anche gli allenamenti, rinviata a data da destinarsi la partita di Youth League contro il Real Madrid, prevista inizialmente per l’11 marzo.
UNDER17-UNDER15 – attività ufficiale sospesa fino al 03.04
UNDER14-UNDER13 –  attività ufficiale sospesa fino al 03.04
UNDER12-UNDER7 –  attività ufficiale sospesa fino al 03.04

Settore giovanile femminile – AGGIORNAMENTO 09.03.20
TUTTE le attività (Under 19 compresa) sono sospese fino al 3 aprile. La ripresa degli allenamenti – al momento – è pertanto fissata per il 6 aprile prossimo.
ESPORTS
Le gare della sesta giornata del torneo eFootball.Pro, cui la Juventus partecipa con il suo team, inizialmente in programma per sabato 7 marzo, sono rinviate a data da destinarsi
DIPENDENTI
Ad oggi, alla luce delle ulteriori restrizioni imposte dal DCPM del 11.3.2020 e fatta eccezione per la Sede Principale (HQ), per i centri allenamento (JTC Continassa e Vinovo) e per lo stadio, tutte le altre sedi di lavoro sono state chiuse.
L’attività aziendale presso la Sede Principale (HQ), i centri allenamento (JTC Continassa e Vinovo), nonché lo stadio è stata comunque ridotta al minimo essenziale, ovvero alle sole attività ritenute necessarie e indifferibili (incluse le attività di sanificazione degli ambienti di lavoro).
La presenza di personale dipendente è stata conseguentemente ridotta al minimo necessario.
Juventus ha infine impartito precise indicazioni ai propri dipendenti, invitandoli ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni igienico sanitarie di seguito riportate:

lavarsi spesso le mani e utilizzare le soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;

evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

evitare abbracci e strette di mano;

mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;

igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);

evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;

non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;

coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;

non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;

pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.
Juventus ha inoltre invitato tutti i dipendenti delle varie sedi a limitarsi agli spostamenti strettamente necessari per motivi di servizio. La Società sta mettendo in atto iniziative e misure concrete a supporto dei propri dipendenti volte a sostenere tutti, anche con particolare riguardo alle famiglie.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
COVID-19, aggiornamento
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sono 121 le persone che in questo momento si sono sottoposte a isolamento volontario
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
A seguito della notizia di ieri, relativa alla positività al Coronavirus-COVID 19 del calciatore Daniele Rugani, si specifica che 121 persone, fra calciatori, membri dello staff, dirigenti, accompagnatori e dipendenti di Juventus stanno osservando un periodo di isolamento domiciliare volontario, in osservanza a quanto richiesto dalle autorità sanitarie in base alle disposizioni attualmente vigenti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Distanti ma uniti. Dona insieme alla Juventus.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La campagna promossa da Club e giocatori per partecipare alla raccolta fondi a sostegno del sistema sanitario piemontese.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
In un momento così delicato, vogliamo scendere in campo per dare il nostro contributo. Juventus vuole fare la sua parte, con gesti concreti.
E’ accaduto qualche giorno fa, quando si è deciso di destinare ai più bisognosi le derrate alimentari inizialmente previste per il pubblico della semifinale di Coppa Italia fra Juventus e Milan all’Allianz Stadium.
Adesso, il Club, i giocatori della Prima Squadra e le Juventus Women hanno deciso di lanciare una raccolta fondi a sostegno della Regione Piemonte per l’acquisto di dispositivi medici e per il supporto alle strutture sanitarie e al personale medico, in prima fila, giorno e notte, in queste settimane. DONA ORA!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La prima donazione, di 300.000 euro, è stata fatta unitamente da società e giocatori, con la volontà di lanciare un messaggio forte di sensibilizzazione: #DistantiMaUniti, rispettando quindi le regole per impedire la diffusione del virus, possiamo vincere questa partita.
C’è bisogno dell’aiuto di tutti. E ognuno puo’ fare la sua parte. Contribuire alla raccolta fondi è infatti semplicissimo: basta cliccare sulla pagina della campagna sul portale gofundme.com e cliccare sul bottone “Fai una donazione”.
Le donazioni raccolte andranno a favore dell’iniziativa «Regione Piemonte-Sostegno emergenza Coronavirus» promossa dalla regione Piemonte. Accedendo direttamente alla campagna, sarà possibile fare una donazione minima di 5 euro (la piattaforma non ha commissioni, ma in fase di donazione si può lasciare una cifra facoltativa).
Inoltre, per tutti i tifosi bianconeri: in questi giorni in cui è fondamentale rimanere a casa, tutto il mondo di Juventus TV sarà gratis per 30 giorni. Inserendo il codice JUVE30DAYS al momento del checkout, chiunque infatti avrà libero accesso per un mese alla piattaforma.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La fotografia del campionato
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ventisei le giornate disputate finora dai bianconeri. Ecco i facts principali del campionato juventino
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La stagione si è fermata domenica, con la grande vittoria della Juventus nel Derby d’Italia, che ha dato ai bianconeri il primo posto in graduatoria.
POS.

PTS
G
V
N
P
GF
GS
DR
1
Juventus
Juventus
63
26
20
3
3
50
24
26
2
Lazio
Lazio
62
26
19
5
2
60
23
37
3
Inter
Inter
54
25
16
6
3
49
24
25
4
Atalanta
Atalanta
48
25
14
6
5
70
34
36
5
Roma
Roma
45
26
13
6
7
51
35
16
6
Napoli
Napoli
39
26
11
6
9
41
36
5
7
Milan
Milan
36
26
10
6
10
28
34
-6
8
Verona
Verona
35
25
9
8
8
29
26
3
9
Parma
Parma
35
25
10
5
10
32
31
1
10
Bologna
Bologna
34
26
9
7
10
38
42
-4
11
Sassuolo
Sassuolo
32
25
9
5
11
41
39
2
12
Cagliari
Cagliari
32
25
8
8
9
41
40
1
13
Fiorentina
Fiorentina
30
26
7
9
10
32
36
-4
14
Udinese
Udinese
28
26
7
7
12
21
37
-16
15
Torino
Torino
27
25
8
3
14
28
45
-17
16
Sampdoria
Sampdoria
26
25
7
5
13
28
44
-16
17
Genoa
Genoa
25
26
6
7
13
31
47
-16
18
Lecce
Lecce
25
26
6
7
13
34
56
-22
19
SPAL
SPAL
18
26
5
3
18
20
44
-24
20
Brescia
Brescia
16
26
4
4
18
22
49
-27
I FACTS PIU’ SALIENTI
Dalla stagione 2000/01 in avanti la Juventus ha vinto almeno 20 delle prime 26 partite di campionato ben sei volte: solo altre tre squadre ci sono riuscite, ma una sola volta a testa (Inter, Milan e Napoli).
La Juventus è la squadra che ha guadagnato più punti contro squadre attualmente nella prima metà della classifica: 30.
In casa, la Juventus non perde da 34 gare di Serie A (29V, 5N), più del doppio di qualsiasi squadra (seconda la Lazio a 15).
La Juventus è la squadra che in casa ha guadagnato più punti in questo campionato: 37, uno in più della Lazio che ha una partita interna in più.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus è la squadra che ha mancato l’appuntamento con il gol in meno partite in questo campionato, solamente una.
La Juventus è rimasta sotto nel punteggio per soli 133 minuti, meno di ogni altra squadra in questo campionato.
La Juventus è la squadra che conta più sequenze di gioco su azione con almeno 10 passaggi effettuati nella Serie A in corso (461, quasi 18 in media per incontro).
La Juventus ha il secondo miglior possesso palla di questo campionato, dietro solamente al Napoli: nelle sue precedenti tre stagioni al Napoli la squadra di Maurizio Sarri ha sempre avuto il miglior possesso palla della Serie A – infatti il 59.3% della Serie A 2019/20 è il miglior risultato per la Juventus dal 2011/12.
La Juventus è la squadra che in questo campionato ha avuto la miglior percentuale di passaggi riusciti (88%).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I numeri delle Juventus Women in Serie A
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I numeri delle bianconere nella Serie A Femminile in questa stagione, in attesa del ritorno in campo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
FORMA
0 – Le bianconere non hanno perso nemmeno una delle 16 partite giocate in questa stagione: sono le uniche imbattute in Serie A.
2 – Le ragazze di Rita Guarino non sono riuscite a portare a casa il bottino pieno in campionato solo in due occasioni, nei pareggi contro Florentia e Milan.
7 – Sette vittorie consecutive è la miglior striscia fatta registrare in Serie A, cominciata a novembre contro la Roma e conclusasi a gennaio, con lo 0-0 in casa della Florentia.
14 – Tenendo conto dei numeri di cui sopra, la Juventus ha quindi vinto 14 partite di campionato: tre in più di Fiorentina, Milan e Roma, tutte a 11 vittorie.
18 – Le ragazze, come detto, sono imbattute finora in questa stagione in Serie A e, tenendo conto dell’ultima sconfitta subita (2-1 contro il Sassuolo il 27 marzo 2018), sono imbattute da 18 gare in campionato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GOAL!
6 – Valentina Cernoia sta vivendo una delle sue migliori stagioni con la maglia della Juventus e, finora, ha segnato sei reti, piazzandosi al secondo posto tra le migliori marcatrici della squadra.
7 – Le bianconere non sono riuscite ad andare a segno solo una volta, finora, in campionato, nello 0-0 contro la Florentia. La gara con più gol realizzati è stata quella contro l’Orobica: sette. Non è, però, la gara con il maggior numero di gol segnati in stagione, dal momento che, in Coppa Italia, le ragazze di coach Guarino ne hanno rifilati 8 al Chievo Fortitudo.
16 – 16 su 16. Sedici sono i gol segnati da Cristiana Girelli e sedici sono le giornate di Serie A disputate finora. La nostra numero 10, attualmente, è la miglior marcatrice del torneo, inseguita da Sabatino del Sassuolo, con 12 reti all’attivo.
48 – Miglior difesa e miglior attacco fin qui per le Juventus Women. 48 i gol segnati e appena 10 quelli subiti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
PUNTI
4 – Le uniche due volte che le bianconere hanno perso punti in questa stagione è stato in trasferta: due punti contro il Milan e due punti contro la Florentia.
21 – Impossibile fare più punti delle Juventus Women tra le mura amiche finora: 21 conquistati su 21 disponibili.
23 – Avendo giocato più gare in trasferta, sono di più i punti conquistati in casa delle avversarie: 23, su 27 disponibili.
48 – Bianconere prime in classifica con 44 punti conquistati su 48 disponibili, nove in più delle inseguitrici Milan e Fiorentina, che al momento hanno una partita in meno.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
16.03.2020 00:01
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Tanti auguri, Pinso!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E’ il compleanno di Carlo Pinsoglio: 30 candeline per lui oggi!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Cifra tonda per Carlo Pinsoglio, che spegne oggi 30 candeline. Nato a Moncalieri, a due passi da Torino, “Pinso” è cresciuto nel settore giovanile della Juve, tornando a vestire bianconero, dopo varie esperienze in prestito, nel 2017.
Da quel momento ha collezionato due Scudetti, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana, diventando un elemento cardine dello spogliatoio bianconero, per la sua innata capacità di fare gruppo.
Buon compleanno, Carlo!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
COVID-19, dieci calciatrici in isolamento volontario
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La disposizione della Juventus
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juventus comunica di aver disposto l’isolamento volontario domiciliare per dieci calciatrici delle Juventus Women e della Nazionale Italiana che, durante la trasferta o il viaggio di ritorno dall’Algarve Cup, potrebbero aver avuto contatti con un soggetto che si è successivamente rivelato positivo al COVID-19.
Si specifica che le calciatrici sono tutte asintomatiche.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Famiglia Agnelli e le sue società per l’emergenza Covid 19
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Per rispondere all’emergenza Covid 19, la Famiglia Agnelli e le sue società hanno messo in campo una serie di misure, in coordinamento con il Dipartimento della Protezione Civile italiana, a sostegno della cura dei malati predisposta dal servizio sanitario nazionale e in aiuto delle persone che si trovano o si troveranno in situazione di bisogno. Nel dettaglio:
– La Famiglia Agnelli ha disposto un contributo pari a 10 milioni di euro a beneficio del Dipartimento della Protezione Civile, per far fronte all’emergenza a livello nazionale; e de La Stampa – Specchio dei Tempi, Fondazione impegnata a rispondere alle necessità sociali e sanitarie di Torino e del Piemonte.
– EXOR e le sue società controllate Fiat Chrysler Automobiles, Ferrari e CNH Industrial – alle quali si sono aggiunte anche Ermenegildo Zegna e Fondazione Pesenti – hanno individuato e stanno acquistando presso vari fornitori esteri un totale di 150 respiratori oltre a materiale medico-sanitario, approntandone l’immediato trasporto aereo in Italia.
– la società di noleggio a lungo termine Leasys (FCA Bank) mette a disposizione della Croce Rossa Italiana e altre associazioni di volontariato una flotta di mezzi per la distribuzione di alimenti e medicinali nelle città italiane a malati, anziani e a persone bisognose di assistenza.
– EXOR, FCA, Ferrari e CNH industrial mantengono inoltre a uno stretto contatto con il Dipartimento della Protezione Civile, per mettere a disposizione del Paese servizi gratuiti di scouting per individuare apparecchiature mediche e materiale di utilizzo sanitario sui mercati internazionali, e soprattutto relativi servizi doganali per l’importazione rapida in Italia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Queste iniziative si aggiungono alle campagne già in atto:
-raccolta fondi #DistantiMaUniti promossa dalla Juventus e tuttora in corso sulla piattaforma gofundme
– iniziativa #restoascuola promossa dalla Fondazione Agnelli, insieme alla Fondazione La Stampa Specchio dei Tempi e a La Stampa, per sostenere la didattica a distanza nelle scuole, in particolare per quegli studenti che stanno incontrando maggiori difficoltà negli apprendimenti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
COVID-19, secondo giocatore positivo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il calciatore Blaise Matuidi è risultato positivo. In isolamento volontario domiciliare, è asintomatico e sta bene.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il calciatore Blaise Matuidi è stato sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, in isolamento volontario domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico.

Juventus tutti i video in tempo reale! GUARDA E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO, OVVIAMENTE ANCHE TUTTI QUELLI DI JUVE-INTER

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATI ED ESCLUSIVI!

DALLE 12:00 DI GIOVEDì 05 MARZO 2020

ALLE 22:46 DI MARTEDì 10 MARZO 2020

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

JUVENTUS

Juventus tutti i video in tempo reale. Tutti, proprio tutti i video Bianconeri! DA NON PERDERE E CONDIVIDERE!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATI ED ESCLUSIVI

DALLE 21:26 DI SABATO 29 FEBBRAIO 2020

ALLE 12:00 DI GIOVEDì 05 MARZO 2020

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Conferenza Juventus pre Juve-Milan 03 Marzo 2020 vigilia ritorno semifinale Coppa Italia
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

CONFERENZA JUVENTUS PRE JUVE-MILAN RITORNO SEMIFINALE COPPA ITALIA | VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 2 minuti

CONFERENZA JUVENTUS PRE JUVE-MILAN | VIDEO

LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE | VIDEO DELLA JUVENTUS ALLA VIGILIA DEL RITORNO DI SEMIFINALE DI COPPA ITALIA JUVE-MILAN

CONFERENZA JUVENTUS PRE JUVE-MILAN VIDEO

Al via alle 17:45, secondo il programma, in realtà, come al solito, iniziata quasi 15 minuti dopo, la Conferenza Stampa dei Bianconeri, questa volta alla vigilia del ritorno di semifinale di Coppa Italia, in programma domani giovedì 04 Marzo 2020, alle 20:45, all’Allianz Stadium, tra Bianconeri e Rossoneri. A prendere la parola, prima di tutti, in via eccezionale, il Dot. Claudio Albanese, Direttore Responsabile dell’Ufficio Stampa Juventus, per chiarire la situazione relativa al Covi-b19.

CONFERENZA JUVENTUS PRE JUVE-MILAN VIDEO

Alle 17:30 – afferma il Dottor Albanese – è iniziata la riunione con le autorità competenti, tra cui anche i rappresentanti Juventus e dunque, in attesa di decisioni specifiche e, visto che l’evolversi dei fatti è continuo e suscettibile di modifiche, sono stati invitati i giornalisti a non porre in alcun modo a Mister Sarri, domande relative al Coronavirus e situazioni relative ad esso.

CONFERENZA JUVENTUS PRE JUVE-MILAN VIDEO

Lo stesso Maurizio Sarri in conferenza, ha sottolineato giustamente l’unica via: prendere come un fatto compiuto tutto quello che accade attorno a lui ed alla squadra, visto che intanto è inutile un dispendio di energie a pensare a soluzioni, visto che non sono loro a prenderle, ma le autorità competenti, le cui decisioni, sottolinea ancora la Società Juventus, sono la priorità e verranno rispettate con l’adeguarsi della Società medesima.

CONFERENZA JUVENTUS PRE JUVE-MILAN VIDEO

Nella vera e propria conferenza, dunque Mister Sarri fa il punto degli infortuni e soprattutto sottolinea che il quadro è di acciacchi più che infortuni veri e propri, dunque c’è chi non potrà fare 90 minuti, però potrà fornire il suo importante contributo. L’altro argomento rilevante è il lavoro legato alla velocità dei passaggi con la palla e la capitalizzazione della grande mole di gioco e lo sfruttamento di un baricentro che, ad esempio con il Lione, era nel secondo tempo di 66 metri, davvero molto oraro da parte dei Team calcistici, come sottolineato dal Mister. Questo e molto altro nel video integrale a seguire:

PER TUTTE LE NOTIZIE BIANCONERE: FAI CLICK QUI

Juventus tutti i video in tempo reale, sempre esclusivi ed aggiornati! GUARDA, SEGUI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATI ED ESCLUSIVI

DALLE 23:17 DI SABATO 22 FEBBRAIO 2020

ALLE 21:26 DI SABATO 29 FEBBRAIO 2020

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

QUI TUTTE LE NOTIZIE BIANCONERE!

Conferenza Bonucci-Sarri vigilia OL-Juventus 25 Febbraio 2020
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

CONFERENZA BONUCCI – SARRI VIGILIA OL-JUVENTUS | VIDEO INTEGRALE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: < 1 minuto

CONFERENZA BONUCCI – SARRI VIGILIA OL – JUVENTUS | VIDEO INTEGRALE

LA CONFERENZA STAMPA DI LEONARDO BONUCCI E MAURIZIO SARRI ALLA VIGILIA DI OL – JUVENTUS

CONFERENZA BONUCCI – SARRI VIGILIA OL – JUVENTUS

Le parole del difensore e del tecnico Bianconeri DELLE 19:30 DI MARTEDì 25 FEBBRAIO 2020, alla vigilia del match VALIDO PER L’ANDATA DEGLI OTTAVI DI UCL delle 21:00 DI MERCOLEDì 26 FEBBRAIO 2020 TRA OLIMPIQUE-LIONE E JUVENTUS:

Bonucci e Sarri in conferenza stampa alla vigilia di OL-Juventus 25 Febbraio 2020 JUVENTUS

Spal-Juventus 1 - 2 22 Febbraio 2020
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

SPAL-JUVENTUS 1 – 2 TUTTO SULLA PARTITA VIDEO HIGHLIGHTS CONFERENZA STAMPA ED INTERVISTE. ANCHE LA UNDER 23

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 5 minuti

SPAL-JUVENTUS 1 – 2

SPAL-JUVENTUS 1 – 2 CON I BIANCONERI CHE SI PORTANO A 60 PUNTI, CON 48 GOL FATTI E 24 SUBITI

AGGIORNAMENTO IN “JUVENTUS” E “TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS” DELLE 23:17 DI SABATO 22 FEBBRAIO 2020

SPAL-JUVENTUS 1 – 2

Ronaldo e Ramsey, 2-1 alla Spal
Le reti di CR7, a segno da undici gare consecutive, e del gallese, certificano il successo sui ferraresi
Dopo 52 anni la Juve torna a vincere sul campo della Spal in Serie A, grazie a una prova attenta e a tratti anche piuttosto brillante. Ronaldo, naturalmente, e Ramsey, firmano i gol con cui i bianconeri si assicurano il successo e a nulla vale il rigore di Petagna, concesso dal VAR.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2 | VIDEO:

GARA VIVACE
La Spal è aggressiva, ordinata, ma spavalda e costringe subito Szczesny a bloccare il sinistro di Petagna, dal limite. La Juve non sta certo a guardare e alla prima avanzata passerebbe anche in vantaggio, se la posizione di Ronaldo, servito in area da Dybala e bravo a superare Berisha in uscita, non fosse irregolare per pochi centimetri.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
Con il passare dei minuti i bianconeri prendono in mano il gioco, Chiellini, nuovamente titolare dopo il lungo infortunio, comanda la difesa con autorevolezza e il recupero palla alto porta la squadra di Sarri ad essere una presenza costante nella metà campo ferrarese. Cuadrado ha sul destro il pallone buono e calcia coraggiosamente al volo sul traversone di Alex Sandro, non centrando la porta, poi Dybala, con il suo vellutato sinistro, sfiora il gol direttamente da calcio d’angolo, quindi una nuova combinazione tra Alex Sandro e Cuadrado porta ancora il colombiano al tiro, contratto però dalla difesa biancazzurra.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
RONALDO, SEMPRE LUI!
La Spal ha personalità, non rinuncia ad attaccare e arriva a impensierire Szczesny con la discesa e la conclusione di Strefezza e con il colpo di testa di Petagna, alto, mentre dalla parte opposta Dybala centra un legno clamoroso, con un sinistro dai sedici metri che colpisce il montante interno. La difesa altissima permette ai padroni di casa di serrare le linee, ma si rivela un’arma a doppio taglio quando viene presa in velocità: accade al 39′, quando Ramsey lancia sulla destra Cuadrado e il colombiano pesca Ronaldo che, dall’area piccola, firma il vantaggio, andando a segno per l’undicesima gara consecutiva. Tutto di prima. Tutto bellissimo.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
RADDOPPIA RAMSEY
CR7 inizia la ripresa con una rasoiata in diagonale deviata in angolo e la Juve ora è padrona assoluta del match. Chiellini lascia il posto a de Ligt e i bianconeri sfiorano il raddoppio con Cuadrado, il cui destro da ottima posizione viene respinto da Berisha, e con Ramsey, che dal limite mette a lato di un soffio. Il gallese è pimpante e impreziosisce la sua miglior gara da quando è in bianconero al quarto d’ora quando, imbeccato da Dybala, si presenta a tu per tu con Berisha e lo supera con un pallonetto delizioso.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
RIGORE DAL VAR, PETAGNA ACCORCIA
La partita sembra chiusa, ma dopo una manciata di minuti la Spal ha l’occasione per riaprire i giochi. Rugani anticipa in area Missiroli e il signor La Penna lascia proseguire, poi viene richiamato al VAR, senza però riuscire a rivedere le immagini a bordo campo. Sono quindi i suoi collaboratori a comunicargli via radio di concedere il penalty. Petagna, dagli undici metri, accorcia le distanze.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
JUVE IN CONTROLLO
Sarri richiama Ramsey e Matuidi e inserisce Rabiot e Bernardeschi. La Spal ora prova il tutto per tutto e di conseguenza concede spazi maggiori, specie sulla destra, da dove partono due traversoni per Ronaldo che il portoghese non riesce indirizzare in porta. La fortuna non assiste CR7 neanche quando pennella una punizione dai venti metri, stampandola in pieno sulla traversa, ma la Juve rimane comunque in pieno controllo della partita, tiene ben lontani gli avversari dalla propria area e torna a Torino con tre punti preziosi e più che meritati.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
RETI:  Ronaldo 39′ st, Ramsey 15′ st, Petagna rig. 25′ st
SPAL
Berisha; Cionek, Bonifazi, Zukanovic, Reca; Missiroli (37′ st Tunjov), Valdifiori, Castro (15′ st Fares); Strefezza, Petagna, Valoti (44′ st Di Francesco)
A disposizione: Thiam, Letica, Vicari, Felipe, Tomovic, Sala, Dabo, Murgia, Floccari
Allenatore: Di Biagio
JUVENTUS
Szczesny; Danilo, Rugani, Chiellini (10′ st de Ligt), Alex Sandro; Ramsey (28′ st Rabiot), Bentancur, Matuidi (34′ st Bernardeschi); Cuadrado, Dybala, Ronaldo
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Coccolo, Wesley, Peeters, Olivieri
Allenatore: Sarri
ARBITRO: La Penna
ASSISTENTI: Longo, Prenna
QUARTO UFFICIALE: Baroni
VAR:  Di Bello, Di Meo
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
AMMONITI: 19′ pt Valoti 46′ pt  Zukanovic, 33′ st Matuidi, 43′ st Strefezza, 45′ st Danilo, 46′ st  Cionek
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
Sala Stampa | I commenti dopo SPAL-Juve:

Le parole di Aaron Ramsey, Maurizio Sarri e Juan Cuadrado dopo la vittoria per 1-2 sulla SPAL.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
AARON RAMSEY
«Questa vittoria è un ottimo modo di iniziare una settimana impegnativa: è sempre molto difficile venire a giocare su questi campi e proprio per questo siamo soddisfatti del risultato di oggi. Il mio ruolo ideale è quello di mezzala, è la posizione in cui ho giocato tutti questi anni e dove mi esprimo al meglio. Infatti, oggi, sono riuscito anche a fare gol. La partita contro il Lione sarà una gara difficile, in Champions League non esistono partite semplici, ma siamo fiduciosi e pronti per affrontarla al meglio».
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
MAURIZIO SARRI
«La partita era da chiudere ampiamente, e invece, pur disputando una gara di buon livello, l’abbiamo tenuta viva. La sensazione, però, è che siamo in crescita, stiamo producendo un buon numero di palle gol. Stiamo subendo tanti gol su rigore e questo è strano. Chiellini? Ha fatto un’ora oggi, venti minuti nella partita precedente, e mentre è stato in campo non abbiamo preso gol. Nei prossimi dieci giorni può essere pronto a fare una partita intera: bisogna vedere come reagirà allo sforzo di questa sera, ma sceglieremo il momento in cui sta meglio. Ci sono momenti della partita in cui gestiamo bene la pressione e stiamo alti, e altri in cui siamo maggiormente passivi, ed è un problema con il quale stiamo combattendo da inizio stagione, anche se va detto che questi momenti sono sempre più contenuti.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
Comunque, siamo una squadra con margini di crescita, soprattutto dal punto di vista della continuità. Questa sera abbiamo giocato una partita di applicazione e attenzione, il che a pochi giorni dalla Champions non era scontato.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
La Champions dà grandi motivazioni, ma tutte le partite sono difficili: è una competizione alla portata di 10-12 squadre, ma la vince una sola, che è la più forte ma anche la più fortunata».
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
JUAN CUADRADO
«L’assist a Ronaldo? Sono schemi che proviamo in allenamento, gli ho messo la palla quando ho visto che entrava in area. Sono abituato a giocare più avanti, a fare l’ala, anche se quando ho iniziato la stagione il mister mi ha messo in testa che dovevo fare il terzino e imparare la fase difensiva. Dovevo mettermi lì e imparare, ma poi mi ha detto che ero un’arma in più perché potevo fare due ruoli, e sono contento di quello che sto facendo.
SPAL-JUVENTUS 1 – 2
Abbiamo molta fiducia in vista del Lione, sappiamo che sarà una gara difficile ma siamo consapevoli di essere una grandissima squadra e andremo lì con la cattiveria cercando di fare risultato. A me piace sempre giocare, voglio giocare, devi abituarti che ogni 3-4 giorni ci sono partite. Bisogna essere professionisti ed avere cura del proprio corpo, che poi giocare sempre è il modo migliore per allenarsi. Dobbiamo prendere le misure per essere più compatti in difesa: ci stiamo lavorando ma penso che questo modo di giocare esalti le nostre caratteristiche – con palla al piede e velocità – e piano piano saremo anche più compatti». JUVENTUS

SPAL-JUVENTUS 1 – 2

MA ORA UN’ULTIM’ORA SULLA NOSTRA UNDER 23: Under 23, i convocati per Juve-Pianese
La lista dei giocatori a disposizione di mister Pecchia per la gara di campionato di domenica 23 alle 15.00
Domenica 23 febbraio alle 15 impegno di campionato per la Under 23 che affronta al Moccagatta la Pianese.
Di seguito i convocati di mister Pecchia.
1 Nocchi
3 Coccolo
4 Zanandrea
5 Muratore
6 Peeters
7 Marchi
8 Portanova
9 Brunori
11 Olivieri
13 Mulè
14 Marques
15 Toure
17 Zanimacchia
18 Di Pardo
19 Rafia
20 Beruatto
21 Vrioni
22 Loria
24 Frabotta
27 Del Sole
32 Wesley
33 Delli Carri
34 Dadone
36 Minelli.